La ragazza del treno: Paula Hawkins ci racconta come nasce un bestseller

​Ideato in treno, il suo thriller ha venduto 4 milioni di copie nel mondo. E presto sarà un film 

Più Popolare

Aver incontrato Paula Hawkins, a Londra, dov'è ambientato il suo giallo La ragazza del treno (Piemme, 18,50 euro) mi è servito a capirne l'atmosfera.

E' un thriller intrigante, ma è anche la storia di
un'ossessione e di una dipendenza. Da una parte Rachel, la protagonista,
alcolizzata, crede di vedere un omicidio dal finestrino del treno che
prende ogni giorno; dall'altra Anna, la rivale bella e perfetta. Hanno
amato e condiviso lo stesso uomo, sono una l'incubo dell'altra, poi
qualcosa cambia e si alleano.

Advertisement - Continue Reading Below

Perché il treno è così fondamentale?
Per spostarsi è comodo. Se lo prendi tutti i giorni gli estranei
diventano parte della tua vita. Per me è stato così quando sono arrivata
a Londra, anni fa.
Il segreto di tanto successo?
Tutti abbiamo i nostri drammi quotidiani. Rachel è una donna che subisce
violenze e tradimenti. Conosciamo sempre qualcuno che ha vissuto
un'esperienza simile. Se ti riconosci in una storia, la ami di più.
Il noir va forte anche in tv.
Tutti sono affascinati dal crimine. Speriamo che certe cose orribili non
ci capitino, ma in fondo vogliamo sapere. E la fiction ti fa esplorare
questa
curiosità in tutta sicurezza.
La disturba il paragone con il libro L'amore bugiardo?
Entrambi hanno una protagonista problematica e inaffidabile. Ma la mia
Rachel non è una manipolatrice. È insicura e dimentica le cose. Sono
personaggi inusuali, in cui, però, riusciamo a trovare parti di noi
stesse.

Più Popolare

Prima scriveva romanzi rosa.Erano gli editori a commissionarmi le storie d'amore. Mi sono divertita, ma non è mai stata la mia strada. Il crimine è più in linea con la mia personalità.

Ci sarà un sequel? Per ora no, ma sto scrivendo un altro thriller.

E ci sarà un film? La DreamWorks comincerà a lavorarci in autunno, forse Emily Blunt sarà Rachel. Sono curiosa di vedere cosa accadrà. Starò al finestrino…

La copertina del libro

COSA NE PENSI?

TV
CONDIVIDI
Alessandra Mastronardi, la Bridget Jones italiana
Dal 27 settembre, l'ex Cesarona interpreta l'eroina nella fiction Rai ispirata al romanzo (cult) L'allieva, di Alessia Gazzola​
serie tv più belle nell'autunno 2016
TV
CONDIVIDI
Le 10 serie tv più belle dell'autunno
​Hacker transessuali, drammi romantici, famiglie allo sbando, agenti segreti ad alto tasso di seduzione: preparate il divano​
Libri
CONDIVIDI
Jay McInerney e i cinquantenni di Manhattan
La luce dei giorni, il nuovo romanzo dello scrittore americano, conclude la storia dei Calloway: coppia glam di Manhattan arrivata alla...
Libri
CONDIVIDI
Perché leggere la saga dei Cazalet di Elizabeth Jane Howard
È uscito Confusione il terzo volume della scrittrice americana sulla famiglia più famosa del Novecento
Libri
CONDIVIDI
Harry Potter, l'attesa è finita!
Harry Potter e la maledizione dell'erede è in libreria da stanotte: nell'attesa, leggi 5 curiosità sul maghetto di Hogwarts
Libri
CONDIVIDI
Libri young adult: Harry Potter e altri nuovi 9 titoli
​Una selezione imperdibile di romanzi e manuali accattivanti, che parlano di amore, avventure e tante amicizie​
TV
CONDIVIDI
Che fine hanno fatto i vincitori di X Factor?
​Dall'esile Nathalie a Michele Bravi, adiamo a vedere cosa fanno oggi alcuni dei cantanti che hanno trionfato in passato nel talent show
Libri
CONDIVIDI
8 nuovi libri per bambini
Tante storie che non riuscirete a smettere di leggere, con alberi parlanti, bambine astute e topi investigatori
Film
CONDIVIDI
Jasmine Trinca: «E ora mi do alla commedia»
L'attrice nota per i suoi ruoli drammatici sa anche ridere: la vedremo presto in Tutto per una ragazza, dal romanzo di Nick Hornby
TV
CONDIVIDI
Il karaoke arriva in tv
Lodovica Comello​ è salita in macchina per farci cantare e divertire, in attesa di tornare al cinema con il nuovo film di Fausto Brzzi