Cheratina: tutto quello che c'è da sapere sul trattamento per capelli più famoso che ci sia

Ecco cosa sapere sulla cheratina, il trattamento per capelli che elimina l'effetto crespo e definisce i capelli lisci e ricci rendendoli docili alla piega

image
Getty Images

La prima cosa che forse non sai sulla cheratina è che è una proteina naturale presente nel nostro corpo e precisamente negli strati esterni dell'epidermide, capelli e unghie in primis.

Molto facile intuire quindi l'importanza di intervenire quando naturalmente, con il passare degli anni, o a causa di fattori esterni, l'uso costante di prodotti aggressivi, viene meno il quantitativo di cheratina presente nel nostro corpo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Infatti, componendo la nostra chioma e regolandone la struttura (se cerchi cheratina funzione troverai che dà corpo ed elasticità al capello) quando i capelli all'occhio appaiono deboli e opachi la motivazione è molto spesso legata all'assenza o carenza di cheratina e bisogna quindi intervenire.

Se hai i capelli mossi ti avranno sicuramente già consigliato il trattamento cheratina per capelli ricci crespi ma, come abbiamo visto, avendo poteri anche ristrutturanti, oltre che liscianti, la cheratina per capelli è una sostanza fondamentale per tutti se l'obiettivo è quello di sfoggiare chiome lucenti e forti. Ma come?

Due i trattamenti principali, ovvero cheratina ristrutturante e cheratina lisciante. Il primo usa proteine idrolizzate e altre molecole per rendere il capello più idratato e morbido andando a creare un involucro protettivo, il secondo invece usa la formaldeide per tenere salde le molecole del capello. In entrambi i casi l'effetto è transitorio quindi a distanza di mesi andrà ripetuto e va detto che la cheratina per la stiratura ha qualche controindicazione.

La cheratina professionale, o meglio i trattamenti (maschere, stiratura, ristrutturante) realizzati da parrucchieri professionisti danno risultati migliori, o quanto meno più duraturi, perché studiati ad hoc sui capelli di ciascuno, rispetto agli shampoo alla cheratina o ai trattamenti fai da te. È pur sempre vero però che una cura costante del capello è sempre da preferirsi e quindi sappi che in commercio esistono buonissimi prodotti per l'uso quotidiano, come quelli di L'Oreal o Jean Paul Mynè, per dirne due. Come sempre, per evitare di incorrere in truffe, presta molta attenzione al quantitativo di cheratina contenuto nel prodotto che acquisti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Getty Images

Cosa aspettarci dopo un trattamento con la cheratina?

Innanzitutto con il cheratina trattamento lisciante la chioma apparirà più liscia e meno crespa. Se è bene sapere che difficilmente i capelli più ricci si trasformeranno in drittissimi, nonostante la stiratura con cheratina,sarai felice di sapere che saranno certamente più pettinabili e domabili inoltre basterà poco per migliorare l'aspetto complessivo dei capelli che, con la cheratina, appariranno subito più morbidi e robusti oltre che voluminosi.

Cheratina per capelli controindicazioni

La principale fonte di rischio è la formaldeide (sostanza cancerogena e quindi pericolosa) contenuta nei principali trattamenti alla cheratina. Anche se va detto che il quantitativo di sostanza contenuta nei prodotti cosmetici non è pericolosa né per il parrucchiere né per chi si fa fare il trattamento, oggi esiste anche la versione della cheratina senza formaldeide (cheratina vegetale), le sue proprietà sono quelle della cheratina pura andando quindi a nutrire i capelli ma il suo effetto lisciante sarà meno portentoso di quella chimica (è la formaldeide, che non è presente nella cheratina biologica, ad avere la funzione di fissativo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli