Le 10 serie tv americane che sbancheranno anche in Italia

La doppietta targata Shonda Rhimes, lo spin off di Big Bang Theory, gli X Men, il ritorno di Will&Grace: sono solo alcune delle nuove serie TV pronte a conquistare anche noi

Le 10 serie tv americane che sbancheranno anche in Italia

Si scrive upfronts, si legge presentazione dei palinsesti americani. Anche se, statene certi, le novità annunciate dai canali Usa per la stagione 2017/2018 non si limiteranno certo al suolo americano. Quello che nasce in America finisce puntualmente per fare il giro del mondo: è solo questione di (poco) tempo. Dunque, nel calderone delle novità delle serie tv presentate a maggio 2017 nel corso degli upfronts a stelle e a strisce, ci sono anche quei titoli che conquisteranno le reti italiane. Quali sono? Noi ne abbiamo individuati (almeno) dieci. Teneteli d'occhio...

Advertisement - Continue Reading Below

1 For the people

Preparate i fazzoletti: il nuovo legal drama di Shonda Rhimes, dal titolo For the people, è già stato ribattezzato come il Grey's Anatomy degli avvocati. Dunque, si prevedono forti passioni, dilemmi esistenziali e nuovi protagonisti memorabili in arrivo. La serie segue il lavoro di sei avvocati del distretto The Mother Court di NY, tra processi federali e vita personale. Il cast schiera molti attori emergenti tra cui spiccano il bel Ben Rappaport, noto per aver interpretato il protagonista della serie Outsourced e il volto di Parenthood Lyndon Smith. For the people debutterà in autunno, sulla rete Abc.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Will&Grace

Will&Grace sono tornati! E stavolta non si tratta dell'ennesimo revival con interpreti-sostituti: il Will&Grace annunciato dalla Nbc è un sequel a tutti gli effetti e, ad animare questa nona stagione, è stato richiamato il cast storico. Ritroveremo così l'impareggiabile coppia formata da Debra Messing (Grace) e Eric McCormack (Will), affiancata da Megan Mullally Sean Hayes, rispettivamente nei ruoli della ricca Karen e dell'attore Jack in cerca di fama. Di certo il nuovo Will&Grace aiuterà a rilanciare la carriera di Debra Messing: sia Smash sia I misteri di Laura non hanno convinto i fan mentre il suo prossimo progetto, ossia la serie ispirata a Dirty Dancing, si annuncia alquanto rischioso...

Advertisement - Continue Reading Below

3 Young Sheldon, spin off di The Big Bang Theory

L'esperimento è di quelli parecchio coraggiosi: emulare il decennale successo di The Big Bang Theory, vero e proprio cult, realizzando uno spin off dedicato al personaggio più forte della serie, ossia Sheldon Cooper. Particolare non trascurabile: poiché la serie ne racconterà l'infanzia, a interpretare l'algido genio non ci sarà Jim Parsons, bensì la new entry Iain Armitage (già visto nel cult Big little lies). Il piccolo attore saprà non far rimpiangere il Sheldon di Parsons? A dargli una mano ci penserà la sempre più quotata  Zoe Perry, volto noto delle serie Scandal e The family, qui nel ruolo della madre di Sheldon. La curiosità è tanta... Young Sheldon andrà in onda al giovedì, in accoppiata con i nuovi episodi di The big bang theory, sul canale Cbs.

Advertisement - Continue Reading Below

4 The gifted

Dopo aver fatto razzie nei botteghini cinematografici di tutto il mondo, gli X men provano a conquistare anche gli appassionati di serie tv. In autunno debutta su Fox The gifted: protagonista una famiglia costretta alla fuga quando i loro due figli dimostrano di possedere superpoteri da mutanti. Se la fantascienza non dovesse essere il vostro forte, non temete: la presenza nel cast dell'ex vampiro di True Blood Stephen Moyer vale da sola la visione della serie. 

Advertisement - Continue Reading Below

5 Spin off di Grey's Anatomy (ancora senza titolo)

Il titolo ancora non c'è, e nemmeno una data certa di messa in onda: si parla, genericamente, del 2018. Tuttavia è bastata la parola di Shonda Rhimes per mandare in visibilio i fan (e noi con loro): dopo Private Practice, Grey's Anatomy avrà un nuovo spin off. I protagonisti? Un gruppo di pompieri, alcuni dei quali hanno già transitato per il Grey's Memorial Hospital. Effettivamente, tra incendi, attentati ed emergenze, ormai i vigili del fuco sono quasi di casa in Grey's Anatomy...

Advertisement - Continue Reading Below

6 Alex, Inc.

L'abbiamo fedelmente amato per dieci, lunghi, anni: dal 2001, anno del debutto di Scrubs, al 2010 quando la celebre comedy chiuse i battenti. Lui, come da manuale da maschio alfa, ci ha ricompensate abbandonandoci: terminato Scrubs, Zach Braff si è dato alla macchia, sparendo nel mondo del cinema non si sa bene a fare cosa. Ora è tornato in tv e noi lo aspettiamo al varco: la sua nuova comedy per Abc, dal titolo Alex, Inc., deve restituirci tutto il divertimento negatoci in questi anni. Pena il rinnegamento a vita. La serie si ispira al podcast StarUp e vede Zach Braff nel triplice ruolo di produttore, regista e attore: interpreta il protagonista Alex, ossia un padre di famiglia, nonché noto giornalista radiofonico, che decide di lasciare il lavoro per fondare una propria attività.  Con annessi, esilaranti, risvolti comici.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Good Girls

Cosa succede quando le brave ragazze perdono le staffe e decidono di giocare sporco? Tendenzialmente, un mare di guai. Da questa ironica premessa prende le mosse la nuova serie tutta al femminile della Nbc: Good Girls. Protagoniste tre donne americane che, sfiancate dai problemi economici e sentimentali, rapinano un supermercato con una pistola giocattolo. Il colpo va a segno ma le tre commettono un errore fatale e sono così costrette alla fuga. Nel ruolo delle protagoniste troviamo Mae Whitman (Parenthood) e Retta (Parks and Recreation) mentre Kathleen Rose Perkins (Episodes) è presente solo nel pilot: nelle puntate seguenti sarà sostituita da un'altra attrice.

Advertisement - Continue Reading Below

8 Dynasty

Lo sappiamo: è una soap opera, ma non una qualunque. Il canale The Cw, di solito prodigo di super eroi, vampiri e zombie, ha deciso di resuscitare un vero e proprio cult degli anni 80: Dynasty. Il reboot è previsto per quest'autunno. La storia verrà narrata secondo il punto di vista di Fallon Carrington, figlia del miliardario Blake, e della sua futura matrigna Cristal: una donna ispanica che dovrà inserirsi in una famiglia bianca e protestante. Nel cast spicca il nome di Grant Show, gloriosa star di Melrose Place: la serie è passata alla storia come l'emulazione adulta di Beverly Hills 90210, pietra miliare dei teen drama. In Dynasty Show interpreta Blake Carrington.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Reverie

E' difficile stabilire con certezza se Reverie, novità autunnale della Nbc, sarà effettivamente una serie avvincente. Tuttavia vanta già due meriti, almeno sulla carta. Il primo è quello di affrontare un tema finora ignorato, ma di grande attualità: il mondo della realtà virtuale. Il secondo è che dà ancora più visibilità a Sarah Shahi, meglio nota come la Sameen di Person of interest. L'attrice interpreta una ex detective che, in seguito a un dramma personale, decide di darsi all'insegnamento. Il suo lavoro sembra però non volerla abbandonare: si troverà invischiata a indagare su un programma di realtà virtuale che porta parecchio scompiglio nella sua scuola. 

Advertisement - Continue Reading Below

10 C'era una volta

Tecnicamente la serie C'era una volta non è certo una novità: va in onda dal 2011 sulla Abc. La settima stagione si configura però come un vero e proprio reset rispetto al passato. I nuovi episodi (occhio allo spoiler!) saranno infatti ambientati nel futuro e si concentreranno sul personaggio di Henry, diventato ormai adulto. A interpretarlo è l'emergente Andrew J. West. Inoltre, come già annunciato dagli stessi interpreti, escono di scena diversi personaggi storici tra cui Emma, Biancaneve e il Principe azzurro, ossia Jennifer MorrisonGinnifer Goodwin e Josh Dallas. Rivedremo invece Lana Parrilla (Regina), Robert Carlyle (che con Trainspotting 1 e 2 ha fatto anche la storia del cinema) e Colin O'Donoghue (Capitan Uncino). 

More from Gioia!:
the-defenders-daredevil-charlie-cox
TV
CONDIVIDI
The Defenders: chi sono e perché vi conquisteranno
L'estate televisiva è Marvel: dal 18 agosto 2017 debutta su Netflix l'attesissima serie The Defenders
mary-higgins-clark-collection-la-figlia-prediletta
TV
CONDIVIDI
3 motivi per vedere Mary Higgins Clark Collection
Gli amanti del thriller non prendano impegni: dal 6 agosto 2017 il canale Fox Crime propone la collana Mary Higgins Clark Collection
ragione-sentimento-bbc-protagoniste
TV
CONDIVIDI
3 motivi per vedere Ragione e sentimento
Il 28 luglio 2017 LaF propone la miniserie della Bbc ispirata al cult di Jane Austen: una storia modernissima, anche oggi
Jennifer Lopez
TV
CONDIVIDI
Jennifer Lopez: «Ritorno al mio primo amore»
Fare la ballerina è la prima ambizione che ha avuto: per questo la popstar del Bronx ha dedicato alla danza un talent show
serie-tv-set-cineturismo-il-trono-di-spade
TV
CONDIVIDI
Il nuovo trend dell'estate? Le vacanze sul set
Altro che spiagge e mare, la tendenza del momento si chiama cineturismo e consiste nel visitare le location delle serie tv: tutte le più...
Jon Hamm, intervista sul successo di Mad Men
TV
CONDIVIDI
Jon Hamm: «Così sono sopravvissuto al successo di Mad Men»
È diventato famoso a 36 anni ma senza presunzione, grazie al mestiere che faceva prima di diventare attore
alessandro-borghese-kitche-sound-ice-cream
TV
CONDIVIDI
Alessandro Borghese: «Chef bravi in tv? Pochi»
Perché la cucina è soprattutto amore (oltre che esibizionismo) e il piatto più buono al mondo è la pasta burro e parmigiano, seguita dal...
Mayim Bialik, la Amy in The big bang theory, deve dirci una cosa importante in uno spot
TV
CONDIVIDI
La Amy di The big bang theory deve dirci una cosa importante
Non uno spoiler sul matrimonio con Sheldon, però! L'attrice ci parla dello spot con risvolti ecologisti che la vede testimonial
Sophie Turner Il trono di spade 7: intervista alla principessa senza pace Sansa
TV
CONDIVIDI
Sophie Turner: «Vorrei morire fra le braccia dell'uomo che amo»
Non nella vita, ma sul set della serie tv Il trono di spade, dove interpreta la principessa (senza pace) Sansa: la rivediamo ora nella...
Naomi Watts in Gipsy
TV
CONDIVIDI
Gypsy, ovvero non sottovalutate le over 40
La serie tv di Netflix, interpretata e prodotta da Naomi Watts, racconta la crisi di una quasi cinquantenne nell'era dei social network