Dormire con il reggiseno fa male? Trovata la risposta al grande interrogativo

E il dubbio beauty finalmente è messo a tacere

Okay, chiudi gli occhi e immagina di vivere nel corpo di una fit girl da manuale. Quale sarebbe un'ipotetica routine beauty da seguire senza sgarri? Acqua e limone al mattino, per rimineralizzarti subito, poi una dieta a base di fibre (buonissime!) super healthy, un po' di shopping terapeutico, e per finire, dopo una seduta di acquagym e una cena light, ecco che arriva il momento tanto atteso: una bella dormita. Ed eccoti lì, distrutta, che ti dimentichi perfino di struccarti (ahi ahi ahi) e crolli sul cuscino (in seta ovviamente). Sogni d'oro e... alt, fermi tutti! Il reggiseno lo hai tolto oppure no?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ecco che si accende un dibattito e un dubbio senza euguali: il reggiseno si tiene di notte oppure no? Dormire con il reggiseno fa male? Cosa succede se lo tengo 24h su 24? Che sia a ferretto, push up, morbido a triangolo o sexy a balconcino, il reggiseno è il tuo migliore amico, non c'è dubbio. E separartene forse ti farà bene, o forse no. Eccola finalmente, la verità:

"Non c'è alcuna dimostrazione che qualsiasi tipo di reggiseno sia dannoso in alcun modo" dice Holly Pederson, direttore del Medical Breast services alla Cleveland Clinic, a Women'sHealth.com. Uno dei miti più comuni (da sfatare) è che ci sia un collegamentro tra l'indossare il reggiseno durante la notte e l'aumento di rischio di incorrere in tumori al seno. Come vi abbiamo già spiegato però, non c'è alcuna dimostrazione medica. Infatti, uno studio del 2014 fatto al Freud Hutchinson Research Cancer di Seattle, ha dimostrato come nessun aspetto dell'indossare il reggiseno (inclusa la coppa, l'età in cui si inizia a indossarlo, la frequenza con la quale si mette) abbia a che fare con il cancro al seno.

Quindi, una volta liberate da questi falsi miti, la domanda da farci è: ci sono o no dei benefici nell'indossare il reggiseno mentre si dorme?

Alcuni credono che indossare il reggiseno giorno e notte mantenga il seno sodo e la forma più tonda. La dott.ssa Pederson però, ci ricorda che i tessuti del seno sono rimpiazzati dal grasso (che è più morbido) con l'avanzare dell'età. Questo significa che il seno è destinato a diventare, ahinoi, sempre un po' più cadente, e su questo neanche il miglior reggiseno in circolazione è in grado di intervenire.

Quindi, se ti senti bene anche senza reggiseno durante la notte non c'è niente da aggiungere se non: lasciale libere! Se invece hai un seno prosperoso e ti senti più comoda con un reggiseno addosso, andrà benissimo così. In questo caso, il tips che ti possiamo dare è di utilizzare un morbido reggiseno di cotone, che ti lascerà delle linee meno marcate sul corpo, e sicuramente ti farà sentire più comoda mentre dormirai, facendo contenta te, e anche loro.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Bellezza