Colpi di sole: meglio biondi, ramati o mogano?

I colpi di sole donano ai capelli mille sfumature intense ma naturali che sia biondi, ramati o mogano sanno essere (sempre) la scelta giusta

Colpi di sole: meglio biondi, ramati o mogano?
Getty Images

Quando nella vita di una donna c'è bisogno di cambiamento generalmente fa qualcosa ai capelli. Se non sei pronta a un taglio radicale, i glow hair (noti anche come fluo hair) ti sembrano troppo eccentrici e la palette colori da mille e una notte per l'autunno inverno 2017/2018 ti fa venire i giramenti la soluzione più pratica è quella di ricorrere a un ever green come i colpi di sole.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Negli anni la tecnica è cambiata, dai colpi di sole classici si è passati a parlare di balayage, shatush, palm painting e chi più ne ha più ne metta ma il concetto è sempre lo stesso: donare ai capelli una lucentezza naturale.

Da tempo è stato sfatato il mito che si possano fare solo colpi di sole biondi, anzi. Questa tecnica è bellissima anche nelle varianti ramati o mogano, in linea generale, più leggera è la decolorazione, più l'effetto sarà naturale.

Prima di vedere però le differenze di colorazione è bene chiarire che tra colpi di sole e meches, la differenza sta nell'effetto che si vuole ottenere: con i primi più naturale e meno definito mentre con le seconde si andranno a creare striature più nette. In ogni caso si sta parlando di dettagli più che di sostanza vera e propria e man mano che evolve la tecnica muta anche il risultato. Scegliere i colpi di sole per coprire capelli bianchi è poi un'opzione valida solo nel caso non se ne abbiano molti e questo perché con i colpi di sole si va a a schiarire o colorare soltanto alcune ciocche e non l'intera testa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Dando un'occhiata alle tendenze per il prossimo autunno inverno 2017/2018, che abbiamo dettagliatamente analizzato con pratici consigli per scegliere il colore che saprà meglio valorizzare il tuo incarnato, ecco che la moda dell'inverno vede la conferma di grandi classici come ad esempio i colpi di sole caramello, che a seconda delle gradazioni stanno bene su qualsiasi incarnato, piuttosto che i colpi di sole biondo platino, arrivando fino all'effetto tiger eye, che si ottiene con colpi di sole ramati su capelli castani o i colpi di sole mogano, perfetti sia su capelli neri, castani e persino rossi.

Guardando i trend, i tagli corti andranno per la maggiore il prossimo inverno e per valorizzarli al meglio usare questa tecnica è una buona scelta. I colpi di sole capelli corti infatti danno una maggiore luce al volto soprattutto quando ci si focalizza nella parte anteriore invece di uniformarli su tutta la capigliatura.

Infine, giocando con le giuste tonalità, pur ottenendo un effetto splendente e naturale, i colpi di sole possono anche giocare su grandi contrasti come i colpi di sole biondi su capelli rossi o colpi di sole biondi su capelli scuri e così via.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli