Daniel Radcliffe: «Ho scoperto che i neonazisti sono soli e infelici»

L'ex maghetto di Harry Potter ha studiato a lungo gli estremisti di destra per prepararsi al suo nuovo film, Imperium, dove interpreta un agente Fbi infiltrato: «A Hollywood nessuno rischia più, ma io ho voglia di personaggi originali»

Più Popolare

«È davvero orribile gridare insulti razzisti in faccia alla gente». Così Daniel Radcliffe, l'ex maghetto di Harry Potter, esprime il malessere provato nel girare Imperium, presentato al Festival di Zurigo e ora disponibile su Netflix. «Per fortuna però il senso di disagio è funzionale al ruolo, quello di Nate Foster, ispirato a un vero agente dell'Fbi, che accetta di infiltrarsi nei gruppi neonazisti per sventare un possibile attentato».

Advertisement - Continue Reading Below

Che tipo di ricerche ha fatto sul tema?

Ho visto documentari, studiato, esplorato la storia del Ku Klux Klan. E mi sono letto sul web le bacheche dei loro forum di discussione dei gruppi per la supremazia bianca.

Più Popolare

Che cosa l'ha colpita?

Che oltre a una comune visione politica condividono la passione per cose semplici, come i film o il cibo. Penso di essermi fatto un'idea su chi aderisce a questi movimenti.

E qual è?

Molte di queste persone sono sole e infelici e quando magari perdono il lavoro, invece che accettare l'idea di essere stati licenziati perché non sono all'altezza, preferiscono ascoltare chi gli racconta che il motivo è un complotto contro la razza bianca. Quando accettano di diventare soldati per la causa, trovano uno scopo nella vita. Molti non hanno bisogno di un'ideologia, quanto di un senso di comunità.

Come mai ultimamente sceglie ruoli, per così dire, estremi?

Perché a Hollywood nessuno rischia più, ma io ho voglia di personaggi e storie originali e nuovi.

More from Gioia!:
Film
CONDIVIDI
I 19 film LGBTQ più belli di tutti i tempi
Dal classico Brokeback Mountain al sofisticato Carol, le pellicole da vedere per avere una testa sempre più arcobaleno
Film
CONDIVIDI
Joaquin Phoenix: «Ho fatto bingo!»
L'attore si è fatto notare al Festival di Cannes per un nuovo amore, Rooney Mara, e per la Palma d'oro del migliore interprete
Film
CONDIVIDI
Tom Holland: «Ho salvato l'Uomo Ragno»
A 21 anni è il più giovane SpiderMan di sempre (e il più atletico): la sua promessa? «Sarò il migliore di tutti»
Film
CONDIVIDI
Sienna Miller, quando una it girl scopre i pannolini
Immaginate di essere un'icona fashion, immaginate il rumoroso ingresso di un bebè nella vostra vita da copertina
Film femministi imperdibili da vedere
Film
CONDIVIDI
I 10 film femministi più belli di sempre
Da Thelma & Louise a Frozen passando per Wonder Woman: quando le eroine del grande schermo sono paladine dei diritti delle donne
Film
CONDIVIDI
La scena di Ghost che non ci stancheremo mai di guardare
Demi Moore e Patrick Swayze, sempre nei nostri cuori ♥
Le coppie famose più belle sul red carpet di Cannes
Film
CONDIVIDI
Le coppie più tenere sul red carpet di Cannes
I momenti più romantici dei red carpet del Festival: le coppie più affiatate sulla Croisette
Film
CONDIVIDI
Cannes, Palma d'oro a The square: tutti i vincitori
Il Festival conferma la sua distanza dal cinema mainstream premiando The square, vincono Diane Kruger, Joaquin Phoenix e Jasmine Trinca,...
Film
CONDIVIDI
Tutti i remake e reboot che vedremo al cinema
Eroine coraggiose, storie d'amore e commedie: il cinema attinge dal passato riproponendoci personaggi immortali
Film
CONDIVIDI
Diario da Cannes, scatta il toto Palma d'oro
Con la proiezione degli ultimi due film sulla Croisette si chiude il concorso, è il momento delle scommesse: ecco i probabili vincitori