Ricette in tv: 5 programmi da seguire per una primavera di gusto

Ricette e tv, sembra che non ci sia binomio migliore: ecco allora 5 nuovi programmi da non perdere nelle prossime settimane​

Ricette e televisione. Inutile ribadire quanto il binomio sia praticato su quasi ogni canale e quanto sia vincente negli ascolti. Meglio allora concentrarci sulle novità da seguire: ecco 5 programmi di cibo e dintorni per questa primavera.

Advertisement - Continue Reading Below

Bartendency

Ricette non vuol dire solo cucina. Anche quanto si prepara in un bar può - anzi, deve - essere considerato mosso da estro creativo e da talento. L'obiettivo del programma è dunque scovare il miglior bartender (un tempo si chiamavano barman, o addirittura baristi) d'Italia, per fregiarlo del titolo di Molinari Ambassador 2016. Ciò spiega subito che si tratta di un talent: 10 concorrenti, 5 città e una sfida l'un contro l'altro in ognuna di esse. Torino, Milano, Palermo, Napoli, Bologna sono i teatri delle competizioni, in cui i bartender sono chiamati a inventare un cocktail e a capire cosa come sia fatto uno che degusteranno. Finale a Roma per decretare i vincitori, giudicati dalla conduttrice radiofonica LaMario e dal bartender Alessandro Procoli. Prima puntata giovedì 28 aprile su Fox (canale 112 di Sky) alle 22.45.

La ricetta perfetta

Immaginate di essere un cuoco e di inventare una ricetta particolarissima, tutta vostra: dove vorreste vederla servita? Il bello di questo programma (Canale 5, ogni domenica alle 9.50) è proprio nella destinazione finale dell'idea che vincerà: gli scaffali di un supermercato. I 21 cuochi amatoriali che partecipano al talent show, condotto da Cristina Chiabotto, sono guidati da tre giudici di chiaro livello: Davide Scabin come chef stellato; Maurizio Pisani, come esperto di marketing; Margherita Contin come brand ambassador di Lidl Italia. E cioè la catena che distribuirà le ricette vincenti, trasformate in piatti pronti e venduti con il marchio Italiano, che indica la linea d'eccellenza dedicata al cibo di casa nostra. Per una volta, anche i consumatori potranno provare le idee dei novelli chef.

Advertisement - Continue Reading Below

Ricette all'italiana

Appuntamento consolidato della tv generalista, affronta una nuova stagione collocato nel daytime. Che significa da lunedì a sabato alle 10.45 (Rete 4). Orario strategico, perché vista la ricetta si può poi proporla per pranzo o per cena. Non dovrebbe essere difficile, poiché Davide Mengacci e Michela Coppa - quest'anno aiutati dalla food blogger Monny B e dalla diet coach orena Marseglia - girano l'Italia per raccontarne la cultura gastronomica. Mentre Coppa si dedica a raccontare cosa si produce e dove nel luogo che di volta in volta viene toccato, Mengacci è il sovrano della parte pratica: cosa si mangia, e come lo si prepara. Dai canederli alla pasta 'ncasciata, insomma, si scopre (o si riscopre) l'Italia a tavola.

Junior Masterchef Usa

Su Sky Uno è in onda ora, ma da martedì 3 maggio (ore 21.15) sarà in chiaro per tutti su Cielo. Così come sarà divertente vedere aspiranti piccoli cuochi - i concorrenti hanno tra gli 8 e i 13 anni di età - alle prese con maestri non proprio accomodanti quali Joe Bastianich (da Masterchef Italia), Gordon Ramsey e Graham Elliot. In palio c'è una sorta di imprimatur, la certificazione di un talento prezioso indovinato in un soggetto acerbo qual è un bimbo. E, non meno importanti, 100mila dollari.

Advertisement - Continue Reading Below

Cooked

Cambiamo piattaforma e genere, per parlare di una produzione originale Netflix da poco disponibile sulla stessa streaming tv. Michael Pollan, giornalista tra i più noti e competenti al mondo in tema di cibo e alimentazione, è il conduttore di un viaggio nell'anima di ciò che mangiamo. Cooked racconta il mondo attraverso gli alimenti, viaggiando in Australia per capire tematiche delicate (perché mangiamo animali?) e parlando di barbecue o in Marocco per discutere di grano e - altro tema bollente - di glutine. Ricette, e molte; ma anche cultura del cibo.

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Ritorna Gossip girl? Blake Lively non nega!
Dopo 6 stagioni la serie tv cult potrebbe tornare per un reboot e la sua protagonista commenta così l'ipotesi
TV
CONDIVIDI
Valeria Bilello: «Mica male fare la sexy»
È l'unica italiana nella seconda stagione della serie più gender fluid della tv, Sense8 di Netflix, che l'ha costretta ad essere sensuale
TV
CONDIVIDI
Alessandro Roja: «Peter Pan a chi?»
Protagonista nelle fiction Di padre in figlia e Tutto può succedere 2, ci racconta come l'amore e la paternità gli hanno cambiato la vita
TV
CONDIVIDI
Torna Modern family e ci stupirà di nuovo
Ecco perché la serie tv, in onda con l'ottava stagione su Fox dal 14 aprile, continua ad appassionare tutto il mondo
Asia Kate Dillon, serie tv Billions, Emmy genderqueer
TV
CONDIVIDI
La star di Billions chiede agli Emmy un terzo genere
L'interprete genderqueer ha chiesto agli organizzatori dei premi di riconsiderare le categorie di miglior attore e miglior attrice
TV
CONDIVIDI
Ecco le foto del remake tv di Dirty dancing
I nuovi protagonisti hanno pubblicato sui social alcune immagini, così possiamo vederle in anteprima
TV
CONDIVIDI
Perché tutti parlano di 13 reasons why?
La nuova serie tv di Netflix affronta un tema non semplice: il suicidio di un'adolescente, ma poi non tutto è come sembra
TV
CONDIVIDI
Nessuno tocchi il tutù di Carrie Bradshaw!
Inizialmente il tutù indossato da Carrie nella sigla iniziale di Sex and the City non era previsto: e la tv avrebbe perso un'icona fashion
TV
CONDIVIDI
Willy il Principe di Bel-Air: il cast ieri e oggi
Alfonso Ribeiro (il mitico Carlton Banks) ha postato su Instagram una foto che ritrae i protagonisti della serie tv, Will Smith compreso
girlboss
TV
CONDIVIDI
Le serie tv da non perdere nel mese di aprile
Il grande protagonista del mese è il genere giallo, ma non disperate: c'è anche del romanticismo!