10 film d'amore da guardare per riprendersi da una rottura

Cosa c'è di meglio di un bel film romantico per consolarsi da una delusione d'amore? Ecco i 10 titoli da vedere

Quando un amore finisce, una parte di noi si perde, nel nulla, insieme a lui. E non sempre è facile rialzarsi. Ci possono volere mesi, a volte addirittura anni. Tuttavia, l'importante è non perdere mai la speranza perché il grande amore esiste: è là fuori. A dispetto di tutte le nostre ferite, di tutti i rancori e dei tradimenti dell'umanità, lui è là fuori e ci aspetta. E si farà trovare, a patto che noi crediamo ancora nei sentimenti. Per mantenere viva la speranza, esiste un modo, assai piacevole: il cinema. Le grandi storie d'amore sono infatti un vero e proprio balsamo per i cuori infranti, senza contare che ormai esiste un film per ogni singola pena d'amore. Ecco i 10 titoli da vedere per consolarsi, ritrovare forza in se stessi e continuare a guardare, con amorevole fiducia, verso il prossimo.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Amici di letto

Amici di letto è l'Harry ti presento Sally delle nuove generazioni: interpretato da un azzeccatissimo Justin Timberlake e da una Mila Kunis con la quale si empatizza già dopo il minuto due, narra la storia di due grandi amici, che provano ad avere una relazione senza coinvolgimenti.  

Advertisement - Continue Reading Below

2 Il lato positivo

Qui non ci sono principi azzurri. Né, tanto meno, fanciulle senza macchia da salvare. Il lato positivo è infatti la storia di due anime spezzate, dall'amore e dalla vita, ma che incontrandosi ritrovano il coraggio di volere (e volersi) bene. Sebbene il ritmo non sia poi così incalzante, Bradley Cooper e Jennifer Lawrence sono da Oscar (infatti lei lo ha vinto...) e la dichiarazione d'amore finale vale la visione di tutto il film. Consigliato a chiunque si senta inadeguato ad amare.

Advertisement - Continue Reading Below

3 La verità è che non gli piaci abbastanza

Guardatelo se avete bisogno di un brutale bagno di realtà: La verità è che non gli piaci abbastanza è un film che non fa sconti, come si intuisce dal titolo stesso. Di impianto corale, la pellicola illustra tutti i falsi miti in cui ci crogioliamo noi donne, per poi abbatterli uno a uno. La sua visione è un vero stillicidio per chiunque abbia un animo romantico, ma aiuta. Non sempre, infatti, la colpa è solo dell'uomo.

Advertisement - Continue Reading Below

4 La dura verità

Gli uomini solo sesso e niente amore? Non esistono. Le donne santarelline, perfette in tutto? Sono un falso mito sociale. Già solo per queste due verità esistenziali bisognerebbe guardare almeno una volta all'anno il film La dura verità, interpretato da un Gerard Butler in grande spolvero. Se poi ci aggiungiamo che la pellicola riabilita il sesso anche da un punto di vista femminista...

Advertisement - Continue Reading Below

5 Stardust

Il cieco amore non è mai sano. Prendete, per esempio, il protagonista del film Stardust: nel corteggiare l'amata del suo cuore, non batte ciglio quando la fanciulla gli chiede, come pegno d'amore, nientemeno che una stella cadente. Come se non bastasse, per tre quarti del film il ragazzo non si rende conto che la sua dolce metà è in realtà Yvaine, interpretata da Claire Danes (star della serie tv Homeland, in onda dal 19 giugno 2017 su Fox). Mai film è stato più eloquente su quanto sia improduttivo intestardisti su chi non ti ama...

Advertisement - Continue Reading Below

6 La la land

Siete così distrutte dall'amore che avete deciso di concentrarvi, anima e corpo, solo sulla carriera? Pessima soluzione. Se vedete La la land, ne converrete. Il film, peraltro, ha vinto ben sei premi Oscar nel 2017, tra cui quello come miglior regia e migliore attrice protagonista (Emma Stone). Non che Ryan Gosling sia da meno, anzi...

Advertisement - Continue Reading Below

7 Storia d'inverno

L'amore, il destino e i miracoli: è la miscela esplosiva alla base di Storia d'inverno. Il film, che unisce le atmosfere fantasy alla quintessenza del romanticismo, ci aiuta a ricordare l'aspetto più profondo del legame tra due persone, spingendoci a non accontentarci. Nel cast, uno strepitoso Colin Farrell (ormai ex bad boy di Hollywood) inseguito da un Russell Crowe molto dark. 

