Spice Girls: il remake di Wannabe 20 anni dopo per le donne

La hit delle Spice Girls diventa un video contro le discriminazioni delle donne, all'interno della campagna #WhatIReallyReallyWant 

Più Popolare

Sono trascorsi 20 anni da quando le Spice Girls portarono al successo Wannabe. Ora la hit torna a far parlare di sé per una buona finalità: ca canzone della band femminile più famosa di tutti i tempi è protagonista di un remake che sostiene i diritti delle donne, appoggiato anche dalla stessa Victoria Beckham, Posh Spice.

Wannabe, sinonimo anche dello slogan Girl Power, è stata scelta per la nuova campagna #WhatIReallyReallyWant per incoraggiare le ragazze e le donne di tutto il mondo a pretendere gli stessi diritti degli uomini e a migliorare la qualità della loro vita. Per diffondere questo messaggio, la campagna ha ripreso il video musicale degli anni '90 delle Spice Girls, questa volta interpretato dal gruppo femminile britannico MO, Taylor Hatala dal Canada, Larsen Thompson dagli Stati Uniti, Gigi Lamayne e Monoea dal Sud Africa, Seyi Shay dalla Nigeria e attrice di Bollywood Jacqueline Fernandez dallo Sri Lanka.

Advertisement - Continue Reading Below

Nel video vengono individuate le problematiche più gravi a cui devono far fronte le donne di tutto il mondo tra cui l'istruzione, la parità di retribuzione con gli uomini, il matrimonio infantile e la violenza sulle donne. Problematiche che richiedono una reazione e una lotta da parte dell'universo femminile per imporre i loro diritti.

Più Popolare

Il remake arriva giusto in tempo per il ventesimo anniversario di Wannabe che ha debuttato l'8 luglio 1996.  Proprio Victoria Beckham ha twittato il video aggiungendo queste parole: «20 anni dopo, il Girl Power ha ancora oggi un valore e un significato per le nuove generazioni. Sono così orgogliosa».

Da: HarpersBAZAAR
More from Gioia!:
Musica
CONDIVIDI
La playlist che mette il turbo alla tua estate
Arriva il caldo e Spotify ha selezionato le 15 canzoni che si contenderanno il titolo di tormentone
Musica
CONDIVIDI
La playlist da ascoltare per prepararti alla pride week
In occasione del Pride Month è stato creato lo Spotify Pride Hub, per essere se stessi anche a suon di musica
Musica
CONDIVIDI
(Bruno) Mars attacks con un tour tutto d'oro
L'autore di una delle hit di maggior successo del millennio, Uptown funk, è in Italia con il suo 24K Magic world tour
Musica
CONDIVIDI
M¥SS KETA: il rap è (anche) femmina
Con la sua crew Motel Forlanini sta per salire sul palco milanese del Red Bull Culure Clash, unica donna in mezzo a squadre di rapper maschi
ghali-album-cover
Musica
CONDIVIDI
Ghali: perché devi conoscere il nuovo re del rap
Numeri da star del pop per il giovane milanese di origini tunisine, passato dai video fatti in casa al primo disco, Album
Musica
CONDIVIDI
Ezio Bosso: «Perché non sono più tornato in tv»
La malattia non l'ha fermato: il maestro torna a dirigere il 1° giugno al Festival Trame sonore di Mantova, ma non in tv
Musica
CONDIVIDI
Le magnifiche 8 musiciste più forti del momento
Rapper, cantautrici, musiciste: segnavi questi 8 nomi, perché secondo noi sono le future star della musica italiana e mondiale
Musica
CONDIVIDI
Carlà, che peccato la tua nuova musica senza creatività
Un disco di sole cover e poche idee il nuovo lavoro di Carla Bruni in versione cantante, che riparte da Enjoy The Silence
Musica
CONDIVIDI
5 festival che tengono testa a Coachella
Con l'estate alle porte, torna l'indispensabile guida ai migliori happening di musica da non perdere: scopri la nostra selezione
Musica
CONDIVIDI
Francesco Gabbani: «Se diventi famoso da grande»
Selfie, autografi, videomessaggi: al successo il vincitore dell'ultimo Sanremo non era abituato, ma non si lascia intimorire!