Aprire le porte di casa a un clochard? Succede al cinema (e a Milano)

​​​Una commedia francese immagina i parigini costretti a convivere con i senzatetto: ce ne parla la protagonista Karin Viard, e a Milano l'idea del film diventa realtà

Più Popolare

In un gelido inverno che registra un freddo record, il governo francese obbliga i parigini ad accogliere nelle proprie case i lavoratori senzatetto. È lo spunto di Benvenuti... ma non troppo, commedia francese che il 28 aprile, con Karin Viard (la mamma sordomuta de La famiglia Bélier) che mostra come la via della condivisione e dell'altruismo sia un percorso umano difficile e irto di conflitti. 

Advertisement - Continue Reading Below

Un tema di strettissima attualità, almeno per i milanesi: entro il 30 aprile, ha annunciato Pierfrancesco Majorino, assessore al welfare, partirà il bando per la ricerca di famiglie disposte a ospitare un senzatetto in cambio di un contributo mensile di 350 euro; proposta che, oltre a sollevare polemiche, metterà alla prova le buone intenzioni dei cittadini. «Perché è facile coltivare belle idee, più difficile è metterle in pratica», spiega Karin Viard, che nel film è Kristine, casalinga altoborghese e benpensante costretta a ospitare un certo numero di clochard.

Karin Viard, protagonista di Benevenuti... ma non troppo, al cinema.
Più Popolare

Si è chiesta: che cosa farei io al posto della sua Kristine?

No, mi è bastato provare a entrare nella sua pelle. Il mio personaggio è una sorta di archetipo della società francese: donne votate alla famiglia, al marito, in fondo alla propria funzione. Mi diverte molto interpretarle e mostrare come sotto la superficie della buona educazione covi sempre qualche forma di follia.

Kristine reagisce quasi meglio dei suoi vicini illuminati...

Possiamo firmare petizioni e manifestare a favore dei sans-papiers, ma poi facciamo fatica ad aprire le porte di casa a persone meno fortunate di noi. Un esercizio difficile, ma credo che dal momento in cui apri quella porta in qualche modo cominci a liberare anche dentro di te gioie ed emozioni che tenevi blindate. 

La Francia e Parigi sono luoghi da tempo abituati all'accoglienza; qualcosa è cambiato dopo gli attentati terroristici?

Non sono d'accordo con lei nel dire che Parigi è accogliente, ma nel complesso devo dire che la paura non è riuscita a cambiare le nostre abitudini. È più forte la voglia di vivere, di continuare a ritrovarsi nei caffè e ai concerti. Di stare insieme. Tutti.

 Ed ecco, in esclusiva per Gioia!, una clip del film Benvenuti... ma non troppo.

Read Next:
Coppie dei film
Film
CONDIVIDI
Coppie sullo schermo, nemici giurati fuori dal set
Le chicche di gossip non mancano: ecco tutto quello che successo tra le star a telecamere spente
zac efron baywatch
GIF
Film
CONDIVIDI
I Baywatch non sono mai stati così muscolosi
Dwayne Johnson, uomo più sexy del 2016 per People, ha svelato il primo trailer del film ispirato alla serie tv cult degli anni 90
Film dicembre 2016
Film
CONDIVIDI
Cosa c'è di bello al cinema a dicembre?
10 pellicole da non perdere, più alcune di cui aspettiamo ancora la data di uscita
Film
CONDIVIDI
I film che potrebbero vincere l'Oscar 2017
Le pellicole migliori dell'anno che secondo noi hanno buone possibilità di essere candidate alle ambite statuette
woody allen le donne più amate
Film
CONDIVIDI
Le 5 donne più amate da Woody Allen
Chi sono le muse che hanno contribuito al successo del regista? Scoprile con noi nel giorno del suo 81esimo compleanno
Film da vedere prima di compiere 30 anni
Film
CONDIVIDI
I film da vedere prima dei 30 anni
Da Casablanca a Moonrise Kingdom, tutte le pellicole che bisognerebbe già aver visto quando si arriva alla soglia degli anta
Film
CONDIVIDI
Matt Damon sarà nel cast di Ocean's Eight
L'attore americano ha annunciato che avrà una piccola parte nel nuovo capitolo tutto al femminile della saga Ocean's
Film inverno 2016-2017
Film
CONDIVIDI
14 film da non perdere prossimamente
Ecco le pellicole imperdibili che usciranno al cinema da metà novembre in avanti: segnatevi le date!
jackie-natalie-portman-abito-dior-le-soleil
Film
CONDIVIDI
Natalie Portman: un sole sul pancione alla premiere di Jackie
L'attrice è radiosa alla premiere di Jackie a Los Angeles con l'abito Le Soleil di Dior: ecco il trailer del biopic su Jacqueline Kennedy
Michelle Williams
Film
CONDIVIDI
Janis Joplin: arriva il biopic con Michelle Williams
Dopo avere interpretato Marylin Monroe, l'attrice conferma che vestirà i panni dell'icona del rock in un film diretto da Sean Durkin