Advertisement - Continue Reading Below

8 Se mi lasci ti cancello

Piangerete, e anche parecchio, nel guardare Se mi lasci ti cancello. Tuttavia la pellicola ha il grande merito di spiegare come le differenze caratteriali non siano, realmente, un problema quando c'è il desiderio e l'impegno di venirsi incontro, confrontarsi e amarsi. Nel cast, spicca una straordinaria Kate Winslet e un Jim Carrey in grado di sciogliere tutti in un mare di lacrime. 

Advertisement - Continue Reading Below

9 Will Hunting - Genio Ribelle

Tecnicamente Will Hunting - Genio ribelle non appartiene alla categoria delle commedie romantiche. La storia ruota infatti attorno a un giovane genio della matematica, dal passato traumatico. Tuttavia i dialoghi tra Matt Damon (il suddetto genio ribelle) e il compianto Robin Williams (l'analista che lo aiuta) sono una vera e propria summa amorosa: i due si confrontano a più riprese sul significato dell'amore e sulle paure che ci spingono a rifiutarlo. Da vedere, perché l'amore non è mai stato raccontato così bene.

Advertisement - Continue Reading Below

10 Pretty Woman

Se siete davvero sconsolate, allora bisogna andarci giù pesante: tirate fuori il dvd di Pretty Woman (qualsiasi donna sopra i 20 anni ha un dvd del film) e guardatelo. La storia tra la prostituta Vivian, interpretata da Julia Roberts, e il gentiluomo in carriera Edward (Richard Gere) ha un tasso di romanticismo tale da stendere anche la più disillusa. Inoltre Vivian fornisce un paio di interessanti dritte anche in materia di shopping e relax...

More from Gioia!:
richard-gere-incredibile-vita-di-norman-posato
Film
CONDIVIDI
Caro Richard Gere, restituiscici il nostro gentiluomo
Intendiamoci: ne L'incredibile vita di Norman la sua interpretazione è da manuale. Anzi, da Oscar. Ma noi rivogliamo il nostro Gere...
Cara Delevingne in una scena del film «Valerian e la città dei mille pianeti»
Film
CONDIVIDI
6 film tratti da libri da vedere in autunno
Dal futuro con Cara Delevingne al passato con Judi Dench di nuovo nel ruolo della regina Vittoria, alcuni film tratti da libri che...
Film
CONDIVIDI
5 film imperdibili se anche tu sei una gattara doc
Dal più classico Colazione da Tiffany al più recente A spasso con Bob, tutti i film da guardare accoccolata al tuo micio
Venezia 74, tutti i vincitori
Film
CONDIVIDI
Tutti i vincitori di Venezia 74
Chi ha vinto il Festival di Venezia 2017? Il Leone d'oro è andato a The Shape of Water di Guillermo del Toro ma scopriamo tutti i premi
film-autunno-2017-assassinio-sull-oriente-express-Jhonny-Deep
Film
CONDIVIDI
Arriva l'autunno ed è subito voglia di cinema: i film imperdibili della stagione 2017/2018
Dal ritorno di Blade Runner alla scommessa Downsizing, passando per la chicca british Morto tra una settimana o ti ridiamo i soldi, tutti i...
Valeria Golino in Il colore nascosto delle cose
Film
CONDIVIDI
Perché vedere Il colore nascosto delle cose ti aprirà gli occhi sul nostro presente
Il nuovo film di Silvio Soldini non è solo una storia d'amore, ma anche uno sguardo attento alla nostra società
Film
CONDIVIDI
5 film d'amore anticonvenzionali per iniziare l'autunno con romanticismo
Dall'ultimo Appuntamento al parco all'iconico C'è posta per te, ecco le 5 più emozionanti pellicole che narrano di amori fuori dal comune
Amal Alamuddin e George Clooney prima del red carpet per Suburbicon
Film
CONDIVIDI
Il diario del week end al Festival di Venezia
L'America arrabbiata di George Clooney e i coniugi in fuga da medici e figli di Paolo Virzì, che conquista il Lido, ma non la stampa Usa
Jane Fonda e Robert Redford
Film
CONDIVIDI
Il diario della terza giornata del Festival di Venezia
La scena è tutta per i Leoni d'oro Jane Fonda e Robert Redford, che celebrano 50 anni in bilico tra amicizia e amore (impossibile)
Festival di venezia 2017 Ethan Hawke e Amanda Seyfried
Film
CONDIVIDI
Il diario della seconda giornata di Venezia 74
Clima caldissimo in sala, con un Ethan Hawke superlativo: la temperatura al Festival comincia a scaldarsi