Il nuovo taglio medio di Isabella Ferrari è un capolavoro (per non parlare della tinta)

Al Festival di Cannes con un film spettacolare e un nuovo look spettacolare

image
Getty Images

Isabella Ferrari nelle occasioni che contano tira fuori l'artiglieria pesante. Sui red carpet è una garanzia, complici i look studiati nei minimi dettagli e il suo broncio tra il cosa-ci-faccio-qui e sono-la-regina-della-festa, che fa il resto. Anche al Festival di Cannes 2108 è stato lo stesso, non era una qualunque, con quel nuovo taglio medio, poi. Un capolavoro. Un caschetto medio colmo e definito, trend assoluto dell'estate 2018. Ma non solo. Anche il nuovo colore, un caldo ramato, che ci stupisce assai. Isabella è passata da un pixie cut alla Cara Delevingne al lungo by Beyoncé con estrema facilità, ma a parte qualche colpo di testa per esigenze di copione, è sempre stata una fedelissima del biondo della sua Selvaggia in Sapore di mare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

La presentazione di un film speciale che segna il suo ritorno a 54 anni davanti alla cinepresa dopo un periodo difficile, durato due anni, che l'ha costretta lontano dal suo amato palcoscenico, coccolata dalla sua famiglia cuore (allargata) ma con un vuoto dentro. Una pausa forzata per cui «è dovuta scendere dai tacchi» e riprendere in mano la sua vita. Euforia è il ritorno sulla Croisette di Valeria Golino a cinque anni dal suo debutto alla regia (Miele), è una festa per lei e il suo clan di amici chiamati sul set della seconda prova da regista, il compagno di tanti anni, Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Jasmine Trinca, Valentina Cervi, e poi lei, la sua BFF Isabella Ferrari. Un'amicizia che dura da quando entrambe avevano 20 anni e un cassetto strapieno di sogni e speranze. «Lei aveva già vinto la Coppa Volpi ed era tanto più spigliata di me, sembrava una splendida zingara mentre io, già popolarissima, ero in Armani. Ci siamo scambiate i vestiti. Non ci siamo mai lasciate», ha detto a Io Donna. Un come back dai mille significati.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Un look intramontabile che funziona bene su quasi tutte le fasce d'età, sta bene a tutti i tipi di viso (fondamentale azzeccare la lunghezza) e si sposa bene con qualsiasi nuance. Che a seconda dello styling può essere femminile, elegante, chic ma anche casual e sbarazzino. Il bob è un evergreen da sempre e un motivo deve pur esserci. Una rivoluzione inaspettata per Isabella, che le dona un aspetto più grintoso, perfettamente allineato con la sua personalità, l'idea di rinascita, i suoi occhi acquamarina oltre che alle tendenze tagli medi 2018. Un taglio come vuole la moda anche questa primavera-estate 2018, che non intende mai e poi mai diventare out. Il più commentato e desiderato degli ultimi anni, il bob è ancora di super tendenza e molto lontano dalla parabola discendente che attraversano più o meno tutti gli hairstyle. E poi il colore, vibrante, azzeccatissimo, che vira verso un rosso caldo, ramato, perfetto per vivacizzare gli incarnati più chiari (Julia Roberts docet). Un'Euforia in tutti i sensi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli