Serie tv, arriva il nuovo medical drama Chicago Med

Una nuova serie tv con protagonisti medici epazienti va in onda su Premium Stories: è Chicago Med e rischia di fare concorrenza ai vari Grey's Anatomy e Dr. House​, per gli appassionati del genere medical drama e non solo

Più Popolare

Nuovo arrivo in una delle categorie più viste delle serie tv: quella dei medical drama, delle storie cioè che si occupano di medici e delle vicende che si sviluppano negli ospedali. Il «neonato» si chiama Chicago Med e va in onda da venerdì 27 maggio su Mediaset Premium Stories, una serie che per la prima stagione conta 18 episodi. Chicago Med è uno spin-off, cioè una serie che prende il via da un'altra serie, in questo caso Chicago Fire, sempre ideata e prodotta da Dick Wolf, pluripremiato e geniale autore anche di Law&Order, una delle serie più longeve della tv statunitense.

Advertisement - Continue Reading Below

Anche in Chicago Med, come in molti altri vincenti predecessori in ambito ospedaliero, il pilot parte con un disastroso incidente che arriva (guarda la combinazione!) in concomitanza con l'apertura del nuovo pronto soccorso del Chicago Medical Center che ovviamente si farà trovare pronto per ogni caso disperato gli sceneggiatori vorranno trovare. Innegabile che, guardando le vicende del pilot, si senta aria di già visto: drammi e amori, eroismi e lotte per il potere, la fanno da padrone anche qui come in E.R., Grey's Anatomy, Dr. House, niente di nuovo se non la presenza di protagonisti diversi. E così facciamo la conoscenza del giovane traumatologo già salvatore prima di iniziare visto che soccorre un paio di disgraziati sul posto stesso dell'incidente mentre andava al lavoro sulla metropolitana deragliata (Colin Donnell, già visto in Arrow), della dottoressa incinta e vedova del soldato in Iraq (Torrey DeVitto, presente in Pretty Little Liars), dell'infermiera cuore d'oro ( Yaya DaCosta) e del vecchio psichiatra (Oliver Platt) che si prende a cuore la sorte di un ragazzino condannato senza un immediato trapianto di polmoni. 

Più Popolare

Niente di nuovo quindi, ma con garbo e interpreti di fascia alta. La novità sta semmai nel fatto che lo spin off diventa spesso un cross over: insieme a Chicago Fire, Wolf ha anche prodotto Chicago P.D. e i protagonisti delle tre serie si troveranno spesso ospiti gli uni degli altri, andando a costruire una vera e propria metropoli virtuale. Senza contare che la Nbc ha già messo in produzione anche Chicago Justice, sempre firmato dall'ineffabile Dick Wolf, a sua volta imperniato sulle vicende di pubblici ministeri e investigatori al lavoro sui casi in attesa di giudizio.

Resta da aggiungere che Chicago Med, partito nel novembre 2015 ha fatto registrare un notevole successo di pubblico tanto che la serie è già stata rinnovata per la seconda stagione. Ma l'ultima considerazione va fatta sulla popolazione di Chicago: è un miracolo che non si siano tutti trasferiti alle Hawaii (insieme all'illustre concittadino Obama), vista la frequenza di incidenti, sparatorie, incendi e omicidi che sono descritti in nelle serie di Wolf...

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Rivoluzione nel cast di Don Matteo 11.Terence Hill sarà circondato da donne, e adesso?
Ben quattro dei nuovi personaggi sono donne: ma com'è rappresentato l'universo femminile nella fiction di Raiuno?
Sanremo 2018 conduttori
TV
CONDIVIDI
Ancora chiacchiere da dopo-festival di Sanremo 2018 su vincitori & vinti
Cronaca dal backstage del Sanremo più acclamato di sempre, dove tutti i cantanti sono felici di dire "io c'ero"
Nuove serie tv 911 Foxlife
TV
CONDIVIDI
9-1-1 è la serie TV più bella di Grey's Anatomy e persino di ER
9-1-1 è tra le nuove serie tv più viste in America e Ryan Murphy, sceneggiatore e regista, è una delle tante certezze per cui non dovresti...
Serie tv da vedere 2018
TV
CONDIVIDI
Divano, popcorn e le serie tv imperdibili da vedere durante tutto il 2018
I titoli più nuovi e interessanti che magari vi siete persi fra un binge watching e l'altro, da recuperare asap
TV
CONDIVIDI
Dalla miniserie su Fabrizio De Andrè al ritorno di Montalbano: 16 serie tv da non perdere a febbraio
Febbraio straripa di serie tv, comprese quelle italiane: sul piatto, la tripletta Il cacciatore, Principe Libero e Montalbano. Serve dire...
TV
CONDIVIDI
Da Sanremo a Selvaggia Lucarelli: guida tv ai programmi in onda a febbraio
Non sono tantissime (causa Sanremo), ma comunque ghiotte: da Chef Rubio e Selvaggia Lucarelli fino alle Olimpiadi invernali, ecco cosa ci...
TV
CONDIVIDI
Alessandro Preziosi a Sanremo 2018 sarà il "lui" della coppia più bella del mondo
Il suo però è un bis: Alessandro Preziosi non è nuovo in casa Ariston, e nemmeno un neofita della musica
Perché vuoi sapere come va a finire, perché il protagonista è Valerio Mastandrea, e perché sono soltanto otto episodi: tutti i sabati su Rai3 oppure in streaming su RaiPlay come le televisioni moderne.
TV
CONDIVIDI
La linea verticale, della serie: poteva andare peggio. Molto peggio
Sono soltanto otto episodi: tutti i sabati su Rai3 (oppure in streaming su RaiPlay come le televisioni moderne). E quando arrivano i...
TV
CONDIVIDI
Annunciati i primi ospiti internazionali (pazzeschi!) di Sanremo 2018
La strana coppia Sting-Shaggy (con album a 4 mani in ausicta) e James Taylor sono i primi nomi di ospiti annunciati per questo Sanremo...
TV
CONDIVIDI
Voglia di Dance dance dance? Rimediare subito con i 5 video che hanno fatto la storia delle coreografie
Chi non conosce le mosse di Baby one more time? Chi non ha provato almeno una volta a muoversi come Kylie Minogue in Can't get you out of...