Chiara Maci, dalla passione per il food a quella per il beauty: "Chiedimi se sono felice"

È una delle foodblogger più famose in Italia: oggi è mamma per la seconda volta e ambassador di un colore capelli fai da te, e qui ci svela i segreti della sua beauty routine

image
Courtesy photo

Si resta colpiti dalla sua energia positiva e dalla sua solarità autentica. Chiara Maci, classe 1983, campana di nascita, bolognese di adozione e milanese per scelte lavorative e oggi anche affettive, ci racconta con entusiasmo la sua storia, fiera del suo nuovo colore di capelli, un tono rame pieno di luce. Una vita fatta di tappe coraggiose, all’insegna della passione, quella di Chiara. La prima, dieci anni fa: una laurea in giurisprudenza alle spalle, lascia il posto fisso nel marketing di Sky, per seguire il suo sogno: la cucina. E dopo il successo del blog Sorelle in pentola, arriva quello del suo sito, quindi un profilo Instagram con oltre 350 mila followers, programmi tv e lavoro, tanto lavoro. La seconda tappa, quattro anni fa, quando, per la prima volta e da single, diventa mamma di una bambina. Infine, la terza, nel 2016: la foodblogger si innamora dello chef Filippo La Mantia, da cui ha appena avuto un bambino.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Lei ha una personalità volitiva. Da dove arriva la sua grinta?

Sicuramente da mio padre, un uomo che ha sempre creduto nelle donne e nell’indipendenza femminile. Mi ha dato una grande lezione: cambiare strada quando non si è felici, anche senza alternative. E poi, papà è un buongustaio...

Vuol dire che le ha trasmesso anche l’amore per la cucina?

In un certo senso sì, ma in famiglia siamo un po' tutti foodlovers. Anche se, per diventare una vera blogger bisogna fare la gavetta con i professionisti dei fornelli e studiare tanto!

È la stessa passione a portarla oggi nel mondo del beauty?

Mi ha sempre conquistato il forte legame estetico e sensoriale fra cibo e bellezza. In particolare le sensazioni olfattive e tattili che arrivano dai singoli ingredienti. E poi, sono una donna che si cura molto, ma con pochissimo tempo a disposizione. Mi crede se le dico che mi rilasso quando, mentre allatto, indosso una maschera sul viso o la miscela di Belle Color di Garnier sui capelli? Ogni volta che faccio il colore, o stendo una crema, oppure applico lo smalto, mi sembra di entrare in una specie di comfort zone dal potere antistress.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Belle Color copre i capelli bianchi lasciando i capelli setosi e pieni di riflessi, grazie anche alla presenza dell’olio di argan (€ 6,95).).
Courtesy photo

Come vive il rapporto con il suo corpo? Lo cura come il viso?

Molto meno. Preferisco massaggi e impacchi dall’estetista. E poi adoro mangiare. Una delle mie gioie è vedere il frigorifero pieno. Rifiuto l’idea di iniziare una dieta, perfino adesso che ho preso otto chili con la seconda gravidanza. Non sono per niente sportiva ma adoro camminare, anche in città dove rinuncio sempre ai mezzi pubblici e percorro fino a dieci chilometri al giorno. Così stimolo il mio metabolismo senza rinunciare mai alla coccola del cibo. E come potrei, visto che sono innamorata di uno chef?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli