Serie tv, arriva il nuovo medical drama Chicago Med

Una nuova serie tv con protagonisti medici epazienti va in onda su Premium Stories: è Chicago Med e rischia di fare concorrenza ai vari Grey's Anatomy e Dr. House​, per gli appassionati del genere medical drama e non solo

Più Popolare

Nuovo arrivo in una delle categorie più viste delle serie tv: quella dei medical drama, delle storie cioè che si occupano di medici e delle vicende che si sviluppano negli ospedali. Il «neonato» si chiama Chicago Med e va in onda da venerdì 27 maggio su Mediaset Premium Stories, una serie che per la prima stagione conta 18 episodi. Chicago Med è uno spin-off, cioè una serie che prende il via da un'altra serie, in questo caso Chicago Fire, sempre ideata e prodotta da Dick Wolf, pluripremiato e geniale autore anche di Law&Order, una delle serie più longeve della tv statunitense.

Advertisement - Continue Reading Below

Anche in Chicago Med, come in molti altri vincenti predecessori in ambito ospedaliero, il pilot parte con un disastroso incidente che arriva (guarda la combinazione!) in concomitanza con l'apertura del nuovo pronto soccorso del Chicago Medical Center che ovviamente si farà trovare pronto per ogni caso disperato gli sceneggiatori vorranno trovare. Innegabile che, guardando le vicende del pilot, si senta aria di già visto: drammi e amori, eroismi e lotte per il potere, la fanno da padrone anche qui come in E.R., Grey's Anatomy, Dr. House, niente di nuovo se non la presenza di protagonisti diversi. E così facciamo la conoscenza del giovane traumatologo già salvatore prima di iniziare visto che soccorre un paio di disgraziati sul posto stesso dell'incidente mentre andava al lavoro sulla metropolitana deragliata (Colin Donnell, già visto in Arrow), della dottoressa incinta e vedova del soldato in Iraq (Torrey DeVitto, presente in Pretty Little Liars), dell'infermiera cuore d'oro ( Yaya DaCosta) e del vecchio psichiatra (Oliver Platt) che si prende a cuore la sorte di un ragazzino condannato senza un immediato trapianto di polmoni. 

Più Popolare

Niente di nuovo quindi, ma con garbo e interpreti di fascia alta. La novità sta semmai nel fatto che lo spin off diventa spesso un cross over: insieme a Chicago Fire, Wolf ha anche prodotto Chicago P.D. e i protagonisti delle tre serie si troveranno spesso ospiti gli uni degli altri, andando a costruire una vera e propria metropoli virtuale. Senza contare che la Nbc ha già messo in produzione anche Chicago Justice, sempre firmato dall'ineffabile Dick Wolf, a sua volta imperniato sulle vicende di pubblici ministeri e investigatori al lavoro sui casi in attesa di giudizio.

Resta da aggiungere che Chicago Med, partito nel novembre 2015 ha fatto registrare un notevole successo di pubblico tanto che la serie è già stata rinnovata per la seconda stagione. Ma l'ultima considerazione va fatta sulla popolazione di Chicago: è un miracolo che non si siano tutti trasferiti alle Hawaii (insieme all'illustre concittadino Obama), vista la frequenza di incidenti, sparatorie, incendi e omicidi che sono descritti in nelle serie di Wolf...

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Voglia di Dance dance dance? Rimediare subito con i 5 video che hanno fatto la storia delle coreografie
Chi non conosce le mosse di Baby one more time? Chi non ha provato almeno una volta a muoversi come Kylie Minogue in Can't get you out of...
TV
CONDIVIDI
La nuova fiction Rai Romanzo Familiare sembra proprio la versione italiana di Una mamma per amica
La nuova serie diretta da Francesca Archibugi fonde la tradizione della saga familiare alla contemporaneità delle due protagoniste, madre e...
TV
CONDIVIDI
Ma quindi Luca Tommassini e Maria De Filippi diventeranno molto presto molto Amici?
Trattative in corso tra il coreografo X factor e Maria De Filippi, che lo vorrebbe ad Amici
La Linea Verticale
TV
CONDIVIDI
La linea verticale meglio di Grey's Anatomy. Ecco la fiction che stavamo aspettando
Già disponibile su RaiPlay e in onda ogni sabato sera su Raitre, Mattia Torre (Boris) ha scritto una serie che ride e fa commuovere...
TV
CONDIVIDI
Promessa tra le promesse, chi è il rapper Mudimbi a Sanremo 2018 tra i Giovani (più top)
Rime raffinate, basi incalzanti e, che non guasta, fisico da paura: con questi ingredienti Michel Mudimbi ci ha conquistate e fatte tifare...
TV
CONDIVIDI
Sacrificio d'amore: perché vederlo stasera, e poi più...
La fine delle serie tv: 21 episodi non sono ormai un po' troppi?
TV
CONDIVIDI
Siamo live! Da Sanremo 2018 tutte le prime notizie ufficiali (Baglioni dittatore e Favino pazzesco)
Dentro ufficialmente Hunziker e Favino, canzoni più lunghe, niente cover, Dopo festival confermato, Pre Festival inaugurato in questa...
golden-globes-2018-little-big-lies
TV
CONDIVIDI
Golden Globes 2018 tutti i look senza distinzione tra i più riusciti e i flop totali
Tutte rigorosamente in nero, per contestare la violenza sulle donne. E proprio per questo, ancora più belle. Ecco i vestiti più...
TV
CONDIVIDI
Chi sono i 6 big furiosi esclusi da Sanremo 2018 perché non al top secondo Claudio Baglioni?
C'è chi come Gatto Panceri si infuria e chi come Morgan chiude con il passato, certo è che questi che vi stiamo per elencare erano dati per...
TV
CONDIVIDI
Quanto ci manca Il Bello delle Donne, la fiction che ci ha regalato molto di più degli addominali di Gabriel Garko
Sono passati circa 14 anni dalla messa in onda della fiction sulle donne per le donne che ha segnato un'epoca. Perché ci manca in 4 punti....