Marco Mengoni numero 1 degli italiani: Le cose che non ho è il più venduto

Mengoni ha pubblicato un nuovo album di inediti e sarà in tour da aprile 2016. Tutti i suoi record, social e non solo

Il nuovo album di Marco Mengoni, Le cose che non ho, è uscito il 4 dicembre ed è andato subito in vetta alle classifiche, più venduto fra gli italiani. E dire che due anni fa Marco Mengoni confidava: «Sto bene, ma ancora non sento di aver svoltato grazie alla musica». Oggi, decisamente, quella svolta è arrivata: Parole in circolo, il suo album uscito lo scorso 13 gennaio, è vicino al quinto disco di platino; solo il video del brano Guerriero ha ricevuto 40 milioni di visualizzazioni, il tour è stato un bagno di folla. Era forse il momento di fermarsi un po'? Non per lui, che infatti ha deciso di pubblicare Le cose che non ho a pochi mesi di distanza dal precedente. «È un grande momento creativo», spiega con semplicità.

A 26 anni, «ancora molto lontano dai 30», Mengoni si racconta ai giornalisti senza mai esporsi troppo: «Le cose che non ho è il titolo che ho scelto per ricordare a tutti, e prima di tutto a me stesso, quanto sia importante godersi il presente. Io non sono bravo, purtroppo, anche se ho la fortuna di poter fare ogni giorno quel che più mi piace». Piccoli Mengoni crescono: il Marco che abbiamo visto muove nel mondo del pop passi sempre più sicuri. «I numeri, il successo di vendite, mi permettono di preservare la mia libertà artistica. Vivrei di musica, adoro Stromae, Benjamin Clementine, Jovanotti, dal vivo mi lasciano a bocca aperta. Tanti i colleghi che stimo, come Giuliano Sangiorgi: ha scritto per me Solo due satelliti, con anche un cameo della sua voce».

La musica, spiega, «mi serve a parlare delle questioni che mi stanno a cuore. Simbolicamente è come se camminassi al fianco di chi lotta per affermare i propri diritti, e migliorare la civiltà». Resta sul vago, come è nella sua natura. «I messaggi li mando attraverso le canzoni». Testardo, determinato, «di Le cose che non ho sono soddisfatto, certo, ma non del tutto. Non essere contento mi serve a migliorare sempre». Nonostante il disco sia già in cima alle classifiche, tra Coldplay e Adele, ancora esita a definirsi "un artista affermato": «Si può dire? Non mi piace tanto lodarmi». A fine aprile ricomincia il suo tour: e i biglietti, giurano gli organizzatori, saranno presto sold out.

Advertisement - Continue Reading Below

1 È un uomo da record

Marco è numero 1 in classifica, ma anche nei social. Il 4 dicembre, giorno di uscita dell'album, l'hashtag #LECOSECHENONHO, secondo la pagina ufficiale di Marco Mengoni su Facebook in poche ore è stato inserito in più di 142mila tweet, mentre su Spotify le 10 tracce del disco sono state ascoltate in streaming circa 450.000 volte.

2 I fan lo adorano

La pagina Facebook di Marco Mengoni è tra quelle che hanno registrato la maggiore crescita in pochi giorni sul social network; i video realizzati durante gli instore di Milano e Roma sono stati visti 2,5 milioni di volte. Davanti alle librerie in cui presentava il suo disco, in molte città d'Italia, i fan erano in coda fin dal mattino.

3 Per vederlo dal vivo

Per le date della nuova tournée di Mengoni, il #MengoniLive2016, prodotto e distribuito da LiveNation, le prevendite per poter acquistare i biglietti (e vedere di nuovo dal vivo Marco) sono già attive sulla App che porta il suo nome (scaricata da 80.000 persone negli ultimi mesi) e nei punti vendita autorizzati.

Advertisement - Continue Reading Below
TV
CONDIVIDI
Sex and the City torna in tv?
«Nessuna di noi direbbe no alla chiamata dei produttori​»,​ ha spiegato Sarah Jessica Parker​
will & grace: anniversario della serie tv
TV
CONDIVIDI
Will & Grace: la reunion per Hillary
Il cast della serie tv si è ritrovato per sostenere la campagna elettorale di Hillary Clinton con un video: ecco le foto sui social​
Libri
CONDIVIDI
Come sopravvivere all'adolescenza: i consigli di una youtuber
​​Abbiamo intervistato Eleonora Olivieri, che ci ha parlato dei 4 manuali in cui racconta ​ le sue esperienze​
La ragazza che arriva da Hereford, Inghilterra, torna ad occuparsi di colonne sonore: dopo la hit mondiale Love Me Like You Do, che la fece conoscere al mondo grazie anche al successo del film Fifty Shades of Grey, oggi Ellie Goulding dedica anima e voce al nuovo capitolo delle avventure di Bridget Jones con il brano Still falling for you, in rotazione nelle radio italiane dal 16 settembre e che ci farà salire la voglia di vedere che cosa capiterà in Bridegt Jones's Baby (dal 2 settembre nelle sale italiane) all'eroina nata dalla penna di Helen Fielding e interpretata da Renèe Zellweger.Consigliato a chi: ama le ballate romantiche, che più romantiche non si può.
Musica
CONDIVIDI
10 nuovi album per iniziare bene l'autunno
​Sì, siete tornati in città, e sì, il mare vi manca da morire, ma c'è sempre modo di consolarsi: ascoltando buona musica!
TV
CONDIVIDI
Make up senza segreti grazie ad Alice Venturi
Conosciuta anche come AlicelikeAudrey, è diventata famosa grazie ai suoi tutorial di make up e beauty pubblicati su YouTube​​
TV
CONDIVIDI
Alessandra Mastronardi, la Bridget Jones italiana
Dal 27 settembre, l'ex Cesarona interpreta l'eroina nella fiction Rai ispirata al romanzo (cult) L'allieva, di Alessia Gazzola​
serie tv più belle nell'autunno 2016
TV
CONDIVIDI
Le 10 serie tv più belle dell'autunno
​Hacker transessuali, drammi romantici, famiglie allo sbando, agenti segreti ad alto tasso di seduzione: preparate il divano​
Libri
CONDIVIDI
Jay McInerney e i cinquantenni di Manhattan
La luce dei giorni, il nuovo romanzo dello scrittore americano, conclude la storia dei Calloway: coppia glam di Manhattan arrivata alla...
Libri
CONDIVIDI
Perché leggere la saga dei Cazalet di Elizabeth Jane Howard
È uscito Confusione il terzo volume della scrittrice americana sulla famiglia più famosa del Novecento
Libri
CONDIVIDI
Harry Potter, l'attesa è finita!
Harry Potter e la maledizione dell'erede è in libreria da stanotte: nell'attesa, leggi 5 curiosità sul maghetto di Hogwarts