Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Voglia di cambiare testa? 65 (+ 1) colori per capelli da provare nel 2017

I riflessi nascosti, le sfumature ametista, il mogano 3D e soprattutto il grigio: tutte le idee da copiare dalle celeb

I migliori colori per capelli spaziano dalle nuove (numerosissime) versioni di biondo ai colori pazzi effetto Crayola, senza dimenticare le sfumature di rame e il grande protagonista a sorpresa: il grigio! Grazie alle tecniche di colorazione sempre più all'avanguardia, puoi veramente spaziare in tutte le direzioni, qualsiasi carnagione tu abbia. Ricordati SEMPRE però la regola numero uno: fare la tinta vuol dire cure extra per i capelli, con i prodotti adatti caso per caso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Look geologico

Se non ti piace l'idea di schiarirli con l'acqua ossigenata, prova l'effetto pietre dure con il tono ametista che sfuma delicatamente nel blu navy.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Blorange
Getty Images

Blorange è il colore King del 2017. Le sfumature arancioni erano già apparse nel 2016, con divagazioni nei toni colore pesca e fragola, ma il gettonatissimo blorange si colloca esattamente a metà strada tra il biondo naturale e il color zenzero.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Biondo/grigio
Getty Images

Come la giri la giri, la stilosissima Evan Rachel Wood porta questa tonalità ibrida al TOP. Con le radici praticamente nere e le lunghezze bionde, è la quintessenza del look moderno nel 2017.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Grigio su grigio
Getty Images

E non è solo un fattore del tempo che passa: molte donne nel 2017 si tingono i capelli di grigio. L'importante è usare uno shampoo studiato per eliminare i riflessi gialli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 Tonalità cenere
Getty Images

Se vuoi provare le tinte verso il grigio senza osare troppo, la tonalità cenere fa per te. È adatta alle pelli molto chiare, il cenere conserva micro-toni blu navy e grigio che fanno risaltare l'incarnato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Biondo platino
Getty Images

Il biondo platino quest'anno si evolve e diventa meno giallo. Una tonalità chiarissima che richiede molte cure preparatorie per la chioma: almeno una settimana prima di fare la tinta, applica un trattamento super-nutriente e protettivo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7 Baby Blonde
Getty Images

Attenzione però, anche il biondo classico è in voga nel 2017. Vedi Julianne Hough (nella foto), che sceglie una tonalità da Riccioli d'oro fin dalle radici. Non è né troppo chiara, né troppo scura, è la tonalità giusta, punto. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8 Bronde
Getty Images

Il bronde non ci stancherà mai: alla luce dà riflessi  biondi e dorati, all'ombra ha l'effetto del color cioccolato, fantastico!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9 La ricrescita
Getty Images

L'effetto ricrescita era uno dei top trend del 2016, nel 2017 si va oltre: non più un paio di centimetri, la lunghezza della ricrescita è MINIMO 10/15 centimetri!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10 Marrone con i riflessi rossi
Getty Images

La modella ventenne Hailey Baldwin, in alternativa al solito look biondeggiante, esibisce questo colore ibrido tra marrone bruciato e brunette.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11 Cappuccino
Getty Images

Zendaya sceglie una nuance cafè au lait con leggeri riflessi d'oro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
12 Profondo mogano
Getty Images

Il mogano nel 2017 è scuro, profondo e NON richiede highlights, ce lo mostra Hailee Steinfeld, che risplende in ogni caso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
13 Riflessi nascosti
Getty Images

Takisha Sturdivant-Drew, haistylist di Kerry Washington, posiziona ad arte delle extensions color miele per dare movimento e luce.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
14 Ton sur ton
Getty Images

Le radici scure lasciano tutta la luminosità alle punte più chiare. Se fatta bene, questa tinta non ti permette di capire dove si incontrano le due tonalità, molto vicine tra loro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
15 Punte color castagna
Getty Images

Un altro look ton sur ton, che Priyanka Chopra ha mostrato ai Golden Globes 2017: dalla tonalità marrone cioccolato i capelli sfumano verso il caldo color castagna. Non esattamente rosso, né marrone, una via di mezzo da tenere sicuramente presente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
16 Eclipting

Aveda ha lanciato la tendenza nel 2016: scurire la chioma e in un secondo momento applicare gli hihglights. Si chiama eclipting, accentua cromaticamente il volume della chioma e incornicia il viso ad arte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
17 Quasi nero
Getty Images

È il deep brunette che ha sfoggiato Jenna Dewan Tatum. Una tonalità dark da giocare con acconciatura asimmetrica e smoky eyes.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
18 Nero Jet
Getty Images

Per chi ha la carnagione dorata come Shay Mitchell (metà irlandese e metà filippina), il nero jet quest'anno è il must. Un colore scurissimo, ma ricco di riflessi di luce.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
19 Le treccine rosse
Getty Images

Keke Palmer porta una delle tendenze di stagione - le treccine - in versione boxe e colorate. Super cool, le vedremo spesso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
20 Balayage rosso fuoco
Getty Images

Per chi ama osare, decisamente, ma molto d'effetto: le sfumature rosso fuoco su base castano scuro irradiano molta sicurezza di sé. Cosa c'è di più cool?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
21 Radici color ametista
Getty Images

Se sei già platino chiarissimo e hai voglia di giocare, considera una sfumatura ametista alle radici. A parte il fatto che l'effetto ricrescita va moltissimo quest'anno, è anche pratico perché dovrai fare i ritocchi di colore più raramente.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
22 Capelli verdi dalle mille sfumature

Tendenze capelli da tenere d'occhio nei prossimi mesi: le tonalità di verde, in particolare giada e aloe vera. A cui aggiungere tocchi di viola e di rosso magenta verso le punte, senza dimenticare un po' di turchese sulle lunghezze. Gran tripudio su Instagram!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
23 Cioccolato, rosa e oro

Se il 2016 è stato a tutti gli effetti l'anno dei capelli d'oro, ora si evolve. Il colorist Mark South, applica alle radici una nuance marrone scuro e aggiunge tocchi di rosa chiaro alle estremità (così i ritocchi non dovranno essere troppo frequenti). 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
24 Arancione autunnale

Dalla base biondo dorato ai capelli nei toni marrone castagna, i riflessi ramati danno volume e luminosità. Un trend emerso nel 2016 che sta però tornando alla grande, come si può vedere dal florilegio di capelli arancioni su Instagram. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
25 Grombre

Il grigio Grombre, un colore molto fuori dagli schemi, è stato creato dall'hairstylist Amanda al The Hear Salon. Si parte dalle radici grigio scuro e si arriva ai toni pallidi e quasi lilla delle punte. È una tinta che va bene su tutte le lunghezze di capelli, dal bob ai capelli a cascata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
26 Miele

Non temere per l'abbronzatura che se va, l'effetto dorato in questo caso sarà mantenuto dalla chioma: una tinta color miele, più evidente sulle lunghezze apporterà il giusto grado di luminescenza naturale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
27 Pesca

Come vedi non sono solo le tonalità fredde nel periodo d'oro: la colorist Alex Brownsell ha creato questa formula per la modella Georgia May Jagger. Flash di colore troppo intenso? Tranquilla, le variazioni di arancione donano a tutte le carnagioni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
28 Lilla fumé

Il lilla fumé si sviluppa dal grigio scuro tendente al viola fino al lavanda pallido. Risultato: una tonalità molto misteriosa che dona particolarmente ai capelli lunghi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
29 Blu sirena

Mai fuori dai giochi, la tinta blu in questo caso è una combinazione di turchese, azzurro, blu navy e blu cobalto. Anche questa colorazione sta bene a tutte le carnagioni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
30 Effetto anguria

Accostare i toni di verde più vivaci con il rosa intenso sulle estremità è una delle tendenze più coraggiose della stagione, con un effetto che fa quasi venire... voglia di anguria!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
31 La tinta sfumata
Getty Images

Una tinta da esibire -perché no- anche in ufficio:  la tinta viene sfumata dalle punte sulle lunghezze, se poi è fuxia ancora meglio. Ma NON si porta in stile grunge/spettinato come negli anni '90, è decisamente top con delle onde scolpite oppure in una stilosissima treccia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
32 Fiammeggiante
Getty Images

Uno stile vivace, dai tocchi di luce naturali, che reinterpreta la tecnica del balayage, come suggerisce l'hairstilist Angelo Seminara.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
33 Effetto nude
Getty Images

Il TOP dei toni neutrali. È perfetto perché i cromatismi caldi sono perfettamente bilanciati con quelli freddi. E i toni neutri sono estremamente di tendenza, visto che stanno bene a tutte e sono facili da portare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
34 Come la neve
Getty Images

Riflessi -quasi- abbaglianti per questa tinta biondo pallido che richiama i giochi di luce sulla neve. Un biondo luminosissimo, molto adatto all'estate.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
35 Viola fumé

Abbiamo visto per molto tempo spopolare il lilla sui capelli, ora è il momento del viola smoky (tendente al grigio), uno stile decisamente più moderno. Per dare più movimento, chiedi al parrucchiere di usare diversi toni di viola.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
36 Blu denim
Getty Images

È la star del red carpet, il blu denim è veramente unico. Non è luminoso o cangiante, ha un suo carattere polveroso che, tra le varie tinte di tendenza del momento, è uno di quelli che in assoluto piace di più!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
37 Riflessi d'autunno

Se hai i capelli scuri, puoi giocare con nuove dimensioni applicando tonalità più calde. Gli highlights -per intenderci- color ambra, caramello, castagna, cioccolato e marrone bruciato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
38 Rosa dorato

Già impazza si Instagram, perché non provarlo? È una tonalità eterea, dove il rosa si mescola al biondo con accento oro. Lo ha scelto anche Emma Roberts, rapita dal suo potere illuminante, anche senza trucco!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
39 Biondo burroso
Getty Images

Negli ultimi anni si sono viste tutte le variazioni di biondo glaciale, ma adesso è il momento dei toni caldi. Un biondo che vira alla cremosità del burro, molto hot!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
40 Cannella in movimento

I toni del miele uniti a quelli dello zucchero grezzo, per un look biondo ma dinamico: se dipinto a mano ciocca su ciocca, questo colore acquista un aspetto tridimensionale impareggiabile. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
41 Fusioni di colore
Getty Images

Se cerchi uno stile un filo disimpegnato, ma dagli effetti scenografici, una nuova tecnica di colore fa per te: si chiama color melting e crea la fusione cromatica perfetta di diverse gradazioni di colore. Il tutto mantenendo un look naturale

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
42 Very melanzana

I capelli ricci naturali sono quelli che portano al meglio certe gradazioni di colore. Per l'autunno, da provare sicuramente una nuance scura come il viola melanzana. Non importa quale sia il colore dei tuoi occhi, starà bene comunque.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
43 Rosso Cuivre
Getty Images

Che significa rosso rame, in francese. Il cuivre è stato uno dei rossi più gettonati del 2016, hai presente la bravissima - nonché molto, molto stilosa - attrice Julianne Moore? Intensa e così luminosa!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
44 Radici for ever
Getty Images

Hollywood sono tutte pazze per la tendenza finto lazy (pigra), ovvero: tingere i capelli sulle lunghezze e lasciare volutamente le radici di un altro colore. E quelle due o tre settimane in più prima di tornare dal parrucchiere, d'ora in poi ti sembreranno molto cool.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
45 Flash di neon
Getty Images

I colori neon erano il tormentone del 2015, se non li hai mai provati perché erano «troppo», ora puoi osare qualche lampo di colore qui e là nella chioma. Non sbaglierai di certo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
46 Ecaille
Getty Images

Le sfumature ecaille danno ai capelli un look tartarugato. Le tonalità salgono e scendono in un gioco di volumi e movimento. Molto, molto indicato se hai i capelli fini.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
47 Rosso autunnale
Getty Images

Il rosso è sempre sull'onda, quindi se vuoi farlo durare il più possibile, evita il phon e i ferri caldi. Poi usa sempre uno spray protettivo, la protezione solare anche per la chioma e dei prodotti specifici per i capelli trattati e colorati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
48 Chiarori impercettibili

Nel caso non te la senta di osare colori forti, se hai i capelli castani puoi giocare la carta degli highlights impercettibili. Piccoli contrasti sistemati ad arte, che danno più corposità a tutto il discorso chioma. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
49 Compound

Qui la tecnica è mixare minimo due colori per sezione, creando così un effetto multidimensionale. Il look che ne risulta è vibrazione pura, qualcosa di magico. E funziona meglio con un hairstyle naturale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
50 Platino variegato
Getty Images

