Mark Rylance dopo l'Oscar conquista anche il Bafta 2016

Il 2016 è l'anno dell'attore inglese: Miglior attore non protagonista per Il ponte delle spie e  Miglior attore ai Bafta, i premi inglesi per la tv, per la serie Wolf Hall, dove recita anche Damian Lewis

Più Popolare

Questo è decisamente l'anno di Mark Rylance: il 56enne attore inglese ha conquistato un Bafta 216 (British Television Academy Award) per la sua interpretazione nella serie tv Wolf Hall, che è stata anche premiata come Miglior serie drammatica.

Rylance, che si era aggiudicato anche l'Oscar 2016 come Miglior attore non protagonista per il suo ruolo nel film Il ponte delle spie, non è comunque l'unica star della serie: interpreta infatti Thomas Cromwell alla corte di Enrico VIII d'Inghilterra, ma a dare volto al re è Damian Lewis, mai dimenticato protagonista di Homeland. 

Advertisement - Continue Reading Below

Ed ecco l'elenco completo dei vincitori (in grassetto) e delle nomination ai Bafta Tv Awards 2016.

MIGLIOR ATTORE

Mark Rylance, Wolf Hall

Idris Elba, Luther

Stephen Graham, This is England '90

Ben Whishaw, London Spy

MIGLIOR ATTRICE

Suranne Jones, Doctor Foster

Claire Foy, Wolf Hall

Ruth Madeley, Don't Take My Baby

Sheridan Smith, The C-Word

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Tom Courtenay, Unforgotten

Anton Lesser, Wolf Hall

Più Popolare

Ian McKellen, The Dresser

Cyril Nri, Cucumber

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Chanel Cresswell, This is England '90

Michelle Gomez, Doctor Who

Lesley Manville, River

Eleanor Worthington-Cox, The Enfield Haunting

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA

Wolf Hall

Humans

The Last Panthers

No Offence

MIGLIOR MINISERIE

This is England '90

Doctor Foster

The Enfield Haunting

London Spy

MIGLIOR SERIE STRANIERA 

Transparent

The Good Wife

Narcos

Spiral

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Valeria Bilello: «Mica male fare la sexy»
È l'unica italiana nella seconda stagione della serie più gender fluid della tv, Sense8 di Netflix, che l'ha costretta ad essere sensuale
TV
CONDIVIDI
Torna Modern family e ci stupirà di nuovo
Ecco perché la serie tv, in onda con l'ottava stagione su Fox dal 14 aprile, continua ad appassionare tutto il mondo
TV
CONDIVIDI
Come mai Matrimonio a prima vista ha successo?
Torna su SkyUno il 13 aprile 2017: tra amori riusciti e non, l'attesa per la seconda stagione è alle stelle
Asia Kate Dillon, serie tv Billions, Emmy genderqueer
TV
CONDIVIDI
La star di Billions chiede agli Emmy un terzo genere
L'interprete genderqueer ha chiesto agli organizzatori dei premi di riconsiderare le categorie di miglior attore e miglior attrice
TV
CONDIVIDI
Ecco le foto del remake tv di Dirty dancing
I nuovi protagonisti hanno pubblicato sui social alcune immagini, così possiamo vederle in anteprima
TV
CONDIVIDI
Perché tutti parlano di 13 reasons why?
La nuova serie tv di Netflix affronta un tema non semplice: il suicidio di un'adolescente, ma poi non tutto è come sembra
quattro-matrimoni-in-italia-la-pina
TV
CONDIVIDI
Guerra all'ultimo abito da sposa con La Pina
La tatuatissima Pina torna in tv per condurre Quattro matrimoni in Italia su FoxLife e racconta in un libro l'amore per Tokyo
TV
CONDIVIDI
Nessuno tocchi il tutù di Carrie Bradshaw!
Inizialmente il tutù indossato da Carrie nella sigla iniziale di Sex and the City non era previsto: e la tv avrebbe perso un'icona fashion
TV
CONDIVIDI
Willy il Principe di Bel-Air: il cast ieri e oggi
Alfonso Ribeiro (il mitico Carlton Banks) ha postato su Instagram una foto che ritrae i protagonisti della serie tv, Will Smith compreso
girlboss
TV
CONDIVIDI
Le serie tv da non perdere nel mese di aprile
Il grande protagonista del mese è il genere giallo, ma non disperate: c'è anche del romanticismo!