Le 10 più belle scene di cibo nei film

​Cioccolato, pizza, torte e arrosti sono i protagonisti di questa top ten cinematografica ad alto tasso calorico 

Golosi, buongustai ed appassionati di cibo: questa classifica è per voi. Sì, perché qui si parla di cibo e nello specifico di come sia protagonista assoluto di alcune indimenticabili scene di film ad altissimo tasso calorico. Se siete pronti a farvi venire l'acquolina in bocca, ecco la top ten cinematografica più pericolosa che ci sia per chi si è appena messo a dieta.


Advertisement - Continue Reading Below

1 Julie & Julia

Qui più che una sola scena parliamo di tutto il film e delle sue 524 ricette, cucinate ora da una luminosa Meryl Streep, nei panni della cuoca e scrittrice americana Julia Child (ovvero colei che insegnò alle massaie made in USA come si sta ai fornelli) ora da una Amy Adams perfettamente all'altezza. Più di qualunque trasmissione tv Julie & Julia ha il grande merito da far venire davvero voglia di diventare degli chef. Tranquille, poi passa.

2 Un americano a Roma

Non potevamo non mettere il nostro Albertone che, provocato dal maccherone, se lo magna. Una scena che è un manifesto dell'italianità, certo, ma che soprattutto rappresenta alla perfezione quei momenti di pura goduria in cui, sole a casa, ci si lascia andare a un tete a tete molto poco bon ton con un piatto strabordante di spaghetti.

3 Grand Budapest Hotel

La poetica di questa meravigliosa pellicola di Wes Anderson passa anche attraverso questa tenera scena in cui la giovane Agatha intenta a preparare nella pasticceria Mendl's i suoi famosi "Courtesan au Chocolat", pasticcini ripieni di crema al cioccolato e ricoperti di glassa scintillante. E attenzione: la 20the century Fox ha inserito nei contenuti extra del dvd del film anche la ricetta segreta di questi adorabili dolcetti.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Chocolat

Quanto è sexy e peccaminoso il cioccolato di Chocolat. Come la sua protagonista, Juliette Binoche, che è rimasta negli annali come cioccolataia più maliziosa di sempre, piccante come la sua mousse di cacao e peperoncino. E indovinate un po' che cosa farà Roux-Johnny Depp subito dopo aver assaggiato la pralina preparata da Vianne?

5 Mamma ho perso l'aereo

L'incubo dei genitori salutisti e il sogno di qualunque bambino (ma non solo) tutto incarnato in un'unica scena che mischia gelato della più liffa specie a pop corn e patatine e bibite gassate. Il tutto, ovviamente, coronato da divano e tv a tutto volume. Ah, se nella realtà l'ex bimbo prodigio Macaulay Culkin si fosse limitato a questo genere di stravizi ....

6 Mangia Prega Ama

Julia Roberts e la scoperta della pizza è qualcosa che non si dimentica. E infatti la cosa migliore della "parte italiana" molto stereotipata di Mangia Prega Ama è proprio questa scena, dove la protagonista Elizabeth assaggia per la prima volta una vera margherita. E da quel momento, per la gioia di tutte noi, l'acciughina Roberts inizia a mangiare come un camionista.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Marie Antoinette

Uno schiaffo alla miseria, come si suol dire, riassunto in questa iconica immagine del film di Sofia Coppola Marie Antoinette, dove un'indolente Kirsten Dunst nei panni della sovrana di Francia spizzica nella noia più totale una fragola ogni tanto, incurante del tripudio di torte e macarones che la circondano. E noi lì, fameliche,, a immaginare che faremmo se fossimo al posto suo.

8 Ratatouille

La scena più intensa di uno dei migliori lungometraggi targati Pixar che è Ratatouille vede il cattivo del film sciogliersi al primo assaggio del piatto povero ma delizioso preparatogli dal protagonista, lo chef-topo Remy. In quel flashback inaspettato, che riporta all'infanzia e al potere consolatorio di un pranzo cucinato da mamma, ci siamo commosse tutte e tutte abbiamo pensato al nostro cibo di casa scaccia tristezza.

9 Il sapore del successo

Con protagonista uno chef bello, matto, dannato e romantico con la faccia niente male di Bradley Cooper, questo film ambientato nelle cucine di un ristorante londinese dove bazzica l'altrettanto favolosa Sienna Miller, scivola via benissimo tra i ritmi tipicamente ansiogeni dei cuochi-rockstar e l'ovvio risvolto romantico tra i due protagonisti. Tra i vari momenti di genio del re dei fornelli Adam Jones segnaliamo quello in cui cucina il piccione con patate dolci e acetosella.

Advertisement - Continue Reading Below

10 Soul kitchen

Soul Kitchen è un film brillante e un po' marpione fatto per piacere a tutti grazie al suo protagonista Zinos, il classico sfigato mosso da nobili intenti e belle trovate che riuscirà nell'impresa di trasformare il suo localaccio in uno dei posti più cool di Amburgo. A dargli man forte ci penserà Shayn, alchimista della cucina, in grado di preparare piatti capaci di scardinare persino le più teutoniche resistenze, come la zuppa del maestro dell'agopuntura.

La ragazza che arriva da Hereford, Inghilterra, torna ad occuparsi di colonne sonore: dopo la hit mondiale Love Me Like You Do, che la fece conoscere al mondo grazie anche al successo del film Fifty Shades of Grey, oggi Ellie Goulding dedica anima e voce al nuovo capitolo delle avventure di Bridget Jones con il brano Still falling for you, in rotazione nelle radio italiane dal 16 settembre e che ci farà salire la voglia di vedere che cosa capiterà in Bridegt Jones's Baby (dal 2 settembre nelle sale italiane) all'eroina nata dalla penna di Helen Fielding e interpretata da Renèe Zellweger.Consigliato a chi: ama le ballate romantiche, che più romantiche non si può.
Musica
CONDIVIDI
10 nuovi album per iniziare bene l'autunno
​Sì, siete tornati in città, e sì, il mare vi manca da morire, ma c'è sempre modo di consolarsi: ascoltando buona musica!
TV
CONDIVIDI
Make up senza segreti grazie ad Alice Venturi
Conosciuta anche come AlicelikeAudrey, è diventata famosa grazie ai suoi tutorial di make up e beauty pubblicati su YouTube​​
serie tv più belle nell'autunno 2016
TV
CONDIVIDI
Le 10 serie tv più belle dell'autunno
​Hacker transessuali, drammi romantici, famiglie allo sbando, agenti segreti ad alto tasso di seduzione: preparate il divano​
Libri
CONDIVIDI
Jay McInerney e i cinquantenni di Manhattan
La luce dei giorni, il nuovo romanzo dello scrittore americano, conclude la storia dei Calloway: coppia glam di Manhattan arrivata alla...
Libri
CONDIVIDI
Perché leggere la saga dei Cazalet di Elizabeth Jane Howard
È uscito Confusione il terzo volume della scrittrice americana sulla famiglia più famosa del Novecento
Libri
CONDIVIDI
Harry Potter, l'attesa è finita!
Harry Potter e la maledizione dell'erede è in libreria da stanotte: nell'attesa, leggi 5 curiosità sul maghetto di Hogwarts
Libri
CONDIVIDI
Libri young adult: Harry Potter e altri nuovi 9 titoli
​Una selezione imperdibile di romanzi e manuali accattivanti, che parlano di amore, avventure e tante amicizie​
TV
CONDIVIDI
Che fine hanno fatto i vincitori di X Factor?
​Dall'esile Nathalie a Michele Bravi, adiamo a vedere cosa fanno oggi alcuni dei cantanti che hanno trionfato in passato nel talent show
Libri
CONDIVIDI
8 nuovi libri per bambini
Tante storie che non riuscirete a smettere di leggere, con alberi parlanti, bambine astute e topi investigatori
Film
CONDIVIDI
Jasmine Trinca: «E ora mi do alla commedia»
L'attrice nota per i suoi ruoli drammatici sa anche ridere: la vedremo presto in Tutto per una ragazza, dal romanzo di Nick Hornby