Ho incontrato Federica Pellegrini dal parrucchiere e vederla così easy (nonostante tutto), che gioia

Federica Pellegrini la regina del nuoto che insegna coraggio e in testa ha molto di più che i capelli, ci parla di stile, record da rincorrere e sì anche di gossip

federica pellegrini
Getty Images

Siamo a Torino ed è la prima vera giornata di primavera. Incontro Federica Pellegrini in jeans e scarpe da tennis e già mi sta simpatica all'idea che ci abbia pensato a non mettermi ulteriormente a disagio davanti al suo 1.79 cm di altezza. Alla vigilia dei 30 anni (li compirà il prossimo 5 agosto), Federica Pellegrini, portabandiera dell'Italia che vince, nello sport e nella vita, è una che non si tira indietro, dimostra sempre quello che è in vasca, facendo tanta fatica. Eppure. Federica Pellegrini è sorridente anche se composta, è inclusiva anche se fa uno sport individuale, è ambiziosa anche se con il tempo ha imparato a essere più indulgente. Federica Pellegrini è testa e cuore, per ricordare il rito scaramantico che la accompagna da sempre, e questo è il motivo per il quale non stupisce che Head & Shoulders l'abbia scelta, accanto a Gigi Buffon, per lanciare la campagna #CORAGGIOINTESTA, con l'idea di spronare tutti a tener testa alle sfide quotidiane, rivelando il lato più forte e audace di ciascuno di noi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy photo

Capelli corti comodità o scelta di stile per la vita?

Devo dire un po' tutte e due le cose. È nata come scelta di stile, fino al 2006 ho avuto i capelli lunghi, poi ho scelto di tagliarli più o meno come li ho adesso, più corti da un lato e con il ciuffo dall'altro. Da lì in avanti ho provato più volte a cambiare per poi tornare più o meno a questo taglio corto perché mi piace ma effettivamente anche perché per il mio sport è molto comodo.

Biondo platino, colpo di testa?

Sì, diciamo di sì ma, almeno per quanto mi riguarda, il cambio look non coincide mai con chissà quali cambiamenti esistenziali. Biondo platino ora, ma in passato ci sono stati anche il rosso, il fucsia, il blu, volevo provare ma questo non non dice niente di più della mia vita. Io nasco come biondo cenere e volevo vedermi quasi bianca. Piano piano adesso tornerò al mio colore naturale.

Il taglio dei capelli non segna un particolare momento della vita ma i tatuaggi sì...

Già, i tatuaggi per me rappresentano delle cicatrici colorate della mia vita. Segnano momenti particolarmente delicati e anche dei ricordi.

La prima cosa che fai quando ti alzi la mattina?

Bevo un sorso d'acqua.

Telefono faccia in giù o faccia in su?

Spento. Altrimenti tranquillamente a faccia in su.

Quando fai la valigia la prima cosa che metti dentro?

Sembrerà strano ma la prima cosa che faccio è spruzzare un po' di profumo...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Caspita non ci avevo mai pensato...

Girando tanto, il fatto di aprire la valigia in una stanza che non è la tua e sentire il profumo di casa ti fa sentire subito meglio e a tuo agio.

Quando sei ai collegiali qual è la cosa che ti manca di più di casa tua, della tua routine?

Devo dire che per me che ho a fare con l'allenamento e la prestazione fisica la cosa di cui sento maggiormente la mancanza è il mio letto. Infatti, solitamente mi porto il cuscino da casa per cercare di dormire il meglio possibile.

Uomini, non passa il controllo dell'antidoping chi?

(Ci pensa lungamente...) Sicuramente è fondamentale la pulizia e poi ti dirò, un uomo per piacermi deve essere affascinante. Non potrei mai stare insomma con un bello che non balla.

Meglio soli che mal accompagnati, diceva il saggio...

Assolutamente sì. Se ti riferisci però alla foto e alla frase che ho messo su Instagram («Mi dicono....tu stai troppo da sola...io dico...voi state troppo con chiunque...» ndr.) ti devo dire che non era riferita a nessuno in particolare ma piuttosto al momento che sto vivendo. Non devo per forza essere accompagnata da qualcuno per stare bene.

In vasca sei la regina, nella vita cosa ti senti?

Una ragazza normale che però vive sotto i riflettori.

Pizza o parmigiana?

Una buona parmigiana non la si nega a nessuno ma la pizza è sempre la pizza.

3 frasi di 3 canzoni, le prime 3 parole/emozioni/sensazioni che ti vengono in mente

"Cosa ti manca cosa non hai, cos'è che insegui se non lo sai" (Si può dare di più)

Il desiderio è tutto ma io credo molto al destino, in fondo penso che sia già tutto scritto.

"Sono uscito stasera ma non ho letto l’oroscopo. Non è Rio de Janeiro ma c’è un clima fantastico" (Oroscopo)

(Ride) Leggo l'oroscopo ma non ci faccio molto caso, più che altro sentendo questa frase penso alle vacanze che anche quest'anno saranno all'insegna del divertimento puro, con le mie amiche di sempre a Formentera.

"Volevo dirti tante cose ma non so da dove iniziare" (La musica non c'è)

Penso a quello che nella vita rimane non detto, forse perché non hai il coraggio di iniziare una discussione che sai ti farà male o cambierà le cose o forse perché è destino che rimanga non detto e basta.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Capelli