In tv va in onda la rinascita del trash: da Selfie a Riccanza

Altro che morto e sepolto: il genere torna a spopolare in televisione, sfornando nuovi cult seguiti da milioni di spettatori: da Selfie con Simona Ventura al Grande fratello Vip fino al nuovo #Riccanza

Più Popolare

Ci hanno insegnato che il trash è sinonimo di tv spazzatura. Ci hanno ripetuto, e assicurato, che il genere era ormai morto e sepolto in tv. Non fa più ascolti, sostenevano: il passato di Pupe e secchioni, Grandi fratelli e brutti anatroccoli è ormai alle spalle. Sbagliato. Oggi la nuova tendenza televisiva è proprio il trash. La prova? Ecco 4 programmi tv, nuovi o evergreen, che fanno parlare di sé, ipnotizzando milioni di spettatori. Con buona pace dei benpensanti.

Advertisement - Continue Reading Below

Il boss delle cerimonie

Più Popolare

Era il gennaio del 2014 quando Don Antonio faceva il suo esordio in tv, portando sul canale Real Time i matrimoni bislacchi e surreali organizzati nel cuore di Napoli. Con il pubblico fu amore a prima vista: il programma Il boss delle cerimonie divenne subito cult e oggi, a soli due anni dal debutto, vanta ben 4 stagioni. La quinta è attualmente in corso di riprese, per una messa in onda in primavera 2017.

Selfie - Le cose cambiano

La scusa ufficiale è: guardo Selfie perché segna il ritorno alla conduzione di Simona Ventura su Canale5. Il che, per carità, è anche vero. Ma non basta. Se infatti, al suo esordio, il programma ha registrato oltre 4 milioni di spettatori e il 20% di share, vuol dire che lo show è piaciuto, peraltro parecchio. E il suo contenuto non è certamente impegnato. Selfie è infatti la versione moderna di Bisturi e Il brutto anatroccolo, "arricchita" da una cornice di starlette, promosse a mentori e coach. Tra questi, figurano la star di Uomini e donne Tina Cipollari (reduce da Pechino Express, dove è arrivata quarta); il sexy schermidore Aldo Montano; la Bonas di Avanti un altro Paola Caruso; la marchesa Daniela Del Secco D'Aragona, star di Pechino express; Yuri Sterrore, meglio noto come lo youtuber Gordon (ormai è diventata una professione vera e propria).

Il Grande fratello Vip

I numeri parlano chiaro: l'edizione celebrietes del Grande fratello è stato un clamoroso successo, dall'inizio alla fine. La prima puntata ha conquistato 3,8 milioni di spettatori, che sono diventati nientemeno che 5 milioni nella finale (26,3% share). Un vero e proprio record. E dire che nella Casa non si parlava certo di fisica quantistica: a tener banco nello show di Canale 5 erano la lotta per lo scolapasta, la falsità (reale o presunta) di Valeria Marini, le reciproche maldicenze e i flirt amorosi con protagonista indiscusso Stefano Bettarini. A conquistare è stato soprattutto il ritrovato taglio dissacratorio del reality: nessuno prendeva davvero sul serio le crisi esistenziali dei vip reclusi nella casa, a incominciare dalla stessa conduttrice, Ilary Blasi. Per molti è lei la vera vincitrice del Gf Vip

#Riccanza

L'argomento è la quintessenza del trash: come vivono i giovani figli di papà, cosa mangiano, cosa comprano, chi frequentano, come chattano. Chisseneimporta, verrebbe da replicare. Invece è la tendenza del momento. Dopo il (criticato) Giovani ricchi di RaiDue, il 29 novembre 2016 arriva su Mtv la docu #Riccanza, alle ore 22.50. Al centro, la vita di sette piccoli Paperon de Paperoni italiani, raccontata con il piglio malizioso e irriverente tipico delle produzioni destinate al canale 133 di Sky.

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Gianni Boncompagni, tutto fuorché un complessato
Mandava in frantumi le nostre moraline precotte e c'era più gioco intellettuale nel suo niente che in cento programmi di libri
TV
CONDIVIDI
Ritorna Gossip girl? Blake Lively non nega!
Dopo 6 stagioni la serie tv cult potrebbe tornare per un reboot e la sua protagonista commenta così l'ipotesi
TV
CONDIVIDI
Valeria Bilello: «Mica male fare la sexy»
È l'unica italiana nella seconda stagione della serie più gender fluid della tv, Sense8 di Netflix, che l'ha costretta ad essere sensuale
TV
CONDIVIDI
Alessandro Roja: «Peter Pan a chi?»
Protagonista nelle fiction Di padre in figlia e Tutto può succedere 2, ci racconta come l'amore e la paternità gli hanno cambiato la vita
TV
CONDIVIDI
Torna Modern family e ci stupirà di nuovo
Ecco perché la serie tv, in onda con l'ottava stagione su Fox dal 14 aprile, continua ad appassionare tutto il mondo
TV
CONDIVIDI
Come mai Matrimonio a prima vista ha successo?
Torna su SkyUno il 13 aprile 2017: tra amori riusciti e non, l'attesa per la seconda stagione è alle stelle
TV
CONDIVIDI
Una mamma per amica torna con nuovi episodi?
Siete rimaste soddisfatte del finale di Una mamma per amica? Forse ci sarà un seguito, ed ecco cosa ne pensano le Gilmore girls
Asia Kate Dillon, serie tv Billions, Emmy genderqueer
TV
CONDIVIDI
La star di Billions chiede agli Emmy un terzo genere
L'interprete genderqueer ha chiesto agli organizzatori dei premi di riconsiderare le categorie di miglior attore e miglior attrice
TV
CONDIVIDI
Ecco le foto del remake tv di Dirty dancing
I nuovi protagonisti hanno pubblicato sui social alcune immagini, così possiamo vederle in anteprima
TV
CONDIVIDI
Perché tutti parlano di 13 reasons why?
La nuova serie tv di Netflix affronta un tema non semplice: il suicidio di un'adolescente, ma poi non tutto è come sembra