Diciamolo: il biondo platino in sé ha un po' stancato, è tempo di nuove sfumature cangianti anche per il biondo ultra-chiaro.  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
51 Strobing
Getty Images

Lo strobing è la tecnica di applicare gli highlights nei punti in cui la luce colpisce i capelli. Una tinta personalizzata che varia a seconda del colore di capelli, della forma del viso e della carnagione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
52 Tartarugato rosé
Getty Images

Il rosa per i capelli è stato visto parecchio ultimamente, ora arriva la tonalità che vira verso i toni del rame con effetto tartarugato. È un'ottima soluzione per dare nuovo lustro ai capelli lunghi quando non li tagli da un po'.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
53 Biondo pastello
Getty Images

Il biondo è di tendenza anche nella sua modalità soft, ma assicurati di di usare tutte le strategie e i prodotti per prenderti cura dei capelli tinti. Non c'è niente di peggio di farsi una bellissima tinta e poi trascurare la salute dei capelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
54 Rosa glam
Getty Images

Quando le tinte dai colori neon ti sembrano troppo azzardate, considera il delicato mondo delle nuance pastello. Non solo rosa comunque, le possibilità sono infinite grazie a tutte le gradazioni di viola e di blu.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
55 Naturale ad arte
Getty Images

Un colore naturale che valorizza al meglio la tua carnagione è sempre alla moda. Per renderlo al meglio, dedica molte attenzione alla scelta dei prodotti giusti per la beauty routine.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
56 Sfumature pastello
Getty Images

Dopo l'esplosione di tonalità argento e toni lilla pastello, vedremo un gran tripudio di gradazioni oro, rosa dorati e sfumature color pesca

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
57 Morbidezza innanzitutto
Getty Images

Ok, ti sei fatta un colore fantastico, e adesso? La priorità è fare in modo che sia naturale, ovvero un capello morbido e luminoso. Fare le tinte significa anche investire molto nelle cure, ad esempio come minimo una buona maschera una volta alla settimana. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
58 Balayage
Getty Images

Il balayage è la tecnica che ha rivoluzionato gli highlights. Nato in Francia negli anni '60, è un colore che dona a tutte le lunghezze. È anche indicato per quando hai poco tempo e non hai voglia di fare un ritocco di colore, inoltre farà felice il tuo parrucchiere che qui può dare sfogo alla creatività.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
59 Glossy
Getty Images

Dai toni cioccolato a quelli caffè, le tinte marroni sono al top. Per mantenerle tali, è importante applicare un prodotto glossy che apporti luminosità è movimento.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
60 Babylights
Getty Images

I Babylights sono degli highlights delicatissimi, simili al balayage e alle sfumature che si ottengono con la tecnica ombre, ma con più tocchi di biondo puro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
61 Tonalità polvere
Getty Images

Anche se è il momento dei colori neon e shocking, le tonalità polverose si difendono estremamente bene. Un modo più delicato -ma sempre all'avanguardia- di essere al passo coi tempi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
62 Ronze
Getty Images

Il Ronze è un mix di rosso rame e marrone bronze. Attenta però a valutare bene la nuance più adatta alla tua carnagione, parlane con il parrucchiere.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
63 Qualche tocco pop
Getty Images

Altra alternativa a tingere completamente la chioma con colori flash:  piccoli tocchi di colore che spuntano tra le ciocche. Viola carico, blu navy e rosso Magenta intenso sono i più adatti al caso.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
64 Rosso caliente
Getty Images

Rosso carico che vira verso il viola, una nuance perfettamente a metà tra i toni naturali e quelli shocking. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
65 Biondo fragola
Getty Images

Hai la pelle chiarissima? Per dare più luce e risalto al tuo viso arrivano le sfumature biondo fragola e albicocca. Tonalità che ravvivano le carnagioni delicate, ma che adattate ad arte dal colorist di fiducia, possono donare a tutte.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
66 Effetto immersione
Getty Images

In questo modo sembra che le punte dei capelli siano stati immersi letteralmente nel colore della tinta. Uno dei grandi vantaggi è che così non hai il problema dei ritocchi continui e quando sei stanca e vuoi cambiare, basta darci un taglio senza cambiare troppo i capelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli