Bruno Mars, un marziano che va in tour (ed è tutto d'oro)

Per molti è l'erede di Prince e Michael Jackson, di certo è l'autore di una delle hit di maggior successo del millennio (Uptown funk), oltre che un perfezionista estremo: ora è in Italia con il suo 24K Magic world tour

Più Popolare

Se non fosse Bruno Mars, uno, dopo aver cantato Uptown funk, potrebbe considerarsi soddisfatto. Ma se uno si considerasse soddisfatto dopo aver cantato Uptown funk, probabilmente non sarebbe Bruno Mars (per alcuni l'erede di Prince, scomparso nel 2016, e Michael Jackson). Il quale alla fine dell'estate del 2015, quella in cui Uptown funk era pure la sigla della baby dance sulle spiagge, ha annunciato il suo nuovo album, il terzo, e poi ci ha messo un anno di perfezionismi a farlo uscire. Tornare dopo il successo più grande della sua carriera – secondo Billboard: il successo più grande degli anni Dieci – è stato: «Super spaventoso».

Bruno Mars con il premio Record of the year ai Grammy music 2016.
Advertisement - Continue Reading Below

24K Magic è uscito a novembre 2016, e dal 28 marzo 2017 è un tour mondiale: dopo Casalecchio di Reno il 12 sarà a Milano il 15 giugno, tutto esaurito. Perché Bruno Mars ha un approccio magnificamente artigianale al megaconcerto. E del resto si esibisce da quando aveva quattro anni, suonava con i genitori a Honolulu, e si chiamava ancora Peter Gene Hernandez, detto «Bruno» per via della somiglianza con un campione di wrestling («Mars» lo ha aggiunto dopo, perché le ragazze gli dicevano che non sembrava di questo mondo).

Bruno Mars on stage nel 2015 a Las Vegas.

Finita la scuola si è trasferito a Los Angeles, dove per un po' è stato il giovane talentuoso ai margini della scena. Poi, nel 2010, il primo singolo da solistaJust the way you are – e di conseguenza il primo Grammy. Da allora ne ha vinti altri quattro. Ma sulle spiagge tutti cantano ancora Uptown funk.

More from Gioia!:
Musica
CONDIVIDI
La divina Maria Callas immortale nei nostri cuori per almeno 4 validissimi motivi
A 40 anni dalla sua scomparsa, la città di Roma dedica alla Divina la mostra Callas e Roma. E noi riscopriamo una donna fantastica
Musica
CONDIVIDI
Addio Dolores O' Riordan dei Cranberries, morta improvvisamente a 46 anni
Scompare a Londra l'icona del brit pop, degli anfibi troppo grand e degli anni Novanta
Musica
CONDIVIDI
Tirando le somme, quali sono state le canzoni che abbiamo amato di più in questo 2017? Top ten in arrivo
Un anno ricco di musica questo 2017 e le canzoni più amate lo dimostrano: ecco la nostra top ten
Musica
CONDIVIDI
Jovanotti ci racconta perché Oh, vita! ci farà sbam addosso
Ma come fa Lorenzo a 50 anni a essere sempre così meravigliosamente cool? La risposta è più sbam! di quanto penseresti
Musica
CONDIVIDI
Marianne Mirage: "La chitarra è il mio vestito"
Chioma afro e animo da giramondo, adora sperimentare, con la musica e con il look (non a caso è ambassador di Desigual)
Musica
CONDIVIDI
Cesare Cremonini inedito torna in grande stile e svela tutti i suoi Possibili Scenari
La parola empatia è la chiave del nuovo album del cantautore bolognese, Possibili Scenari
Musica
CONDIVIDI
Noel Gallagher è sempre stato un figo ma ora che ha 50 anni si merita una standing ovation
Spiritoso, stiloso, sarcastico e molto, molto hot: è così che Noel Gallagher si tiene stretto, almeno per noi, il titolo di re del rock 'n'...
Coez per te faccio un casino: la storia e le canzoni del rapper
Musica
CONDIVIDI
Coez ci hai rubato il core! La storia del rapper romantico
Dalla scena romana dell'hip hop al disco di platino con una ballata cantautoriale la storia di Coez insegna che nell'evoluzione c'è...
Musica
CONDIVIDI
Niccolò Fabi, quando è il momento di voltare pagina
Il cantatutore celebra i 20 anni di carriera con un doppio cd e un mega concerto, e ci racconta che solo oggi si piace davvero
Sting invecchiando migliora
Musica
CONDIVIDI
Sting invecchiando migliora, proprio come il vino
Quali sono i segreti della rockstar che a 65 anni è più sexy che mai? Siamo andati a scoprirlo a casa sua, in Toscana, tra un calice e...