Serie tv, tutti i segreti di Masters of sex

In onda su Sky ​Atlantic la terza stagione della serie tv sulla vita di Masters e Johnson e ci rimangono alcune perplessità sullo sviluppo della trama: riusciranno i nostri eroi a stare finalmente insieme?​

Più Popolare

Molti lo aspettavano, non molti sono del tutto convinti di questa nuova partenza. Stiamo parlando della terza stagione di Masters of sex, la serie tv prodotta da Showtime che ha debuttato a luglio 2016 su Sky Atlantic (canale 110 di Sky). Una serie che aveva negli anni scorsi stupito e divertito un crescente pubblico di appassionati, contando su due fattori decisamente appetibili: la scelta di parlare di sesso in maniera culturale (al di sopra di ogni sospetto, diciamo) e la ricostruzione storica degli ambienti, uno «sport» nel quale gli americani sono maestri. La descrizione quasi maniacale del Missouri degli anni 60, età e stato dove si svolge la nostra storia, era all'altezza di un'altra serie ambientata in quel periodo, quel Mad men che ha fatto gridare al miracolo e fatto incetta di premi. 

Advertisement - Continue Reading Below

Più modesta ma non meno accurata, Masters of sex è liberamente tratta dal libro La vera storia di William Masters e Virginia Johnson, biografia di «padre e madre» della ricerca sul campo della fisiologia umana durante l'atto sessuale. L'America bigotta degli anni 60 non era pronta per gli studi di William Masters (qui magistralmente interpretato da Michael Sheen) e la sua vita e quella di Virginia Johnson (la bellissima Lizzy Caplan), prima sua assistente, poi sua collega infine sua moglie, ne risultò quindi ostacolata e resa difficile. 

Più Popolare

Spiace per i protagonisti, ma tutto ciò è stato proprio il sale della serie tv nelle prime due stagioni, quelle che di fatto hanno reso fedele un vasto pubblico di fan anche in Italia. Ma ma proprio qui sta il problema di questa terza serie, perlomeno nelle prime puntate a cui abbiamo assistito: che mentre nelle prime due il campo della ricerca e gli ostacoli che si ponevano quasi insormontabili sulla strada dei protagonisti (si pensi soltanto alla necessità di «traslocare» lo studio di Masters in un bordello un po' per reperire la materia prima, un po' per sfuggire alle immancabili reprimende del mondo universitario) erano al centro della scena, con risvolti tragicomici, qui sono i rapporti del triangolo amoroso tra Masters e sua moglie Libby (Caitlin Fitzgerald) e l'amore nascente tra lui e Virginia che fanno la parte del leone. 

Speriamo che nel corso delle prossime puntate questa tendenza sia sfumata, anche perché altri due anni di tira e molla tra i due protagonisti (la serie è già stata confermata per la quarta stagione) non sarebbero proprio una passeggiata di salute.

More from Gioia!:
TV
CONDIVIDI
Voglia di Dance dance dance? Rimediare subito con i 5 video che hanno fatto la storia delle coreografie
Chi non conosce le mosse di Baby one more time? Chi non ha provato almeno una volta a muoversi come Kylie Minogue in Can't get you out of...
TV
CONDIVIDI
La nuova fiction Rai Romanzo Familiare sembra proprio la versione italiana di Una mamma per amica
La nuova serie diretta da Francesca Archibugi fonde la tradizione della saga familiare alla contemporaneità delle due protagoniste, madre e...
TV
CONDIVIDI
Ma quindi Luca Tommassini e Maria De Filippi diventeranno molto presto molto Amici?
Trattative in corso tra il coreografo X factor e Maria De Filippi, che lo vorrebbe ad Amici
La Linea Verticale
TV
CONDIVIDI
La linea verticale meglio di Grey's Anatomy. Ecco la fiction che stavamo aspettando
Già disponibile su RaiPlay e in onda ogni sabato sera su Raitre, Mattia Torre (Boris) ha scritto una serie che ride e fa commuovere...
TV
CONDIVIDI
Promessa tra le promesse, chi è il rapper Mudimbi a Sanremo 2018 tra i Giovani (più top)
Rime raffinate, basi incalzanti e, che non guasta, fisico da paura: con questi ingredienti Michel Mudimbi ci ha conquistate e fatte tifare...
TV
CONDIVIDI
Sacrificio d'amore: perché vederlo stasera, e poi più...
La fine delle serie tv: 21 episodi non sono ormai un po' troppi?
TV
CONDIVIDI
Siamo live! Da Sanremo 2018 tutte le prime notizie ufficiali (Baglioni dittatore e Favino pazzesco)
Dentro ufficialmente Hunziker e Favino, canzoni più lunghe, niente cover, Dopo festival confermato, Pre Festival inaugurato in questa...
golden-globes-2018-little-big-lies
TV
CONDIVIDI
Golden Globes 2018 tutti i look senza distinzione tra i più riusciti e i flop totali
Tutte rigorosamente in nero, per contestare la violenza sulle donne. E proprio per questo, ancora più belle. Ecco i vestiti più...
TV
CONDIVIDI
Chi sono i 6 big furiosi esclusi da Sanremo 2018 perché non al top secondo Claudio Baglioni?
C'è chi come Gatto Panceri si infuria e chi come Morgan chiude con il passato, certo è che questi che vi stiamo per elencare erano dati per...
TV
CONDIVIDI
Quanto ci manca Il Bello delle Donne, la fiction che ci ha regalato molto di più degli addominali di Gabriel Garko
Sono passati circa 14 anni dalla messa in onda della fiction sulle donne per le donne che ha segnato un'epoca. Perché ci manca in 4 punti....