Tagliare i capelli in base al calendario lunare? C'è parecchio che dovresti sapere

Cos'è, come funziona, quali risultati ha il calendario lunare sui nostri capelli? Tutte le meraviglie del caso di cui tenere conto per tagli, tinte, permanenti & Co.

image
Mohammad Faruque / Unsplash.com

Stando alla credenza popolare, la luna influenzerebbe diversi fenomeni naturali, dalle maree al ciclo vitale delle piante, ma anche la salute e il benessere degli esseri umani. Se, pur senza prove scientifiche certe, ci sono ancora molti agricoltori che seguono il calendario lunare per pianificare semina e raccolto, vale la pena provare ad applicarlo anche alla cura dei capelli.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ogni mese la luna assume quattro posizioni fondamentali (luna nuova, luna crescente, luna piena e luna calante) e attraversa le costellazioni dello Zodiaco: a seconda delle fasi lunari e della sua posizione lungo il percorso, la tradizione popolare individua dei momenti positivi e negativi per la cura della chioma.

Quando tagliare i capelli secondo il calendario lunare

Il periodo migliore per tagliare i capelli si ha quando la luna è in Leone (perché diventano più forti e si infoltiscono) e Vergine (perché crescono più velocementeoltre che più belli), meglio se in fase crescente. I capelli tagliati in fase calante crescono ugualmente sani, ma più lentamente.
Quello peggiore corrisponde al transito nelle costellazioni del Cancro (perché la chioma diventa ispida) e dei Pesci (perché si diradano, cadono e c’è una maggiore insorgenza di forfora).

Unsplash


Quando lavare i capelli secondo il calendario lunare

Nel calendario lunare dei capelli, le indicazioni relative al taglio si possono applicare anche al lavaggio: meglio farlo in fase crescente, ed evitare i giorni in cui la luna è in Cancro (la piega risulterebbe più difficile) o in Pesci (visto che chiamano forfora e perdita di capelli).


Quando fare la permanente secondo il calendario lunare

Per la permanente, i giorni migliori corrispondono alla luna in Vergine (perché i capelli manterranno la piega più a lungo).
Da evitare, invece, i giorni in cui la luna è in Cancro, Pesci e Acquario (perché l’effetto dura di meno e i capelli si rovinano molto). Quando la luna è in Leone, invece, i capelli potrebbero diventare più crespi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Unsplash


Quando colorare i capelli secondo il calendario lunare

La tinta fatta in luna crescente tiene più a lungo, e il colore è più intenso e resistente, mentre sbiadisce prima in Luna Calante.

Che siate già fan irriducibili dei metodi naturali per la bellezza, oppure del partito 'non è vero ma ci credo', vale la pena di provare ad applicare il calendario lunare ai capelli quando prenderete in mano l'agenda per programmare il prossimo appuntamento dal parrucchiere, non credete?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli