Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il Reverse Balayage è il colore capelli moda 2018 più richiesto sui tagli medi. Motivo? Sono fatti l'uno per l'altro

Non ci sono dubbi: il colore più cool di quest'anno è questo, punto

Gettyimages.com

Solo l'estate scorsa la tecnica bayalage aveva conquistato tutte (soprattutto le celeb) imponendosi come una delle tendenze capelli 2018 più forti. Ma come ogni moda che va e viene, anche per questo colore è arrivato il momento di lasciare il posto a un nuovo trend che, come spiega New Beauty, caratterizzerà il 2018 (a proposito, sai quali sono i tagli più cool dell'anno?). Tendenza che si chiama Reverse Balayage. Questo nuovo colore capelli che si sta imponendo soprattutto sul web deve molto alla tecnica di schiaritura del passato tanto da prenderne il nome. Secondo PopSugar poi, poche donne e ragazze riusciranno a resistere al Reverse Balayage. Sopratutto su tagli medi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Che cos'è il Reverse Balayage?

Il Reverse Balayage è una nuova tendenza colore capelli, il perfetto contrario del balayage anche se è una sorta di sua evoluzione come il palm painting. In poche parole stiamo parlando di un biondo rovesciato! Consiste in una tecnica che vuole le radici bionde e chiare, le punte scure. Il perfetto opposto del bayalage visto che questo metodo consiste nelle radici più scure rispetto alle punte. In entrambi i casi, però, l'obiettivo è quello di creare un effetto naturale che non dia la sensazione di qualcosa di costruito o artefatto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

A chi sta bene il Reverse Balayage?

Mentre il balayage meglio si presta a chi ha i capelli scuri, quindi si lavora sulle lunghezze (i capelli si possono schiarire anche con elementi naturali), il reverse balayage è consigliato per chi ha una base chiara e, anche in questo caso, si lavorerà sulle lunghezze. Non è che le brune non possono farlo ma andare a scolorire le radici dei capelli con decolorazioni può comportare il rischio di rovinarli o, peggio ancora, bruciarli. Per questi lavori che richiedono professionalità ed esperienza, sempre meglio affidarsi a parrucchieri esperti che possano realizzare questa tecnica in maniera impeccabile senza stressare i capelli ma mantenendoli il più sani possibile. Da evitare assolutamente di fare la sciaritura a casa da sole! Per ora, il reverse balayage spopola oltreoceano come tendenza 2018 al fianco del nude look. E su Instagram, social network delle tendenze capelli per eccellenza, comincia a farsi spazio l'hashtag #reversebeauty che ha già conquistato le beauty addicted.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli