Ricette in tv: 5 programmi da seguire per una primavera di gusto

Ricette e tv, sembra che non ci sia binomio migliore: ecco allora 5 nuovi programmi da non perdere nelle prossime settimane​

Ricette e televisione. Inutile ribadire quanto il binomio sia praticato su quasi ogni canale e quanto sia vincente negli ascolti. Meglio allora concentrarci sulle novità da seguire: ecco 5 programmi di cibo e dintorni per questa primavera.

Advertisement - Continue Reading Below

Bartendency

Ricette non vuol dire solo cucina. Anche quanto si prepara in un bar può - anzi, deve - essere considerato mosso da estro creativo e da talento. L'obiettivo del programma è dunque scovare il miglior bartender (un tempo si chiamavano barman, o addirittura baristi) d'Italia, per fregiarlo del titolo di Molinari Ambassador 2016. Ciò spiega subito che si tratta di un talent: 10 concorrenti, 5 città e una sfida l'un contro l'altro in ognuna di esse. Torino, Milano, Palermo, Napoli, Bologna sono i teatri delle competizioni, in cui i bartender sono chiamati a inventare un cocktail e a capire cosa come sia fatto uno che degusteranno. Finale a Roma per decretare i vincitori, giudicati dalla conduttrice radiofonica LaMario e dal bartender Alessandro Procoli. Prima puntata giovedì 28 aprile su Fox (canale 112 di Sky) alle 22.45.

La ricetta perfetta

Immaginate di essere un cuoco e di inventare una ricetta particolarissima, tutta vostra: dove vorreste vederla servita? Il bello di questo programma (Canale 5, ogni domenica alle 9.50) è proprio nella destinazione finale dell'idea che vincerà: gli scaffali di un supermercato. I 21 cuochi amatoriali che partecipano al talent show, condotto da Cristina Chiabotto, sono guidati da tre giudici di chiaro livello: Davide Scabin come chef stellato; Maurizio Pisani, come esperto di marketing; Margherita Contin come brand ambassador di Lidl Italia. E cioè la catena che distribuirà le ricette vincenti, trasformate in piatti pronti e venduti con il marchio Italiano, che indica la linea d'eccellenza dedicata al cibo di casa nostra. Per una volta, anche i consumatori potranno provare le idee dei novelli chef.

Advertisement - Continue Reading Below

Ricette all'italiana

Appuntamento consolidato della tv generalista, affronta una nuova stagione collocato nel daytime. Che significa da lunedì a sabato alle 10.45 (Rete 4). Orario strategico, perché vista la ricetta si può poi proporla per pranzo o per cena. Non dovrebbe essere difficile, poiché Davide Mengacci e Michela Coppa - quest'anno aiutati dalla food blogger Monny B e dalla diet coach orena Marseglia - girano l'Italia per raccontarne la cultura gastronomica. Mentre Coppa si dedica a raccontare cosa si produce e dove nel luogo che di volta in volta viene toccato, Mengacci è il sovrano della parte pratica: cosa si mangia, e come lo si prepara. Dai canederli alla pasta 'ncasciata, insomma, si scopre (o si riscopre) l'Italia a tavola.

Junior Masterchef Usa

Su Sky Uno è in onda ora, ma da martedì 3 maggio (ore 21.15) sarà in chiaro per tutti su Cielo. Così come sarà divertente vedere aspiranti piccoli cuochi - i concorrenti hanno tra gli 8 e i 13 anni di età - alle prese con maestri non proprio accomodanti quali Joe Bastianich (da Masterchef Italia), Gordon Ramsey e Graham Elliot. In palio c'è una sorta di imprimatur, la certificazione di un talento prezioso indovinato in un soggetto acerbo qual è un bimbo. E, non meno importanti, 100mila dollari.

Advertisement - Continue Reading Below

Cooked

Cambiamo piattaforma e genere, per parlare di una produzione originale Netflix da poco disponibile sulla stessa streaming tv. Michael Pollan, giornalista tra i più noti e competenti al mondo in tema di cibo e alimentazione, è il conduttore di un viaggio nell'anima di ciò che mangiamo. Cooked racconta il mondo attraverso gli alimenti, viaggiando in Australia per capire tematiche delicate (perché mangiamo animali?) e parlando di barbecue o in Marocco per discutere di grano e - altro tema bollente - di glutine. Ricette, e molte; ma anche cultura del cibo.

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Chi sale e chi scende al Festival, ma soprattutto chi lo vince!
Trionfa Francesco Gabbani, seguito a ruota da Francesca Mannoia e, per terzo, Ermal Meta
TV
CONDIVIDI
Tutto ciò che c'è da sapere su Sanremo 2017
Countdown per la finalissima: qui trovate quello che vi serve per essere super esperti del Festival (anche se non lo avete visto!)
sanremo 2017 gossip
TV
CONDIVIDI
Cosa succede a Sanremo fra una canzone e l'altra
Momento gossip con le indiscrezioni sugli amori (anche presunti) dei cantanti in gara e dei partecipanti, ma non solo
serie-tv-legion
TV
CONDIVIDI
Serie tv: i titoli da non perdere a febbraio
Non prendete impegni: questo mese vi aspetta un'invasione di zombie, vampiri, mutanti e anche quarantenni in crisi
TV
CONDIVIDI
Pollici su e giù della quarta serata di Sanremo
Chi sale e chi scende al Festival, e chi ne è stato sbattuto fuori, a una manciata di ore dalla finale della 67esima edizione
TV
CONDIVIDI
Pollici su e giù della terza serata di Sanremo
Serata cover del Festival, tra paragoni impossibili, vedi alla voce Anna Oxa, e sfide andate a segno, come quella di Ermal Meta
robbie williams a sanremo 2017
TV
CONDIVIDI
Pollici su e giù alla seconda serata di Sanremo
Robbie Williams sempre il migliore, Michele Bravi emoziona e Bianca Atzei sbaglia la canzone: i nostri voti
TV
CONDIVIDI
Tutti i giovani da tenere d'occhio a Sanremo
Tra Big e Nuove Proposte, ex talent e cantautori, ecco le nuove (interessanti) facce della musica italiana.
TV
CONDIVIDI
Pollici su e già alla prima serata di Sanremo
Maria De Filippi, o meglio Queen Mary, parte alla grande, Carlo Conti fa Carlo Conti, Tiziano Ferro stende tutti
sanremo-2017-raoul bova rocio morales
TV
CONDIVIDI
Sanremo 2017, i tre momenti da lacrime agli occhi
Sanremo parte con il botto e con tre momenti che già nella prima serata ci hanno fatto commuovere