Online - Connessioni pericolose: arriva la prima docuserie italiana sul cybercrime

Dal 20 giugno 2017, alle 22, debutta sul canale Crime+Investigation la prima serie italiana sui casi di cyberbullismo

Più Popolare

Cyberbullismo, pedopornografia, truffe online e persino nuove tipologie di delitti, come il sextortion e il revenge porn: la rosa di crimini legati al web sta diventando (purtroppo) sempre più sconfinata. A raccontare questo inquietante mondo è Online - connessioni pericolose: la prima serie italiana realizzata sull'argomento, in onda dal 20 giugno 2017 ogni martedì alle 22 su Crime+Investigation (canale 118, Sky). La docu, condotta dalla giornalista Elena Stramentinoli (Presa Diretta), vanta la collaborazione della Polizia di Stato.

Advertisement - Continue Reading Below

La visione, sappiatelo, è un pugno allo stomaco: la voragine di perdizione è immensa, tra ragazzini che non colgono i palesi segnali di pericolo («mi ha chiesto di inviargli una foto dove mi mettevo la mano nei jeans e, fin lì, non ci trovavo niente di male», è il racconto di una delle vittime) e genitori che non si preoccupano se il proprio figlio trascorre 12 ore al giorno ininterrottamente online. Ogni puntata, inoltre, tratta di casi prettamente italiani, più o meno noti: tra questi, il suicidio del 15enne Andrea Spezzacatena, vittima di cyberbullismo, e il caso delle due ragazzine che hanno subito sextortion, ossia ricatti a sfondo sessuale.

Più Popolare

Una volta visto il programma, la prima tentazione sarà quella di interdire ai propri figli l'accesso a internet per un millennio o due. La seconda, più razionale e sensata, sarà invece quella di curare maggiormente il dialogo con loro. «L'elemento che accomuna tutti i casi è l'estrema solitudine delle vittime: sono sole, fino a quando non decidono di smettere di vergognarsi e provano a chiedere aiuto», spiega Stramentinoli. Secondo il Censis, il 68% dei ragazzi vittime di cybercrime si rivolge alla Polizia, anziché ai genitori. Sul tema del cyberbullismo è stato anche appena pubblicato un interessante saggio, dal titolo Generazioni digitali.

La conduttrice e giornalista Elena Stramentinoli
More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Voglia di Dance dance dance? Rimediare subito con i 5 video che hanno fatto la storia delle coreografie
Chi non conosce le mosse di Baby one more time? Chi non ha provato almeno una volta a muoversi come Kylie Minogue in Can't get you out of...
TV
CONDIVIDI
La nuova fiction Rai Romanzo Familiare sembra proprio la versione italiana di Una mamma per amica
La nuova serie diretta da Francesca Archibugi fonde la tradizione della saga familiare alla contemporaneità delle due protagoniste, madre e...
TV
CONDIVIDI
Ma quindi Luca Tommassini e Maria De Filippi diventeranno molto presto molto Amici?
Trattative in corso tra il coreografo X factor e Maria De Filippi, che lo vorrebbe ad Amici
La Linea Verticale
TV
CONDIVIDI
La linea verticale meglio di Grey's Anatomy. Ecco la fiction che stavamo aspettando
Già disponibile su RaiPlay e in onda ogni sabato sera su Raitre, Mattia Torre (Boris) ha scritto una serie che ride e fa commuovere...
TV
CONDIVIDI
Promessa tra le promesse, chi è il rapper Mudimbi a Sanremo 2018 tra i Giovani (più top)
Rime raffinate, basi incalzanti e, che non guasta, fisico da paura: con questi ingredienti Michel Mudimbi ci ha conquistate e fatte tifare...
TV
CONDIVIDI
Sacrificio d'amore: perché vederlo stasera, e poi più...
La fine delle serie tv: 21 episodi non sono ormai un po' troppi?
TV
CONDIVIDI
Siamo live! Da Sanremo 2018 tutte le prime notizie ufficiali (Baglioni dittatore e Favino pazzesco)
Dentro ufficialmente Hunziker e Favino, canzoni più lunghe, niente cover, Dopo festival confermato, Pre Festival inaugurato in questa...
golden-globes-2018-little-big-lies
TV
CONDIVIDI
Golden Globes 2018 tutti i look senza distinzione tra i più riusciti e i flop totali
Tutte rigorosamente in nero, per contestare la violenza sulle donne. E proprio per questo, ancora più belle. Ecco i vestiti più...
TV
CONDIVIDI
Chi sono i 6 big furiosi esclusi da Sanremo 2018 perché non al top secondo Claudio Baglioni?
C'è chi come Gatto Panceri si infuria e chi come Morgan chiude con il passato, certo è che questi che vi stiamo per elencare erano dati per...
TV
CONDIVIDI
Quanto ci manca Il Bello delle Donne, la fiction che ci ha regalato molto di più degli addominali di Gabriel Garko
Sono passati circa 14 anni dalla messa in onda della fiction sulle donne per le donne che ha segnato un'epoca. Perché ci manca in 4 punti....