Al Salone del libro Viola Di Grado racconta madri robot

La giovane autrice in Bambini di ferro, ambientato in Giappone, immagina orfani accuditi da automi al posto delle mamme vere

Perfetta per il Salone 2016, dove uno dei temi è la visionarietà, la 29enne Viola Di Grado, adorata dal New York Times e già tradotta in otto Paesi, sarà a Torino per presentare il suo nuovo romanzo Bambini di ferro (La nave di Teseo): la storia, ambientata in Giappone, della piccola orfana Sumiko e della sua tutrice Yuki, anche lei cresciuta in istituto, entrambe accudite da madri-robot che fanno del loro meglio per sostituire quelle biologiche.

Advertisement - Continue Reading Below

In questa storia la maternità surrogata non funziona troppo.

Per quanto sofisticate, le madri-robot sono imperfette in partenza, hanno gesti d'affetto calibrati come equazioni, il loro amore verso i bambini funziona solo se segue pedissequo la forma di un rituale.

E i «bambini di ferro» del titolo, chi sono?

In Giappone li chiamano issendai, desideranti: hanno menti troppo bisognose, come Yuki. Per il fatto stesso di avere bisogno – di affetto, relazioni, spiegazioni – non possono essere salvati.

Più Popolare

Com'è il suo rapporto con la cultura orientale?

Sono laureata in cinese e giapponese, non mi sento troppo occidentale. Mi affascinano molte cose del Giappone: ho visto monaci androidi accogliere pellegrini, robot che aiutano i bambini autistici. Certo, i confini dell'etica sono un po' diversi dai nostri.

Tornerebbe a viverci?

Non saprei, mi piace spostarmi: muovendomi posso raccontare molti mondi. Sono stata a Londra finché non ho cominciato a pensare in inglese, ora vivo a Bologna ma mi pare di averla ormai consumata, dunque dovrò andarmene, forse in Islanda. La scrittura per me è vitale, mi salva dalla noia di essere solo me stessa.

More from Gioia!:
Libri young adult autunno 2017
Libri
CONDIVIDI
8 nuovi libri young adult, fra magia e avventura
Le novità in libreria dei romanzi fantasy, l'inizio di una trilogia super avventurosa e le biografie di donne straordinarie
Roberto Costantini Roma anni 70
Libri
CONDIVIDI
Roberto Costantini fa tornare giovane il suo commissario
Nel nuovo giallo dello scrittore troviamo le prime avventure spregiudicate di Mike Balistreri, ventenne nella Roma degli anni 70
Libri
CONDIVIDI
Bob Dylan: un libro racconta il suo genio assoluto
Salvatore Esposito, in occasione di Umbrialibri, presenta il suo nuovo libro su Bob Dylan: qui, un estratto che vale davvero la pena di...
Gillian Anderson libro
Libri
CONDIVIDI
Gillian Anderson ci svela i 9 principi per essere felici
L'attrice di X-Files ha scritto un libro per spiegare com'è riuscita a uscire da una profonda crisi personale
Libri
CONDIVIDI
Settembre, tempo di remise en forme: 7 libri per ritrovare la forma
Letture e idee su diete, meditazione e attività per ripartire a settembre carica e motivata
Libri
CONDIVIDI
Primo giorno di scuola: 5 libri per i più piccoli
Niente paura per il primo giorno di scuola: questi libri sono la soluzione per affrontarlo!
Libri
CONDIVIDI
6 libri gialli dove a indagare sono le donne
Con ostinazione, intuito e perspicacia risolvono i casi anche più intricati e i colpevoli non hanno scampo
Libri preferiti dai vip
Libri
CONDIVIDI
Cosa leggono i personaggi famosi sotto l'ombrellone?
Scopri quali sono i gusti in fatto di libri di Andrea Dovizioso, Tiziano Ferro, Benedetta Parodi e Paola Turci
Libri gialli migliori 2017 novità da leggere
Libri
CONDIVIDI
I libri gialli migliori del momento
Omicidi, sparizioni, serial killer e traffici sporchi: ecco la selezione dei titoli più belli con le storie più nere
Libri da leggere estate 2017
Libri
CONDIVIDI
25 consigli di lettura per l'estate
Bestseller, romanzi e letture immortali: rassegna dei libri indispensabili per partire in buona compagnia