Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come schiarire i capelli con 10 metodi fai da te (e ciao al parrucchiere!)

Dalla camomilla al miele passando per la birra e la cannella: 10 modi per dare un tocco di luce in più ai tuoi capelli e risplendere come una stella

Getty Images

Se hai capelli biondi o castano chiari e vuoi dare un tocco di luce in più alla tua chioma, puoi affidarti a dei metodi casalinghi senza passare dal parrucchiere. Ti proponiamo sia soluzioni chimiche che naturali. Attenzione però: non ti promettiamo un colore alla Daenerys Targaryen!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La tinta fai da te

La prima idea è quella di affidarsi alle colorazioni permanenti che si trovano in vendita anche al supermercato. Ottime per chi ha manualità e per chi ha già esperienza, sconsigliate alle principianti e per chi ha i capelli lunghi. Prova prima altri metodi!

Lo spray schiarente

Decisamente più semplice da applicare è lo spray schiarente che regala dei riflessi dorati. Stai attenta però al colore di base dei tuoi capelli, quelli troppo scuri possono diventare arancioni! In ogni caso, non esagerare con le dosi e procedi gradualmente.

Lo shampoo schiarente (o colorante)

L'altra alternativa è lo shampoo schiarente che agisce con effetto graduale. Anche in questo caso la base di partenza deve essere piuttosto chiara. In commercio trovi anche lo shampoo colorante con effetto semi permanente.

L'hennè biondo

L'henné biondo non è altro che polvere di henné neutro con l'aggiunta di alcune erbe schiarenti, tipo la classica camomilla. Segui le indicazioni sulla confezione o chiedi consiglio in erboristeria: anche in questo caso, come con la tinta, occorre precisione e manualità. Prova prima dei metodi naturali, come...

Risciacqui alla Camomilla

Per quanto riguarda i metodi naturali la camomilla è la prima soluzione istintiva. Prepara una camomilla con 3 o 4 bustine, lascia raffreddare e poi versala sui capelli. Fai asciugare (meglio se al sole) per almeno mezz'ora. Lava normalmente.

Risciacqui con la birra

Versa il contenuto di una lattina di birra chiara (meglio se analcolica) in una bacinella e lasciala sgasare. Poi bagnati i capelli e avvolgili nella pellicola trasparente per almeno un'ora. Lava e asciuga come al solito.

La maschera alla cannella

Prendi il balsamo e mescolalo con della cannella in grani per ottenere un composto da applicare sui capelli. Tieni in posa per almeno 3 ore. Lava con lo shampoo e asciuga.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La maschera olio e miele

Per questa maschera devi preparare un composto mescolando 2 cucchiai di olio di oliva e 3 di miele. Applica sui capelli umidi e lascia in posa per mezz'ora. Lava come tuo solito e asciuga.

La maschera limone e zafferano

In questo caso devi preparare una maschera con 3 cucchiai di olio di oliva, il succo di mezzo limone e una bustina di zafferano. Applica e lascia in posa per un'ora. Lava come tuo solito e asciuga.

Lo spray al limone

Spremi 2 limoni. Diluisci in un po' d'acqua e metti il liquido ottenuto in un nebulizzatore spray. Spruzza sui capelli. Fai asciugare al sole per mezz'ora, lavali e asciugali. Il limone tende a seccare quindi non esagerare con questa soluzione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli