"Ti racconto quali sono i tagli corti e medi per l'estate 2018, le 3 tendenze moda capelli da seguire, e come gestirle al meglio"

3 megatrend dell'estate 2018. Il taglio del 2018 ha una sola parola d'ordine: disconnessione

image
Alex Perez / Unsplash.com

Frangia piena ciao ciao... i tagli capelli 2018 mandano in pensione la frangetta comunemente intesa preferendo varianti distoniche della stessa. La frangia non sparisce, intendiamoci, e l'abbiamo anche vista qua e là su qualche passerella della primavera estate 2018, ma perché accontentarsi? Se tre prove fanno un indizio allora è chiaro che per l'estate che verrà dovremo convincerci nel mettere da parte la frangia piena che ci ha accompagnato nell'ultimo anno. Prendiamo ispirazione dalle ultime Fashion Week... si spazia dalle bold fringe (frange molto forti totalmente staccate dal resto della forma acconciate e pettinate come vivessero di vita propria) proposte sulla passerella da Sua Maestà Gucci a Prada che propone invece delle semi frange costituite da piccole ciocche ben separate e definite che cadono sulla fronte giusto per impreziosire un po' il viso. Anche Balenciaga propone linee alternative dove della nostra amata frangia non vi è più traccia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Imaxtree

Ma saranno le disconnessioni a farla da padrone nelle tendenze per l'estate 2018, scalature decise e super evidenti che spezzeranno in due la forma come quelle proposte ancora da Gucci. Saranno la hair challenge per la stagione calda, i capelli che sono scalati, gonfi o acconciati sulla parte superiore e lunghi e scollegati sulle spalle senza connessioni nella forma ricordano un po' delle forme anni 80... .Una scelta molto forte ma non cosi difficile da portare nella vita di tutti i giorni il taglio infatti è adattabile su ogni forma di viso se ben bilanciato nei volumi che vanno accentuati sulla sommità della testa se in presenza di viso tondo, spostato più sui lati se il viso è leggermente allungato.

Imaxtree

Super di tendenza anche lo stile Tomboy, ovvero il taglio capelli corto maschiaccio di Balenciaga, una reminiscenza del parente boyish ma reso meno raffinato e geometrico dall'uso di cere e paste che evidenziano ancora di più l'aspetto maschile. In questi look righe e divisioni la faranno da padrone mettendo ancora più nell'angolo la nostra tanto ex amata frangia... . Perfetto per dei visi regolari e dolci, da valutare con attenzione quando la forma del viso è già spigolosa o tonda.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Imaxtree

Cristiano Filippini hairstylist dal 1996 , ho sempre creduto che la ricerca e l'aggiornamento continuo insieme allo studio dei capelli, della morfologia e dell'incarnato della cliente sia la base per la creazione del look e della sua portabilità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli