Come potrebbe essere vivere in Black Mirror? Una mostra a Londra lo svela

A Londra, dal 3 giugno 2017, si può visitare la mostra Into the Unknown. A Journey through Science Fiction: il pezzo forte? L'installazione che ci catapulta nel distopico futuro tecnologico di Black Mirror

Più Popolare

La visione della serie tv Black Mirror non vi ha sufficientemente inquietato? Bene, allora provate a farvi un giro alla mostra londinese Into the Unknown. A Journey through Science Fiction, in programma presso il Barbican di Londra dal 3 giugno 2017, e poi ne riparliamo. Il curatore dell'esposizione Patrick Gyger ha infatti deciso di dedicare un'imponente installazione alla serie tv Black Mirror. Più precisamente a uno dei suoi episodi cult, ossia Fifteen Million Merits (15 milioni di celebrità).

Advertisement - Continue Reading Below

Com'è noto la serie, disponibile su Netflix, mostra un futuro distopico (in realtà, non poi così tanto improbabile...) dove gli umani sono schiavi della tecnologia. Composta in episodi autoconclusivi e indipendenti l'uno dall'altro, ogni stagione mostra le sfaccettature più disparate di questo inferno tecnologico dove le persone sono bombardate di immagini, aspirano a vincere ai reality e hanno perso l'empatia. Lo schermo nero del titolo fa infatti riferimento agli schermi di pc, cellulari e tablet che risucchiano, in un burrone di perdizione, le personalità degli uomini.

Più Popolare

Ecco, i londinesi hanno voluto darci un assaggio di tutto questo: «L'installazione intende evocare la premessa dell'episodio stesso, con la presenza schiacciante delle schermate virtuali e il nostro interesse/obbligo a visualizzare ossessivamente immagini. Questo genera una serie di domande: che rapporto c'è tra lo spettatore e l'apatia del mondo virtuale che lo circonda? I nostri avatar virtuali stanno diventando più importanti di noi stessi?», spiega Mia Florin-Sefron del Barbican Center.

More from Gioia!:
online-connessioni-pericolose-cybercrimine-elena-stramentinoli
TV
CONDIVIDI
Online - Connessioni pericolose: arriva la prima docuserie italiana sul cybercrime
In onda dal 20 giugno 2017 su Crime+Investigation, Online - connessioni pericolose ricostruisce i casi italiani di cybercrime, per...
fiction-italiana-attori-daniele-liotti-un-passo-dal-cielo
TV
CONDIVIDI
I nuovi belli delle serie tv italiane
Chi sono gli eredi di Gabriel Garko e Raoul Bova?
ambra-angiolini
TV
CONDIVIDI
Ambra: «Le sicurezze? Meglio rinascere»
Ambra si racconta, a partire da una grande, granitica, certezza: nella vita è bello ricominciare da zero
I nuovi programmi tv da vedere a giugno 2017: dai grandi concerti al ritorno di Sarabanda
TV
CONDIVIDI
I nuovi programmi tv da vedere a giugno
Quest'anno la tv non va in vacanza (almeno per ora): tra le novità di giugno, molta musica, il rinnovato quiz Sarabanda, il talk di Laeffe...
figli-4-mamme
TV
CONDIVIDI
Figli: le dritte della family coach di 4 mamme
Mamme disperate? Ecco i consigli di Roberta Cavallo, family coach di 4 mamme nonché geniotore, a soli 36 anni, di ben 28 figli in affido
TV
CONDIVIDI
3 motivi per cui Levante cambierà X Factor
La cantautrice, nonché scrittrice, siciliana star di Instagram è stata scelta come nuovo giudice di X Factor e noi vi spieghiamo perché, in...
nicolo-de-devitiis-iena
TV
CONDIVIDI
Nicolò De Devitiis: «Raccomandato a chi?»
Instagram l'ha lanciato, la tv l'ha reso famoso: ecco la storia (a base di appostamenti e gavetta) della Iena Nicolò De Devitiis, nonché...
Le 10 serie tv americane che sbancheranno anche in Italia
TV
CONDIVIDI
Le serie tv USA che ameremo anche in Italia
Le novità seriali più interessanti annunciate per l'autunno in America e che (statene certi) arriveranno anche da noi
master of none
TV
CONDIVIDI
Che tenerezza l'Italia naif di Master of none
La serie di Netflix riporta il nostro Paese agli anni '50: mancano solo la pizza e il mandolino
TV
CONDIVIDI
Le ricette a tema per guardare Twin Peaks 3
Una scusa per invitare gli amici a casa: serata noir con tanto di cena a tema