Carrie Fisher e Debbie Reynolds si raccontano in un documentario su Sky

Bright Lights, il docufilm in onda su Sky mercoledì 18 gennaio 2017 ricorda Carrie Fisher, Debbie Reynolds, e il loro legame straordinario: è bellissimo, piangerete tanto

Più Popolare

«Piangi quanto ti pare, farai meno pipì», diceva sempre la nonna di Carrie Fisher. Ed è con questo spirito che vi raccomando di guardare Bright Lights: Starring Carrie Fisher and Debbie Reynolds, il documentario HBO – mercoledì 18 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Hits HD e alle 23.30 su Sky Arte HD – che non doveva farci piangere così.

Doveva essere il reciproco – intenso e divertentissimo – tributo a due carriere formidabili. Ma il 23 dicembre Carrie Fisher ha smesso di respirare, in aereo tra Londra a Los Angeles: è morta quattro giorni dopo, senza mai riprendere conoscenza. E il 28 dicembre, mentre la famiglia discuteva i dettagli dei funerali di Carrie – cremata, le ceneri chiuse in un'urna a forma di pasticca di Prozac – Debbie ha chiuso gli occhi, ed è morta anche lei. Dice Todd – il figlio di Debbie, il fratello di Carrie – che «non è stato crepacuore. Dal nostro punto di vista era il suo destino: non voleva lasciarla sola, non voleva restare sola».

Advertisement - Continue Reading Below

Bright Lights è quel punto di vista. «Che cosa vi unisce fuori dal tappeto rosso?», chiede qualcuno a un certo punto. «Siamo sempre sul tappeto rosso. C'è un tappeto rosso che collega le nostre case», risponde Carrie. A Los Angeles abitavano vicine, e da sempre si muovevano lungo un'orbita stellare a due fuochi. Carrie era la figlia di Debbie (e dello scandalo di Eddie Fisher che la lasciò per Liz Taylor); Debbie era la madre della principessa Leia.

Più Popolare

Bright Lights è una storia d'amore. Tra una madre e una figlia, tra una diva e i suoi fan, tra un'attrice e le luci di scena. Debbie l'ottuagenaria teneva il palco di Las Vegas senza perdere un colpo, anche se per arrivarci doveva attraversare la hall in motoretta. Carrie la bipolare alle convention posava per mille foto identiche, anche se si sentiva «come una spogliarellista, al netto dei soldi nelle mutande». Carrie era convinta che Debbie appartenesse al suo pubblico, più che a lei. Debbie non ha mai voluto altro pubblico, all'infuori di lei.

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Voglia di Dance dance dance? Rimediare subito con i 5 video che hanno fatto la storia delle coreografie
Chi non conosce le mosse di Baby one more time? Chi non ha provato almeno una volta a muoversi come Kylie Minogue in Can't get you out of...
TV
CONDIVIDI
La nuova fiction Rai Romanzo Familiare sembra proprio la versione italiana di Una mamma per amica
La nuova serie diretta da Francesca Archibugi fonde la tradizione della saga familiare alla contemporaneità delle due protagoniste, madre e...
TV
CONDIVIDI
Ma quindi Luca Tommassini e Maria De Filippi diventeranno molto presto molto Amici?
Trattative in corso tra il coreografo X factor e Maria De Filippi, che lo vorrebbe ad Amici
La Linea Verticale
TV
CONDIVIDI
La linea verticale meglio di Grey's Anatomy. Ecco la fiction che stavamo aspettando
Già disponibile su RaiPlay e in onda ogni sabato sera su Raitre, Mattia Torre (Boris) ha scritto una serie che ride e fa commuovere...
TV
CONDIVIDI
Promessa tra le promesse, chi è il rapper Mudimbi a Sanremo 2018 tra i Giovani (più top)
Rime raffinate, basi incalzanti e, che non guasta, fisico da paura: con questi ingredienti Michel Mudimbi ci ha conquistate e fatte tifare...
TV
CONDIVIDI
Sacrificio d'amore: perché vederlo stasera, e poi più...
La fine delle serie tv: 21 episodi non sono ormai un po' troppi?
TV
CONDIVIDI
Siamo live! Da Sanremo 2018 tutte le prime notizie ufficiali (Baglioni dittatore e Favino pazzesco)
Dentro ufficialmente Hunziker e Favino, canzoni più lunghe, niente cover, Dopo festival confermato, Pre Festival inaugurato in questa...
golden-globes-2018-little-big-lies
TV
CONDIVIDI
Golden Globes 2018 tutti i look senza distinzione tra i più riusciti e i flop totali
Tutte rigorosamente in nero, per contestare la violenza sulle donne. E proprio per questo, ancora più belle. Ecco i vestiti più...
TV
CONDIVIDI
Chi sono i 6 big furiosi esclusi da Sanremo 2018 perché non al top secondo Claudio Baglioni?
C'è chi come Gatto Panceri si infuria e chi come Morgan chiude con il passato, certo è che questi che vi stiamo per elencare erano dati per...
TV
CONDIVIDI
Quanto ci manca Il Bello delle Donne, la fiction che ci ha regalato molto di più degli addominali di Gabriel Garko
Sono passati circa 14 anni dalla messa in onda della fiction sulle donne per le donne che ha segnato un'epoca. Perché ci manca in 4 punti....