5 segnali che dimostrano che dovresti tagliarti i capelli corti

Indecisa se tagliare corto oppure no? Prova a osservare questi segnali

image
Getty ImagesJeremy Moeller

Dare un taglio alla chioma e decidere di portare i capelli corti può sembrare una decisione piuttosto impegnativa, sia perché cambiare hairlook ha spesso un significato più profondo rispetto alla semplice estetica, sia per il tempo necessario a tornare indietro in caso di ripensamento o nostalgia delle lunghezze. Se è da un po' che consideri l'idea di un nuovo taglio (corto!), ci sono cinque segnali chiari per capire che è giunto il momento di passare all'azione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Rispetti la regola del 5,5

Ovvero la regola aurea per capire se un viso è adatto ai capelli corti oppure no. Risposta affermativa solo se la misura dal lobo dell'orecchio al mento è inferiore a 5,5 centimetri. In questo caso, via libera a pixie cut, tagli corti anche asimmetrici e così via. Altrimenti, meglio rimanere su tagli che arrivano almeno a sfiorare le spalle.

2. Detesti sprecare tempo ad asciugarti i capelli

C'è poco da fare, i capelli lunghi richiedono molto più tempo quando si tratta di beauty routine, a partire da shampoo e asciugatura. Certo, in estate puoi anche lasciar asciugare i capelli senza phon, ma quando fa freddo? Se tante volte hai l'impressione di organizzare i tuoi impegni in base al lavaggio dei capelli, e sei stufa di farlo, considera tutto il tempo che risparmieresti con un taglio corto!

3. Hai lunghezze stressate o sfibrate

Hai sempre considerato i tuoi capelli praticamente indomabili? Oppure, la tua passione per piastre e colorazioni ha lasciato il segno e ti ritrovi ciocche deboli e poco vitali? In entrambi i casi, un taglio corto potrebbe dare la svolta giusta al tuo look. Certo, potresti anche tentare con trattamenti ristrutturanti & co, ma non sarebbe ugualmente elettrizzante.

4. Le tue beauty icon preferite hanno i capelli corti

Se ammiri lo stile di Charlize Theron, super chic e femminile anche con i tagli più corti, pensi che non ci sia taglio migliore del pixie cut per Michelle Williams, ti piace lo stile edgy e vagamente androgino di Agynes Deyn e Coco Rocha… Forse è arrivato il momento di prendere le loro foto e farle vedere al tuo parrucchiere.

5. Hai bisogno di darci un taglio

Tagliarsi (o colorarsi) i capelli non è quasi mai una scelta puramente estetica o pratica. Molto spesso, infatti, la trasformazione esteriore riflette un cambiamento interiore, oppure è il primo passo per avviare una routine tutta nuova. Se hai bisogno di voltare pagina, prova a immaginare la nuova te con i capelli corti: perché no?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli