Le 4 cose che succedono al tuo corpo se non lavi spesso i capelli

Non solo un odore decisamente fastidioso, ma anche mal di testa e molto altro: shampoo alla mano, subito sotto la doccia!

image
Getty Images

Lavarli troppo non fa bene ma neanche troppo poco. Avere cura dei capelli non è un compito semplice e bisogna conoscere le regole per averli brillanti e luminosi. Quanto spesso lavare i capelli? È una delle domande che tutte ci siamo chieste almeno una volta, soprattutto dopo che la teoria del no shampoo (il famoso no poo seguito dalle celeb) ha diffuso la concezione che meno si lava la chioma e meglio è per la sua salute. Come tutte le cose, però, ci vuole equilibrio.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Si rovina il cuoio capelluto

Quando i capelli non si lavano da tempo, si possono avere dei pruriti a causa del sebo in eccesso. Grattandosi, si rischia di sfaldare il cuoio capelluto, provocando la forfora.

2. Si perdono i capelli

Quando lavi i capelli usa prodotti neutri e delicati che contrastano la caduta dei capelli. Non pulirli favorisce le stempiature perché, quando sono sporchi, si sceglie di legarli.

3. Si favorisce il mal di testa

A proposito di legare i capelli sporchi, in poche sanno che legarli favorisce il mal di testa.

4. I capelli puzzano

Hai letto bene: i capelli assorbono gli odori e così possono emanare cattivi odori se non vengono lavati con la giusta frequenza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli