Perfetti sconosciuti e La pazza gioia vincono i Nastri d'argento 2016

I due film sono stati premiati a Taormina: sul podio anche Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi (ex aequo  com miglior attrice), Stefano Accorsi (miglior attore), Luca Marinelli e Greta Scarano

Era nell'aria e le aspettative non sono state deluse con La pazza gioia di Paolo Virzì e Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese che si aggiudicano rispettivamente le categorie miglior film e migliore commedia dell'anno. Taormina, ancora una volta, celebra il cinema italiano con i Nastri d'Argento 2016 assegnati al Teatro Antico la sera del 2 luglio (la cerimonia andrà in onda il 23 luglio 2016 su RaiUno): una 70esima edizione che vede il trionfo delle due pellicole su tutte grazie non solo alla trama, alle sceneggiature, alla regia ma anche a un cast con interpreti tra i migliori del momento.

Non è un caso così che le abbiano premiate insieme, migliori attrici entrambe con un Nastro d'argento ex aequo, Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi, per l'interpretazione in La pazza gioia. E un Nastro d'Argento speciale è stato assegnato anche ai sette protagonisti di Perfetti sconosciuti - Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Kasia Smutniak - con una menzione alla casting director Barbara Giordani. Miglior attore, invece, a Stefano Accorsi, pilota di rally tossico di Veloce come il vento. Per le categorie miglior attore e miglior attrice non protagonista, i riconoscimenti vanno rispettivamente a Luca Marinelli per Lo chiamavano Jeeg Robot e a Greta Scarano, migliore attrice non protagonista di Suburra.

Non sono, però, gli unici premi assegnati dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani: i Nastri dei 70 anni se li aggiudicano Sabrina Ferilli, Marco D'Amore, Leo Gullotta e Massimo Popolizio e Giuseppe Fiorello. Nastro europeo, invece, a Juliette Binoche. Il Premio Manfredi è stato aggiudicato a Carlo Verdone e Antonio Albanese. A Fiorella Mannoia il Nastro D'Argento 2016 per la migliore canzone originale con Perfetti sconosciuti.

Ecco le foto dei film e gli attori vincitori ai Nastri d'Argento 2016.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior film dell'anno

La pazza Gioia è il miglior film dell'anno. La pellicola di Paolo Virzì si aggiudica anche il premio per la miglior attrice assegnato ex aequo a Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior attore

A Stefano Accorsi il premio come miglior attore per il ruolo di pilota di rally tossico in Veloce come il vento.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior attore non protagonista

Miglior attore non protagonista a Luca Marinelli per la sua interpretazione in Lo chiamavano Jeeg Robot.

Advertisement - Continue Reading Below

Migliore attrice non protagonista

A Greta Scarano il riconoscimento come migliore attrice non protagonista in Suburra.

Advertisement - Continue Reading Below

Miglior commedia

Perfetti Sconosciuti è la miglior commedia. Ai sette protagonisti - Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher e Kasia Smutniak - del film di Paolo Genovese, campione d'incassi al botteghino, è stato assegnato anche un Nastro d'Argento speciale.

More from Gioia!:
Film
CONDIVIDI
Venezia 2017: la guida della 74esima edizione
Grande attesa per i film e per gli ospiti (come George Clooney) che sfileranno sul red carpet dal 30 agosto al 9 settembre 2017
Film
CONDIVIDI
Gli 8 film romantici più belli usciti quest'anno
Ti piacciono i film romantici? Eccone 8 usciti recentemente che ti piaceranno sicuramente e sapranno convincere anche i più scettici sul...
Charlize Theron
Film
CONDIVIDI
Charlize Theron, nei panni di una bionda
L'attrice sudafricana è al cinema dal 17 agosto in Atomica bionda, dove si fa picchiare "come un uomo"
film-italia-la-grande-bellezza
Film
CONDIVIDI
I 10 film che celebrano la grande bellezza dell'Italia
Da La grande Bellezza a Star Wars (ebbene sì...), scopri i film girati in Italia che raccontano la bellezza del nostro Paese
Film
CONDIVIDI
Elogio del bagnino, un mito in estinzione
Il latin lover è un'invenzione delle straniere a cui i nostri bagnini si sono adeguati con professionalità, ce lo spiega un documentario...
Film
CONDIVIDI
Harry Styles: «Speriamo che me la cavo»
Il ciuffo più famoso degli (ex) One Direction debutta con un piccolo ruolo in un film di guerra diretto da Christopher Nolan
Film
CONDIVIDI
Amy Adams: «Il successo non vale nulla se manca la felicità»
L'abbiamo adorata in Arrival, American Hustle e Come d'incanto, ma ci sono delle curiosità che la rendono ancora più speciale
Film
CONDIVIDI
Manolo Blahnik: tutti i segreti del designer di scarpe in un documentario
L'arrivo del documentario/biografia sul geniale stilista è previsto per il 15 settembre 2017
Film
CONDIVIDI
Rocio: «Non nascondo più la mia bellezza»
Dopo un periodo di crisi, l'attrice ha deciso di non mortificare più la sua fisicità e ha detto sì al nuovo cinepanettone di Neri Parenti:...
Film
CONDIVIDI
Paolo Ruffini: «Sì, con Diana Del Bufalo è finita»
Ospite alle giornate Ciné di Riccione, l'attore conferma ufficialmente a Gioia! i rumors sulla fine della sua relazione