Mini guida ai tagli medi e corti fresh che aggiornano il look senza stravolgerlo

I tagli medio corti per chi ama i look pratici e facili

image
Imaxtreewww.vincenzogrillo.com

Rinfresca il look in primavera con i tagli medio corti. Gioca sul taglio e sul colore per dare un tocco di novità ai capelli. Per chi ama i look pratici e facili niente di meglio che un taglio realizzato sotto l'orecchio da portare con i capelli mossi. Un minimo di styling, però, è necessario anche in questo caso. Basta una spuma per testurizzare i capelli e dare corpo e volume.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Perfetto è il look di Kaley Cuoco, con le beach waves e le sfumature di biondo che da scuro alla radice diventa chiaro sulle lunghezze e sulle punte. Se con la riga al centro la pettinatura è più casual e adatta al giorno, con la riga al lato si trasforma in un'acconciatura ideale per la sera o un'occasione speciale. Basta ispirarsi al look di Rachel McAdams, che abbina all'hairstyle un make-up intenso con le labbra scure.

Ti piace giocare con i capelli anche se sono medio corti? In questo caso il taglio deve essere scalato, ma i capelli davanti devono essere abbastanza lunghi per poterli legare come fa Kate Mara, oppure portali liberi sulla fronte come Audrey Tautou. Il taglio medio corto più contemporaneo è senza dubbio quello che Taylor Switf ha sfoggiato al Met Gala 2016: un caschetto mosso, corto e biondo vaniglia, da portare rigorosamente con i capelli mossi.

Se invece i tuoi capelli sono lisci e fini, fai come Michelle Williams: punta a un taglio medio corto dalle lunghezze pari sotto l'orecchio e con una frangia cortissima. Sta bene a chi ha il viso ovale, il taglio quasi pari di Lea Seydoux, un look davvero semplice ma non banale per chi ama portare i capelli corti, da lavare e asciugare in modo naturale. Infine, le onde anni '30 di Lily Collins sono un esempio chic di come anche con i capelli medio corti si possono creare look diversi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli