In tv va in onda la rinascita del trash: da Selfie a Riccanza

Altro che morto e sepolto: il genere torna a spopolare in televisione, sfornando nuovi cult seguiti da milioni di spettatori: da Selfie con Simona Ventura al Grande fratello Vip fino al nuovo #Riccanza

Più Popolare

Ci hanno insegnato che il trash è sinonimo di tv spazzatura. Ci hanno ripetuto, e assicurato, che il genere era ormai morto e sepolto in tv. Non fa più ascolti, sostenevano: il passato di Pupe e secchioni, Grandi fratelli e brutti anatroccoli è ormai alle spalle. Sbagliato. Oggi la nuova tendenza televisiva è proprio il trash. La prova? Ecco 4 programmi tv, nuovi o evergreen, che fanno parlare di sé, ipnotizzando milioni di spettatori. Con buona pace dei benpensanti.

Advertisement - Continue Reading Below

Il boss delle cerimonie

Più Popolare

Era il gennaio del 2014 quando Don Antonio faceva il suo esordio in tv, portando sul canale Real Time i matrimoni bislacchi e surreali organizzati nel cuore di Napoli. Con il pubblico fu amore a prima vista: il programma Il boss delle cerimonie divenne subito cult e oggi, a soli due anni dal debutto, vanta ben 4 stagioni. La quinta è attualmente in corso di riprese, per una messa in onda in primavera 2017.

Selfie - Le cose cambiano

La scusa ufficiale è: guardo Selfie perché segna il ritorno alla conduzione di Simona Ventura su Canale5. Il che, per carità, è anche vero. Ma non basta. Se infatti, al suo esordio, il programma ha registrato oltre 4 milioni di spettatori e il 20% di share, vuol dire che lo show è piaciuto, peraltro parecchio. E il suo contenuto non è certamente impegnato. Selfie è infatti la versione moderna di Bisturi e Il brutto anatroccolo, "arricchita" da una cornice di starlette, promosse a mentori e coach. Tra questi, figurano la star di Uomini e donne Tina Cipollari (reduce da Pechino Express, dove è arrivata quarta); il sexy schermidore Aldo Montano; la Bonas di Avanti un altro Paola Caruso; la marchesa Daniela Del Secco D'Aragona, star di Pechino express; Yuri Sterrore, meglio noto come lo youtuber Gordon (ormai è diventata una professione vera e propria).

Il Grande fratello Vip

I numeri parlano chiaro: l'edizione celebrietes del Grande fratello è stato un clamoroso successo, dall'inizio alla fine. La prima puntata ha conquistato 3,8 milioni di spettatori, che sono diventati nientemeno che 5 milioni nella finale (26,3% share). Un vero e proprio record. E dire che nella Casa non si parlava certo di fisica quantistica: a tener banco nello show di Canale 5 erano la lotta per lo scolapasta, la falsità (reale o presunta) di Valeria Marini, le reciproche maldicenze e i flirt amorosi con protagonista indiscusso Stefano Bettarini. A conquistare è stato soprattutto il ritrovato taglio dissacratorio del reality: nessuno prendeva davvero sul serio le crisi esistenziali dei vip reclusi nella casa, a incominciare dalla stessa conduttrice, Ilary Blasi. Per molti è lei la vera vincitrice del Gf Vip

#Riccanza

L'argomento è la quintessenza del trash: come vivono i giovani figli di papà, cosa mangiano, cosa comprano, chi frequentano, come chattano. Chisseneimporta, verrebbe da replicare. Invece è la tendenza del momento. Dopo il (criticato) Giovani ricchi di RaiDue, il 29 novembre 2016 arriva su Mtv la docu #Riccanza, alle ore 22.50. Al centro, la vita di sette piccoli Paperon de Paperoni italiani, raccontata con il piglio malizioso e irriverente tipico delle produzioni destinate al canale 133 di Sky.

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
X Factor 11: i top e flop della seconda puntata
Capelli e cappelli disastrosi tra i concorrenti, qualche voce notevole, e la, vana, speranza che questa potesse essere l'ultima puntata di...
TV
CONDIVIDI
X Factor 11: i top e flop della prima puntata
La giuria si divide tra mistici, Levante e Agnelli, e pragmatici, Fedez e Maionchi, mentre tra i concorrenti qualcuno, timidamente, si fa...
giuseppe-zeno-paradiso-delle-signore
TV
CONDIVIDI
Giuseppe Zeno: «Non ditemi che sono l'attore del momento»
Glielo ripetono dai tempi de L'onore e il rispetto e lui, ogni volta, glissa preferendo parlare di gavetta, empatia e arte dell'ascolto:...
TV
CONDIVIDI
X Factor 11: 5 buone ragioni per guardarlo
Sì, certo, siamo tutti in attesa del nuovo Marco Mengoni, ma il talent show canoro è soprattutto un prodotto televisivo, per cui i motivi...
TV
CONDIVIDI
Giusy Buscemi: «A mio marito regalo la mia giovinezza»
In amore a fare la differenza non sono le regole, ma le basi su cui poggia il legame, e quel desiderio di darsi fino in fondo: parola di...
programmi-tv-x-factor-2017-giudici
TV
CONDIVIDI
Programmi tv: le novità di settembre 2017
Mettetevi comodi, si ricomincia: tra cooking show, talent, serate evento e concerti c'è solo l'imbarazzo della scelta
serie-tv-settembre-2017-handmaid-tale
TV
CONDIVIDI
Serie tv: tutte le novità di settembre
La nuova stagione inizia in pompa magna, con il ritorno di Star Trek e l'inedito Handmaid's tale: tutti i titoli da non perdere
Serie tv autunno 2017 da non perdere: Narcos
TV
CONDIVIDI
12 serie tv da non perdere quest'autunno
Da Gomorra a Narcos, passando per Sirene e Immaturi, ecco le serie e le fiction che ci appassioneranno nei prossimi mesi
programmi-tv-autunno-2017-stasera-casa-mika
TV
CONDIVIDI
Programmi tv: le 10 novità del prossimo autunno
Da Bebe Vio a Corrado Guzzanti, i dieci show che scalderanno la prossima stagione televisiva
serie-tv-the-tick-peter-serafinowicz
TV
CONDIVIDI
Ecco perché The Tick non è l'ennesimo supereroe
Non potrete non amare il protagonista della serie TV in onda dal 25 agosto su di Amazon Prime Video... a partire da quel suo ridicolo...