Come tagliare i capelli se il tuo viso è irregolare e riuscire così a ritrovare la proporzione perfetta

Il giusto taglio di capelli può mimetizzare qualsiasi imperfezione, dalla fronte ampia al mento a punta

come tagliare i capelli
Getty Images

Esiste un modo per tagliare i capelli e fare pace con lo specchio, con quei piccoli difetti che ci tormentano da quando siamo piccole? La regola generale è sempre quella di cercare di riproporzionare la forma del viso, creando volume dove serve ed evitando di enfatizzarne gli inestetismi.

Dalla fronte (troppo) ampia al mento (molto) appuntito, ecco come tagliare i capelli per dissimulare questi piccoli difetti e mettere in luce solo i punti di forza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come tagliare i capelli per bilanciare la fronte ampia

I visi dalla forma a cuore e a diamante possono avere una fronte particolarmente ampia rispetto al resto del viso. Per mimetizzarla e riequilibrare le proporzioni, l'ideale è una frangia lunga che sfiori le sopracciglia, oppure un ciuffo laterale abbastanza ampio. Anche il viso rettangolare, con la sua fronte alta, vuole una frangia lunga e 'importante'.

La fronte ampia, tipica dei visi a cuore come quello di Scarlett Johansson, si può mimetizzare con una frangia o un ciuffo laterale abbastanza lunghi.
Getty Images

Come tagliare i capelli per mimetizzare un naso importante

Visi caratterizzati da nasi molto pronunciati, aquilini o irregolari, vogliono capelli dall'andamento morbido e spettinato, con styling mosso e tagli scalati, da completare con un ciuffo laterale leggero. Da evitare, invece, la frangia: focalizzerebbe l'attenzione proprio nel punto sbagliato.

Anche sul viso rettangolare di Sarah Jessica Parker starebbe bene una frangia lunga, che però metterebbe in evidenza il naso ’importante’. Meglio allora puntare su un taglio scalato e capelli mossi.
Getty Images

Come tagliare i capelli per smussare il mento

Serve un taglio medio o un caschetto che arrivi a incorniciare il mento con capelli mossi per renderlo più morbido e meno appuntito. Via libera anche ai capelli lunghi, se portati con un taglio scalato morbido. Con un taglio troppo corto (ma anche con i capelli raccolti senza ciuffi liberi), invece, il mento potrebbe sembrare più sfuggente di quanto non sia in realtà.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Per smussare un mento appuntito come quello di Reese Whiterspoon serve un taglio medio con capelli mossi.
Getty Images

Come tagliare i capelli per addolcire i lineamenti

Un taglio di capelli di media lunghezza, soprattutto se portato con capelli mossi, aiuta ad ammorbidire tratti spigolosi. In questo caso, via libera anche a tagli scalati e styling con onde o boccoli senza paura che il look risulti troppo 'romantico'. Tagli di capelli corti, invece, sottolineerebbero il carattere androgino di un viso dai lineamenti squadrati e spigolosi.

Un taglio di capelli di media lunghezza, soprattutto se portato con capelli mossi, aiuta ad ammorbidire un viso dai tratti spigolosi come quello di Keira Knightley.
Getty Images

Come tagliare i capelli per nascondere le orecchie a sventola

Le orecchie sporgenti sono un inestetismo facile da nascondere con i capelli lunghi portati sciolti sulle spalle: basta evitare i tagli scalati con ciocche troppo corte ai lati del viso. Se il difetto è particolarmente evidente solo da un lato, via libera a tagli asimmetrici e acconciature laterali.

Le orecchie a sventola si possono coprire facilmente con capelli lunghi e vaporosi portati sciolti lungo le spalle, oppure di lato se il difetto è particolarmente evidente solo da una parte.
Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli