I capelli 2018 tra tendenze, tagli e consigli per curarli e farli crescere più velocemente

Voglia di novità: perché non iniziare dai capelli? A volte basta poco per sentirsi diverse: una spuntata, una piega mai provata, un colore inedito che dà più luce al viso! Quest'anno per essere trendy non serve tagliare

image
Gettyimages.com

Abbiamo selezionato per te le tendenze più forti di stagione per i tagli di capelli del 2018. Eccole, con le indicazione per curare la capigliatura nel modo giusto (senza dimenticare che anche i cosmetici contano).

Capelli lunghissimi

Il nuovo empowerment femminile inizia dalla testa. Non è più necessario imitare i maschi per affermare la propria autorevolezza. Così le chiome tornano extra long, libere e sexy lungo la schiena. Una vera dichiarazione di carattere, da trattare con cura.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Altuzarra.
Imaxtree

Si prolungano le ore di luce e, in sintonia con la stagione, anche i capelli tornano lunghi e luminosi. Mossi e selvaggi, sfiorano i glutei della lanciatissima Kaia Gerber. Piastratissimi e lucidi, accarezzano le scapole di supermodelle come Taylor Hill, Candice Swanepoel e Gigi Hadid. E se un tempo le chiome extra long si facevano portavoce della contestazione giovanile, ora sono il simbolo di un nuovo empowerment, morbido e femminile. Il taglio? Resta strategico per creare volume, definire le lunghezze e giocare sulle forme. Ma quello che è importante è la manutenzione, accurata e intensa. In cambio si ottengono chiome sane, belle da vedere e facilissime da gestire.

L'abc della manutenzione dei capelli lunghi

Più sono lunghi e più hanno bisogno di attenzioni. I capelli oltre le spalle, infatti, possono spezzarsi o perdere vigore e lucentezza, anche se sono per natura grossi e resistenti. I lavaggi frequenti, l'abitudine a fermarli con forcine ed elastici tendono infatti a indebolirli.

Imaxtree

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

In attesa delle novità in fatto di cure specifiche per i capelli extra lunghi (è in arrivo una linea di Kérastase), ecco le astuzie da mettere in pratica. «Evitate colorazioni e schiariture eccessive che possono, alla lunga, inaridire i fusti», spiega Tommaso Incamicia, hairstylist del salone My Place Hair Studio di Milano. «Lavateli anche a giorni alterni, soprattutto se abitate in città piene di smog, ma usate shampoo e balsamo con formule prive di solfati, parabeni e siliconi. Mantenete la cute sana, regalandovi una volta a settimana uno scrub detox per il cuoio capelluto, scelta mirata per ossigenare i bulbi capillari. Irrinunciabili i trattamenti "rehab" per lunghezze e punte, come le maschere da tenere in posa tutta la notte per favorire il lento assorbimento dei principi attivi presenti nelle texture. Un capitolo a parte sono le acconciature che, se non eseguite ad arte, possono danneggiare le lunghezze: code e trecce troppo strette rischiano di spezzarli, piastre e phon caldi disidratano. Se proprio non potete farne a meno, acquistate piastre con lamine in ceramica e temperatura autoregolabile, utilizzando sempre, prima dello styling, uno spray protettivo. Utili gli integratori da assumere per bocca soprattutto nei cambi di stagione, privilegiando formule a base di cistina e cisteina, due sostanze che costituiscono la fibra capillare. Infine, una spuntatina frequente, un paio di centimetri circa ogni due mesi, scongiura le doppie punte».

Per le impazienti che vogliono capelli lunghi velocemente

Già, ma come la mettiamo con chi non ha tempo di far crescere i capelli? Niente paura, ci sono i "trucchi" del mestiere. Ce li racconta Tommaso Incamicia, hairstylist del salone My Place Hair Studio di Milano: «C'è una grande rivalutazione delle extension ma anche, in alcuni casi (vedi Lady Gaga), delle parrucche. Quest'ultima è una soluzione che personalmente amo molto e che spesso propongo come versione più economica e divertente, perfetta per chi vuole cambiare spesso, come si farebbe con un abito. In caso di extension, invece, consiglio soltanto quelle a clips, da usare per una giornata speciale, perché il metodo di applicazione è il meno dannoso per la capigliatura», conclude.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Taglio, colore, accessori: le tendenze delle sfilate P/E1

1.Taglio bob

«Rimane un taglio evergreen anche questa primavera», dice Davide Calò del salone Extro Parrucchieri Milano. «La declinazione più nuova è geometrica con tagli netti ai lati del viso e frangia a ciocche sulla fronte. Da portare con il classico castano, sempre elegantissimo».

Sonia Rykiel.
Imaxtree

Frowijn.
Imaxtree

Per Marco Rizzi, hairstylist di Namu Hair per Phyto, «il più classico dei bob acquista personalità con uno styling ondulato o liscio ma dalle punte morbide. I capelli sono luminosi grazie al finish di gel lucidanti».

Acne.
Imaxtree

Oscar de La Renta.
Imaxtree

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2. Multicolor

Nel 2018 il trend del technicolor esploso lo scorso anno sarà molto più soft. È nata da questa esigenza la tecnica di colorazione del marbling (marmorizzazione), elaborata da Matrix. Lo scopo è realizzare punti luce e zone d'ombra sulla testa grazie a nuance chiare e scure. Il risultato è ispirato, appunto, alle venature del marmo. Bastano 20 secondi, invece, per creare colpi di colore solo su alcune ciocche con il sistema Strike4™ di Framesi: si posiziona una zona di capelli all'interno della cartina monouso, si applica il colore, si richiude, e si passa la piastra. Voilà.

Capelli colorati: vai di striscia

Le righe orizzontali dai toni pop, che per effetto ottico spezzano il colore uniforme delle lunghezze, sono una valida alternativa alle mèches verticali. Se ne possono disegnare una o più, ben distanziate tra loro, a circa 20 centimentri dalle punte, utilizzando appositi spray coloranti specifici.

Byblos.
Imaxtree

Byblos.
Imaxtree

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Grey

Il platino e il grigio sono ancora protagonisti. Il primo, visto alle sfilate di Stella McCartney, è anche la nuance che ha ispirato gli hairstylist Framesi, dove si può provare una colorazione biondo-argento perfetta per carnagioni "fredde" e occhi chiari. Il grigio "pastellato", ma trasparente, è perfetto per le teste di millennials e non.

Marta Ortega.
Imaxtree

Spiega Gian Maria Manaresi, International Redken Artist: «I colori pastello sono adatti alle ragazze con toni di pelle più caldi. Mentre alle donne più mature stanno bene solo in caso di carnagione lattea»

4. Wet look

Non più solo capelli all'indietro lavorati con il gel per un look atletico. L'effetto bagnato, che spesso risolve il problema dei bad hair days e delle chiome ingestibili, è perfetto per modellare anche raccolti di ogni tipo. In questo caso meglio morbide cere da passare sulle singole ciocche per ottenere l'effetto desiderato.

Preen.
Imaxtree

5. Volume

Se avete i capelli fini, non rinunciate al trend dell'effetto "rigonfio". Passando sulle ciocche una mousse volumizzante prima dello styling, si possono ottenere ottimi risultati. Per realizzare un raccolto romantico, sì all'asciugatura a testa in giù direzionando aria fredda sulle lunghezze (il caldo affloscia); quindi, si cotonano delicatamente le radici con un pettine a coda, si forma una morbida banana sulla parte alta della testa, e dietro si raccolgono i capelli in una coda o, volendo, in una treccia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

6. Nodi

Chignon, codini a spirale o intrecci a turbante. Copiarli è facile: basta sapere che il principio base è dividere prima la testa in ciocche larghe. Tre, per una treccia "regolare" da raccogliere in prossimità della nuca e puntare con più forcine in un macro chignon.

Delpozo
Imaxtree

Quattro ciocche per una "testa torchon", che si ottiene creando altrettante minicode da attorcigliare su loro stesse e puntare in micro raccolti di forme diverse.

Jakubowski".
Imaxtree

Due sole ciocche da dividere alla base della nuca e poi annodare sulla fronte, per sfoggiare un raccolto a turbante.

John Paul Ataker.
Imaxtree

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli