Perfetti sconosciuti e La pazza gioia vincono i Nastri d'argento 2016

I due film sono stati premiati a Taormina: sul podio anche Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi (ex aequo  com miglior attrice), Stefano Accorsi (miglior attore), Luca Marinelli e Greta Scarano

Era nell'aria e le aspettative non sono state deluse con La pazza gioia di Paolo Virzì e Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese che si aggiudicano rispettivamente le categorie miglior film e migliore commedia dell'anno. Taormina, ancora una volta, celebra il cinema italiano con i Nastri d'Argento 2016 assegnati al Teatro Antico la sera del 2 luglio (la cerimonia andrà in onda il 23 luglio 2016 su RaiUno): una 70esima edizione che vede il trionfo delle due pellicole su tutte grazie non solo alla trama, alle sceneggiature, alla regia ma anche a un cast con interpreti tra i migliori del momento.

Non è un caso così che le abbiano premiate insieme, migliori attrici entrambe con un Nastro d'argento ex aequo, Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi, per l'interpretazione in La pazza gioia. E un Nastro d'Argento speciale è stato assegnato anche ai sette protagonisti di Perfetti sconosciuti - Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Kasia Smutniak - con una menzione alla casting director Barbara Giordani. Miglior attore, invece, a Stefano Accorsi, pilota di rally tossico di Veloce come il vento. Per le categorie miglior attore e miglior attrice non protagonista, i riconoscimenti vanno rispettivamente a Luca Marinelli per Lo chiamavano Jeeg Robot e a Greta Scarano, migliore attrice non protagonista di Suburra.

Non sono, però, gli unici premi assegnati dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani: i Nastri dei 70 anni se li aggiudicano Sabrina Ferilli, Marco D'Amore, Leo Gullotta e Massimo Popolizio e Giuseppe Fiorello. Nastro europeo, invece, a Juliette Binoche. Il Premio Manfredi è stato aggiudicato a Carlo Verdone e Antonio Albanese. A Fiorella Mannoia il Nastro D'Argento 2016 per la migliore canzone originale con Perfetti sconosciuti.

Ecco le foto dei film e gli attori vincitori ai Nastri d'Argento 2016.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior film dell'anno

La pazza Gioia è il miglior film dell'anno. La pellicola di Paolo Virzì si aggiudica anche il premio per la miglior attrice assegnato ex aequo a Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi.

Miglior attore

A Stefano Accorsi il premio come miglior attore per il ruolo di pilota di rally tossico in Veloce come il vento.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior attore non protagonista

Miglior attore non protagonista a Luca Marinelli per la sua interpretazione in Lo chiamavano Jeeg Robot.

Migliore attrice non protagonista

A Greta Scarano il riconoscimento come migliore attrice non protagonista in Suburra.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior commedia

Perfetti Sconosciuti è la miglior commedia. Ai sette protagonisti - Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Kasia Smutniak - del film di Paolo Genovese, campione d'incassi al botteghino, è stato assegnato anche un Nastro d'Argento speciale.

More from Gioia!:
Film
CONDIVIDI
Cannes, Palma d'oro a The square: tutti i vincitori
Il Festival conferma la sua distanza dal cinema mainstream premiando The square, vincono Diane Kruger, Joaquin Phoenix e Jasmine Trinca,...
Film
CONDIVIDI
Tutti i remake e reboot che vedremo al cinema
Eroine coraggiose, storie d'amore e commedie: il cinema attinge dal passato riproponendoci personaggi immortali
L'amant double di François Ozon
Film
CONDIVIDI
Diario da Cannes, scatta il toto Palma d'oro
Con la proiezione degli ultimi due film sulla Croisette si chiude il concorso, è il momento delle scommesse: ecco i probabili vincitori
Kyle MacLachlan nella terza stagione di Twin Peaks
Film
CONDIVIDI
Il diario dell'ottava giornata di Cannes
Due film in concorso che non lasciano il segno e l'anteprima di Twin Peaks che hanno già visto tutti: oggi Cannes ci riserva ben poche...
Cannes 70
Film
CONDIVIDI
Il diario della settima giornata di Cannes
Una promozione (L'inganno di Sofia Coppola), una stroncatura (Rodin con Vincent Lindon) e molti appuntamenti per i cinefili
Film
CONDIVIDI
A chi deve dire grazie Javier Bardem?
L'attore racconta che ha imparato dalla madre come ci si guadagna il rispetto del pubblico e che sul set è emozionato come un bambino
Le coppie famose più belle sul red carpet di Cannes
Film
CONDIVIDI
Le coppie più tenere sul red carpet di Cannes
I momenti più romantici dei red carpet del Festival: le coppie più affiatate sulla Croisette
Film
CONDIVIDI
Il diario della sesta giornata di Cannes
Nicole Kidman, ancora tu? L'attrice è protagonista della serie tv diretta da Jane Campion: e non è finita qui
Nicole Kidman
Film
CONDIVIDI
Il diario della quinta giornata di Cannes
Nicole Kidman, oggi in uno delle sue 4 apparizioni sul red carpet, è la più acclamata e finalmente spunta una storia d'amore
Jasmine Trinca in Fortunata
Film
CONDIVIDI
Il diario della quarta giornata di Cannes
Nella quarta giornata di Festival ci si rilassa dopo la tensione per l'allarme bomba (falso), e finalmente si ride