Corti, molto corti o medi? Quali sono i tagli di capelli perfetti per le 40enni

Tanti consigli per scegliere il taglio giusto, lungo, medio o corto che sia

image
Getty ImagesMatthew Sperzel

I tagli di capelli che scegliamo riflettono la nostra personalità, si adattano al nostro stile di vita e possono prendere pieghe diverse in base al mood, ma la scelta è legata anche alla nostra età? Di certo è difficile portare lo stesso identico taglio dall'adolescenza fin dopo i 50 anni! In generale, i tagli più adatti alle quarantenni sono classici ma con un tocco di brio, per dare freschezza al viso e non evidenziare eventuali segni del tempo. Ecco allora qualche consiglio, e le quarantenni famose da cui prendere ispirazione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Tagli di capelli corti

Sono considerati la soluzione ideale quando la chioma inizia ad assottigliarsi e le lunghezze perdono corpo e volume, ma i tagli corti sono anche una carta vincente per dare un carattere più deciso al look.
→ Come scegliere il taglio? Con un pixie cut non si sbaglia mai, e il taglio può essere molto versatile e femminile.

Tagli di capelli medi

Fresco e chic al tempo stesso, il caschetto a 40 anni è una scelta sicura proprio per il suo mix di stile evergreen e moderno.
→ Come scegliere il taglio? Si può declinare in due modi: il più classico è il carré, ovvero un taglio pari con lunghezze piene, il più moderno è un taglio leggermente scalato da portare con i capelli mossi.

Tagli di capelli lunghi

I capelli lunghi sono invece una scelta un po' più rischiosa, se la chioma non gode di ottima salute e non si ha il tempo necessario per prendersene cura adeguatamente.
→ Come scegliere il taglio? Per le amanti delle capigliature XL, sì a tagli medio lunghi e scalati per mantenere il giusto volume, nì al taglio sfilato che potrebbe dare un aspetto disordinato ai capelli.

Frangia

La frangia può essere un modo indolore per "cancellare" all'istantante le rughe dalla fronte: Heidi Klum docet! Sceglila solo se la tua capigliatura è abbastanza folta e gestibile però, e tieni presente che la frangia richiede una manutenzione regolare.
→ Come scegliere il taglio? Se il tuo scopo è proprio quello di coprire i segni del tempo, sceglila lunga fino a toccare le sopracciglia e abbastanza piena. Se invece vuoi dare un tocco sbarazzino al tuo taglio di capelli, scegli una frangia più leggera e sfilata.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli