10 quadri di Monet (e 1 film) per creare giardini favolosi

Da Monet a Matisse, l'arte di dipingere il giardino moderno, la pellicola realizzata in occasione della mostra che si è tenuta a Londra, è nelle sale il 24 e 25 maggio: andate a vederlo se volete creare un giardino perfetto! Per aiutarvi, ecco una gallery con 10 suoi dipinti 

Volete migliorare il vostro giardino? Prendete spunto dalla mostra che si è appena conclusa alla Royal Academy di Londra, da cui è stato ricavato un film Da Monet a Matisse. L'arte di dipingere il giardino moderno (nel weekend del 24-25 maggio, nexodigital.it),

Perché Claude Monet, il re degli impressionisti, era appassionato di giardinaggio e aveva creato numerosi giardini in ciascuna delle sue residenze, a Sainte-Adresse e soprattutto a Giverny un'oasi in Normandia (giverny.org), tuttora visitabile, grazie a una schiera di giardinieri. L'artista aveva dedicato al verde molti dipinti, che oggi sono conservati nei migliori musei del mondo e sono fonte di ispirazioni per gli architetti paesaggisti. Ecco quindi una carrellata di 10 quadri suoi e di altri grandi nomi che lui aveva influenzato.

Advertisement - Continue Reading Below

Mettete le ninfee

Claude Monet, Ninfee, 1904. Olio su tela. Museo d'arte moderna André Malraux.

Aggiungete un ponticello

Claude Monet, La vasca con ninfee, armonie verdi, 1899. Olio su tela. Musée d'Orsay.

Advertisement - Continue Reading Below

Ecco il suo giardino

Claude Monet, Il giardino dell'artista a Giverny, 1900. Musée d'Orsay.

Ancora ninfee

Claude Monet, Ninfee, 1914-15. Olio su tela. Portland Art Museum.

Advertisement - Continue Reading Below

Non solo prato

Claude Monet, Donna in giardino, 1867. Olio su tela. Museo Hermitage, S. Pietroburgo.

Un altro giardino di proprietà del pittore

Auguste Renoir, Monet dipinge il suo giardino ad Argenteuil, 1873. Olio su tela. Lascito di Anne Parrish Titzell,

Advertisement - Continue Reading Below

I suoi seguaci

Max Liebermann, Fiori nella terrazza in giardino, 1915. Olio su tela. Museum Behnhaus Drägerhaus.

Colori choc

Emil Nolde, Giardino fiorito, 1922. Olio su tela. Museo Nolde Stiftung Seebüll.

Advertisement - Continue Reading Below

Anche Tiffany amava i giardini

Joaquin Sorolla, Ritratto di Louis Comfort Tiffany, 1911. Olio su tela, di proprietà della Società Ispanica d'America.

Ispirazioni astratte

Wassily Kandinsky, Murnau, il giardino II, 1910. Olio su cartone. Merzbacher Kunststiftung.

Read Next:
bacio più bello del cinema Titanic
Film
CONDIVIDI
I 50 baci più belli della storia del cinema
Un sondaggio ha eletto il bacio migliore di un film: ha vinto Titanic e qui trovi la lista delle altre 49 scene più romantiche di sempre
Film
CONDIVIDI
La La Land vincerà anche ai Bafta?
Il musical con Emma Stone e Ryan Gosling fa incetta di nomination - ben 11 - ai premi britannici per il cinema
sherlock holmes è uomo perfetto
Film
CONDIVIDI
Sherlock Holmes, l'uomo perfetto
Sempre irresistibile il grande detective: ci sono 5 motivi per cui il suo fascino è intramontabile, scoprili qui
Film
CONDIVIDI
Le coppie famose ai Golden Globe 2017
Blake Lively e Ryan Reynolds i più romantici sul red carpet, Justin Timberland e Jessica Biel i più hot
Golden Globe 2017
Film
CONDIVIDI
Golden Globe: le sorprese e i grandi assenti
Nelle nomination non c'è traccia di Tom Hanks per Sully, né di alcune serie tv eccellenti, come Orange is the new black
Film
CONDIVIDI
6 cose che ci ha insegnato Diane Keaton
A 71 anni la musa di Woody Allen resta un modello da imitare, sempre modernissima
Film
CONDIVIDI
Gli attori e i registi protagonisti nel 2017
Giovani, tosti e affascinanti: sono i nomi da seguire nell'anno nuovo, e con loro tendenze, idee e sogni sul grande schermo
Film
CONDIVIDI
Emma Watson canta in modo meraviglioso la canzone di Belle
Prime indiscrezioni audio da La Bella e la Bestia: e la voce di Emma Watson in Something there è davvero angelica
10 film imperdibili del 2017
Film
CONDIVIDI
10 film da non perdere nel 2017
Da La La Land al remake de La Bella e la Bestia: cosa vedremo al cinema nel 2017?
Film
CONDIVIDI
Sex and the City 3 si farà
Le 4 amiche più amate di sempre stanno tornando in città (e, stavolta, non è una bufala)