Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Le ricette naturali di Marc Messegué per rinforzare i capelli

Il noto fitoterapeuta, rivela la sua ricetta total green a base di erbe e piante per rinforzare e donare energia, luce e bellezza ai capelli fragili e spenti (in più, tre super ricette evergreen)

Come rinforzare i capelli con le ricette naturali
gettyimages

L'estate che se va lascia bei ricordi e un fisico più asciutto, ma anche capelli più secchi, fragili, sfibrati che hanno bisogno di cure speciali.

In commercio esistono molti prodotti studiati ad hoc per rigenerare i capelli sfibrati (in questa gallery trovate 8 prodotti super, tra balsami, maschere e leave on), ma anche curiosando nel frigorifero di casa o sul balcone si possono trovare ingredienti eccezionali per rinforzare i capelli con le ricette naturali: balsami e leave on perfetti allo scopo a costo (quasi) zero.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La ricetta per i capelli fragili di Marc Messegué

Trattare i capelli fragili, deboli e spenti, in maniera total green è possibile, basta seguire questa semplice ricetta di Marc Messegué (figlio di Maurice, Marc collabora con il Park Hotel ai Cappuccini di Gubbio, per la realizzazione di programmi di benessere personalizzati):

- Preparazione. In mezzo litro di acqua minerale naturale, fate macerare per una notte intera un composto di salvia, rosmarino, ortica e hamamelis. Le erbe rilasceranno un complesso di vitamine (A, B, C, D, E, K, magnesio, calcio, ferro, rame) che aiuta a rinforzare, rivitalizzare e ricompattare la cheratina dei capelli.

- Applicazione. Una volta ottenuta la soluzione, ogni mattina massaggiate il composto per 10 minuti sui capelli e sul cuoio capelluto.

- Risultati. Saranno visibili già dopo la prima settimana di trattamento, i capelli saranno più morbidi e luminosi grazie alla stimolazione della circolazione sanguigna, alle vitamine e ai minerali che rinforzano i capelli fin dalla radice. Continuando il rituale per almeno un paio di mesi i capelli diventeranno anche più forti e spessi.

Gli impacchi per i capelli

Vecchi come il mondo, gli antichi rimedi della nonna sono trattamenti evergreen che aiutano a mantenere i capelli sani e belli. Qui vi ricordiamo tre ricette doc.

1. La dispensa di casa vi offre tre ingredienti eccezionali per nutrire i capelli sfibrati: olio extravergine d'oliva, yogurt e miele. Mescolate gli ingredienti in una ciotola in parti uguali, poi applicate la miscela ottenuta sui capelli bagnati e lasciate in posa per 15 minuti (per amplificare il risultato avvolgete la testa con un panno di lana che scalda, favorendo la penetrazione dei nutrienti nella fibra capillare, ma lascia respirare), infine risciacquate e lavate i capelli con uno shampoo delicato. Concludete con il balsamo e con qualche goccia di aceto nell'ultimo risciacquo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2. Non avete problema con gli oli? Questa ricetta che ridona lucentezza e forza ai capelli fragili (perfetta anche per capelli si spezzano), sfruttati, sfibrati fa al caso vostro: distribuite sui capelli asciutti una miscela di olio di mandorle, olio di cocco e olio di ricino in parti uguali. Lasciate in posa un paio d'ore avvolgendo la testa con un panno di lana, al termine procedete con lo shampoo delicato e poi con il balsamo.

3. Probabilmente avrete sentito parlare spesso della maschera per capelli all'uovo. Qui vi ricordiamo come si fa: sbattete uno o due tuorli d'uovo (il loro numero dipende dalla lunghezza della chioma) con 3 cucchiai di olio di oliva e tre di miele fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Distribuitelo su cuoio capelluto e capelli massaggiando bene la cute. Lasciate in posa 20/30 minuti, risciacquate, fate uno shampoo delicato e poi il balsamo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli