Pochi capelli tanto stress? Necessari consigli su come dargli volume maxi e farli apparire folti

Trucchi per dare volume anche alle chiome più piatte

image
Vale Zmeykov / Unsplash.com

Chi ha i capelli sottili e piuttosto radi sa bene come questi possano rovinare qualsiasi tentativo di acconciatura e risultare piatti se lasciati sciolti. Ma vi sono alcuni piccoli trucchi per far sembrare folti anche i capelli più fini, degli accorgimenti pratici che ingannano l'occhio anche del più esperto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Le ragazze dai capelli spessi, folti e voluminosi non possono capire di cosa stiamo parlando, chi ha pochi capelli vuole in tutti i modi provare a mascherarlo. Oltre ai trattamenti anti caduta e rinforzanti del cuoio capelluto, vi sono alcuni trucchi che possono far sembrare la chioma più folta.

Il taglio per chi ha pochi capelli

Il consiglio è di optare per un taglio medio o corto, infatti, i capelli sottili tendono ad appiattirsi e più la chioma è lunga, più sembrerà vuota. Chi ha pochi capelli deve giocare con le proporzioni scegliendo un taglio strategico.
I tagli scalati e sfilati sono in grado di dare più movimento. Via libera a scalature purché delicate, il long bob rappresenta una soluzione adatta a tutte!
Un altro taglio particolarmente adatto è il famosissimo pixie cut: moderno, contemporaneo e ricco di personalità. Sì alla frangia, che può essere anche utile per dare volume. Si consiglia di optare per frange laterali (come fa Emma Stone) o a tendina, che si aprono al centro e incorniciano il volto.

Le acconciature giuste

L'hairstyle più adatto è il mosso a effetto naturale. Il consiglio è di asciugare i capelli a testa in giù, per dargli più volume, e creare delle morbide waves che incorniciano il volto. Se invece si vuole optare per un’acconciatura più sofisticata, si può ricorrere al classico raccolto alto, magari con accessori. In alternativa si può puntare su acconciature semplici, come una treccia bassa e morbida o uno chignon messy.

Pochi capelli: il colore più adatto

Il colore di capelli più adatto per chi ne ha pochi, sottili e piuttosto diradati è il biondo. Le tonalità scure come il nero e il castano scuro tendono invece a evidenziare la mancanza di capelli.
Attenzione alle tinte a base di composti chimici aggressivi, che possono peggiorare il problema della caduta e causare seri danni alla salute dei capelli. L’ideale sarebbe una colorazione tono su tono, come ad esempio le meches e le tinte che giocano con il volume.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Extension

Le extension si possono utilizzare non solo per allungare i capelli creando acconciature particolari, ma anche per renderli più folti. In pochi lo sanno, ma è uno dei trucchi più usati da chi non ha i capelli folti. Le extension permettono di sfoggiare in modo rapido ed efficace una chioma abbondante, quando non si può contare su quella naturale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli