Come mai le registe donne a Hollywood sono sempre di meno?

Nonostante il dibattito sull'uguaglianza di genere, nel 2016 il numero delle donne dietro la macchina da presa è sceso: ma dopo Jodie Foster, con Money Monster, nel 2017 esce The beguiled di Sofia Coppola e altri film con una regia femminile

Più Popolare

Si parla tanto di pari opportunità a Hollywood, ma le cose non sembrano cambiare: nel 2016 è infatti diminuito il numero delle registe donne. Sulle 250 grandi produzioni di Hollywood, le donne dietro la macchina da presa hanno rappresentato solo il 7% del totale: secondo il rapporto del Center for the study of women in television and film si tratta di un decremento del 2% rispetto al 2015. Bisogna tornare indietro fino al 1998 per trovare dati più bassi.

Advertisement - Continue Reading Below

Martha Lauzen, direttrice esecutiva del Centro, ha detto a Variety: «Sono rimasta di sasso: con tutta l'attenzione e le discussioni sull'argomento portate avanti negli ultimi due anni nel mondo del lavoro e dell'industria cinematografica, la presenza femminile non aumenta! Chiaramente, le soluzioni attuali non stanno funzionando».

Lo studio ha evidenziato che le donne condividono la stessa sorte anche dietro le quinte, con il 35% dei film che non hanno alcuna donna nei ruoli di produttrice, produttrice esecutiva, direttrice della fotografia o redattrice. In genere, le donne hanno più probabilità di lavorare nei documentari e nei film drammatici che nei film d'azione e horror.

Più Popolare

Tra i film diretti da donne lo scorso anno figurano Money Monster di Jodie Foster (nella foto d'apertura con gli interpreti, Julia Roberts e George Clooney),Queen of Katwe di Mira Nair, American Honey di Andrea Arnold, il documentario The13th di Ava DuVernay. Il 2015 ha visto Sam Taylor-Wood alla regia di Cinquanta sfumature di grigio ed Elizabeth Bank alla direzione di Pitch Perfect 2: due film che, tra l'altro, sono stati i più grandi successi dell'anno.

Ma forse non tutto è perduto. Nel 2017 vedremo Sofia Coppola dietro la macchina da presa per The Beguiled (con Elle Fanning, Nicole Kidman e Kirsten Dunst), Trish Sie con Pitch Perfect 3 e Wonder Woman di Patty Jenkins.

La regista Sofia Coppola.
Da: HarpersBAZAAR
More from Gioia!:
Charlize Theron
Film
CONDIVIDI
Charlize Theron, nei panni di una bionda
L'attrice sudafricana è al cinema dal 17 agosto in Atomica bionda, dove si fa picchiare "come un uomo"
film-italia-la-grande-bellezza
Film
CONDIVIDI
I 10 film che celebrano la grande bellezza dell'Italia
Da La grande Bellezza a Star Wars (ebbene sì...), scopri i film girati in Italia che raccontano la bellezza del nostro Paese
Film
CONDIVIDI
Elogio del bagnino, un mito in estinzione
Il latin lover è un'invenzione delle straniere a cui i nostri bagnini si sono adeguati con professionalità, ce lo spiega un documentario...
Film
CONDIVIDI
Harry Styles: «Speriamo che me la cavo»
Il ciuffo più famoso degli (ex) One Direction debutta con un piccolo ruolo in un film di guerra diretto da Christopher Nolan
Film
CONDIVIDI
Amy Adams: «Il successo non vale nulla se manca la felicità»
L'abbiamo adorata in Arrival, American Hustle e Come d'incanto, ma ci sono delle curiosità che la rendono ancora più speciale
Film
CONDIVIDI
Manolo Blahnik: tutti i segreti del designer di scarpe in un documentario
L'arrivo del documentario/biografia sul geniale stilista è previsto per il 15 settembre 2017
Film
CONDIVIDI
Rocio: «Non nascondo più la mia bellezza»
Dopo un periodo di crisi, l'attrice ha deciso di non mortificare più la sua fisicità e ha detto sì al nuovo cinepanettone di Neri Parenti:...
Film
CONDIVIDI
Paolo Ruffini: «Sì, con Diana Del Bufalo è finita»
Ospite alle giornate Ciné di Riccione, l'attore conferma ufficialmente a Gioia! i rumors sulla fine della sua relazione
animali-fantastici-e-dove-trovarli-locandina
Film
CONDIVIDI
Animali fantastici, il sequel: novità dal set
Con l'inizio delle riprese, emergono i primi dettagli sul sequel (ancora senza titolo) di Animali fantastici e dove trovarli (Attenzione...
Film
CONDIVIDI
Jasmine Trinca: «Le donne? Meravigliosamente complicate»
La femminilità secondo Jasmine Trinca: l'attrice, premiata al festival di Cannes 2017, sarà Ilaria Cucchi nel film Sulla mia pelle