Una serie tv dove lo scontro è fra donne

In Lebowitz vs Lebowitz, su Fox Crime​ da giovedì 21 luglio, due avvocatesse francesi devono imparare a convivere pacificamente​ dopo la morte del loro ex (che poi è la stessa persona)

Come riuscire a convivere con la nuova moglie del proprio ex? Già è difficile quando lui è vivo, figuriamoci quando muore all'improvviso, lasciando in eredità a entrambe l'avviato studio legale. Questo lo spunto di partenza della nuova serie tv Lebowitz vs Lebowitz, in onda da giovedì 21 luglio 2016 su Fox Crime (canale 116 di Sky).

Uno spunto divertente e innovativo, anche in considerazione del fatto che la serie è francese e, si sa, i nostri vicini sanno aggiungere un po' di pepe rispetto alle fiction di matrice statunitense, spesso un po' troppo auto referenziali. Niente a che vedere quindi con Law & Order, The Good Wife e ancora meno con un drammone truculento come Le regole del delitto perfetto. Qui il tocco è lieve, più rosa che nero, e la storia che conta è un'altra: Paule (interpretata da Clémentine Célarié), brillante avvocatessa di 50 anni, viene a sapere, quando muore d'infarto il suo ex marito Simon, cotitolare dello studio, che il reprobo aveva sposato in seconde e segrete nozze Irene (Caroline Anglade), una giovane e rampante avvocatessa che era stata assunta nello studio dalla stessa Paule. La storia dunque è quella di una (im)possibile convivenza.

Advertisement - Continue Reading Below

Le due si ritrovano infatti a dover condividere lo studio e a collaborare per mantenere il buon nome della società, ma intraprendono una lotta spietata e sotterranea per reclamare l'eredità di Simon. Non c'è abbastanza spazio per entrambe, ma nessuna delle due vuole farsi da parte. Lebowitz vs Lebowitz sbarca sui nostri schermi dopo un successo notevole in Francia: la formula «mista» ha consentito di raccogliere un pubblico composito che si diverte per la strana situazione delle protagoniste, ma riesce anche ad appassionarsi per le vicende, che spesso sfociano nel noir tradizionale francese. Merito anche di due interpreti perfettamente calate nella parte, di un gruppo di simpatici caratteristi e di dialoghi spesso brillanti.

La prima stagione si dipana su 8 episodi da un'ora ciascuno, ma sono già partite in Francia le riprese della seconda stagione. 

More from Gioia!:
in-treatment-3-sergio-castellitto
TV
CONDIVIDI
In treatment 3: tutto sui nuovi personaggi
Dal prete interpretato da Domenico Diele al 17enne con problemi familiari: ecco chi sono i protagonisti della terza stagione
TV
CONDIVIDI
La nuova veste di Ilaria D'Amico? Una serie tv
La presentatrice è diventata la madrina di O11CE-Undici campioni, prima Disney live action dedicata al calcio, in onda su Disney XD
reese-witherspoon-serie-tv-big-little-lies-sky-atlantic
TV
CONDIVIDI
Reese Witherspoon: «Mai aspettare un uomo»
Per aggirare il maschilismo di Hollywood, l'ex bionda in carriera ora fa la produttrice e la sua serie Big little lies è già un successo
TV
CONDIVIDI
Per colpa della Perego butterò il pigiamone?
Con la sua lista dei pregi delle fidanzate dell'Est mi ha fatto, per un attimo, credere di dover davvero girare per casa in minigonna
TV
CONDIVIDI
Ecco Julia, il Muppet che soffre di autismo
C'è un nuovo arrivo fra i personaggi di Sesame street: una bimba autistica con i capelli rossi e grandi occhi verdi
Luca Zingaretti veste i panni del Commissario Montalbano in tv
TV
CONDIVIDI
Sei fan del commissario Montalbano?
Gli episodi tv del commissario Montalbano sono sempre un successo: ecco la lista completa
celebrity-masterchef-mara-maionchi
TV
CONDIVIDI
Mara Maionchi è l'aspirante chef più forte di tutti
L'ex giudice di X Factor e Amici si cimenta tra pentole e padelle a Celebrity Masterchef e ci confessa candidamente la sua incapacità
TV
CONDIVIDI
6 tipologie di famiglie delle serie tv
Classiche, monogenitoriali, a geometria variabile: negli anni, le serie hanno raccontato sul piccolo schermo i modelli familiari
TV
CONDIVIDI
Ana Caterina Morariu: «Ora divento hippie!»
Primo ruolo sopra le righe per l'attrice, protagonista insieme ad Anna Valle della fiction Sorelle, dal 9 marzo su Rai Uno
film-mangia-prega-ama
TV
CONDIVIDI
Cosa guardare in tv l'8 marzo?
Almeno per un giorno, l'orgoglio femminile contagia i palinsesti: dalla prima tv di Suffragette a un classico con Julia Roberts