Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

6 cose che facciamo tutti i giorni e che rovinano i capelli

Prendersi cura dei propri capelli è un'arte: non ci crederete mai ma tutto comincia dalla giusta temperatura dell'acqua

Getty Images

Capelli sfibrati, secchi, crespi: in una parola, danneggiati. Ma la colpa è solo nostra che li trattiamo male a partire dallo shampoo che scegliamo (spesso sbagliato). Cosa dobbiamo fare per trattare bene i nostri capelli e avere una chioma splendida? Il segreto sta in poche, ma utilissime mosse che annienteranno gli errori più comuni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Shampoo
Getty Images

Partiamo dall'inizio, dal lavaggio. L'acqua non deve essere troppo calda perché tende a seccare il cuoio capelluto. E il risciacquo finale dovrebbe essere effettuato con acqua fredda e molto attentamente. Lo shampoo non deve essere troppo aggressivo e non dovete usarne in quantità industriale. Una dose ottimale è quella di una noce di prodotto (esiste anche lo shampoo secco ma non abusatene!). Non pettinate i capelli bagnati (se proprio non potete farne a meno usate le mani o un pettine di legno a denti larghiperché sono più inclini a spezzarsi (l'ideale sarebbe di districarli asciutti prima di fare lo shampoo) e poi tamponateli delicatamente con un asciugamano. 

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2 Il balsamo
Getty Images

Il balsamo per capelli è un ottimo prodotto ma dovete usarlo con intelligenza. Lo applicate su tutta la testa? Sbagliato! Bisogna metterlo solo sulle lunghezze perché altrimenti appesantisce i capelli. Ogni tanto, una volta alla settimana, fate una maschera.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3 Phon e piastra troppo caldi
Getty Images

Attenzione anche quando dovete asciugare i capelli. Il phon troppo caldo è veramente una pessima idea, perché li può bruciare. Anche la piastra è da usare con cura: le alte temperature possono danneggiare la chioma specialmente se la utilizzate sui capelli umidi

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4 Lacca
Getty Images

Non abusate della lacca! Il prodotto può seccare i capelli e rovinarli. La dose ottimale non deve appesantire la chioma, in pratica deve andare via con una sola spazzolata. Le pettinature cotonate anni '80 sono fuori discussione!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5 La spazzola
Getty Images

Anche la spazzola deve essere perfetta. La scelta deve essere ponderata in base ai vostri capelli. Le setole non devono essere molte e non troppo dure: chiedete consiglio al vostro parrucchiere per capire il prodotto ideale per voi.  

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6 Capelli raccolti
Getty Images

In estate, con il caldo afoso, è istintivo raccogliere i capelli e ne risentono se rimangono legati per troppo tempo (treccia, coda di cavallo, chignon), quindi cercate di lasciarli sciolti ogni tanto. Se proprio non resistete optate per soluzioni alternative come le bandane o le fasce (tanto di moda in questi mesi).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli