Festival del Cinema di Venezia 2017: la guida ai film e agli ospiti della 74esima edizione

Grande attesa dei cinefili per le pellicole selezionate e per le star (come George Clooney) che sfileranno sul red carpet del Lido dal 30 agosto al 9 settembre 2017: tutto quello che devi sapere sulla 74esima Mostra del cinema

ALTRI DA Festival di Venezia
20 articles
Jennifer Lawrence innamorata del regista Darren Aronofsky
Jennifer Lawrence: e poi ti innamori del regista
Valeria Golino film Silvio Soldini
Valeria Golino, quando l'amore è cieco per davvero
Venezia 74, tutti i vincitori
Tutti i vincitori di Venezia 74

Ci siamo quasi! Il 30 agosto 2017 prenderà il via la 74esima Mostra del Cinema di Venezia che si protrarrà fino al 9 settembre. Molti i film attesi dai cinefili e tanti ospiti che sfileranno sul red carpet.

Il poster della Mostra

Il manifesto ufficiale del Festival del cinema di Venezia 2017, realizzato da Designwork, è un omaggio a Gene Kelly e al film cult Cantando sotto la pioggia (Singin' in the rain) del 1952.

Il poster della mostra del cinema di Venezia 2017.
Advertisement - Continue Reading Below

Il padrino

La prima sorpresa di questa edizione è la scelta del padrino. Non più una donna quindi: si tratta di Alessandro Borghi, talentuoso attore italiano con alle spalle diversi film di rilievo (Non essere cattivo, Suburra, Dalida, Fortunata). Lo vedremo alla cerimonia di apertura e chiusura del festival e ovviamente anche sul red carpet.

Alessandro Borghi, il padrino di Venezia 2017.
More From Festival di Venezia
20 articles
Jennifer Lawrence innamorata del regista Darren Aronofsky
Jennifer Lawrence: e poi ti innamori del regista
Valeria Golino film Silvio Soldini
Valeria Golino, quando l'amore è cieco per davvero
Venezia 74, tutti i vincitori
Tutti i vincitori di Venezia 74
Valeria Golino, stilosa in pigiama
Marica Pellegrinelli, bellissima in turchese

La giuria

La fantastica Annette Bening è la presidente della giuria di Venezia, insieme alla regista e sceneggiatrice Ildikó Enyedi (il suo On body and soul ha vinto l'Orso d'oro a Berlino 2017), i registi e sceneggiatori Michel Franco, Yonfan e Edgar Wright, le attrici Rebecca Hall, Anna Mouglalis e la nostra Jasmine Trinca, insieme al critico cinematografico David Stratton.

Annette Bening, presidente di giuria di Venezia 2017.

L'Italia è presente anche nella giuria di Orizzonti, con il regista Gianni Amelio presidente. L'attrice Greta Scarano è nella giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentiis - Leone del Futuro; mentre Ricky Tognazzi è nella sezione Venice Virtual Reality. Chiudiamo con Giuseppe Piccioni, presidente di Venezia Classici.

Advertisement - Continue Reading Below

I film italiani in concorso

Sono 4 i film italiani in concorso a Venezia 2017: Ella & John (The Leisure Seeker) di Paolo Virzì, interpretato dall'eccezionale coppia Helen Mirren e Donald Sutherland e tratto dall'omonimo romanzo di Michael Zadoorian (storia di una coppia di anziani che decidono di lasciare le cure mediche per un viaggio in camper). I Manetti Bros, invece, ci propongono il musical Ammore e Malavita con Serena Rossi, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli e Carlo Buccirosso. Di tutt'altro tono il film drammatico Hannah di Andrea Pallaoro con Charlotte Rampling che interpreta una donna dopo l'arresto del marito. Sebastiano Riso presenta infine Una famiglia, storia di una coppia apparentemente normale che nasconde un segreto (nel cast Micaela Ramazzotti e Patrick Bruel).

Leone d'Oro alla Carriera

A Robert Redford e Jane Fonda verrà consegnato il Leone d'oro alla carriera. La coppia torna a recitare insieme dopo La caccia (1966), A piedi nudi nel parco (1967) e Il cavaliere elettrico (1979) presentando a Venezia, Fuori Concorso, Le nostre anime di notte.

Robert Redford e Jane Fonda in Le nostre anime di notte (2017)
Advertisement - Continue Reading Below

Gli ospiti

Sono tantissimi gli ospiti attesi per questa edizione, visto il cast stellare dei film selezionati. Sul red carpet sfileranno ovviamente i membri della giuria e la coppia Redford-Fonda, ma i fan aspettano anche George Clooney (ci sarà anche la neo-mamma Amal?), Matt Damon e Julianne Moore (rispettivamente regista e interpreti di Suburbicon). La coppia Penelope Cruz e Javier Bardem arrivano al Lido per presentare Loving Pablo mentre Sienna Miller è presente con The Private Life of a Modern Woman. Da Madre! dovrebbero arrivare Jennifer Lawrence e Michelle Pfeiffer, atteso anche Jim Carrey, protagonista del doc su Man on the Moon. Fan in fibrillazione anche per John Landis, Charlotte Rampling (Hannah), Kirsten Dunst (Woodshock), Steve Buscemi (Lean on Pete), Ethan Hawke (First Reformed), Frances McDormand e Woody Harrelson (Three Billboards Outside Ebbig, Missouri).

La coppia Javier Bardem e Penelope Cruz.

Le star italiane non mancheranno: ovviamente il padrino Alessandro Borghi, ma anche Micaela Ramazzotti (Una famiglia), Claudio Santamaria (Brutti e cattivi), Claudia Gerini (Ammore e Malavita) e Valeria Golino (Il colore nascosto delle cose).

La locandina originale di Mother! di Darren Aronofsky.
Più Popolare

I film in concorso

Apre il concorso la commedia-drammatica di fantascienza Downsizing di Alexander Payne, interpretata da Matt Damon, Kristen Wiig, Christoph Waltz, Alec Baldwin, Neil Patrick Harris e Jason Sudeikis. Il film racconta la storia di una coppia che decide di farsi... miniaturizzare!

- Downsizing di Alexander Payne (Film d'apertura)

- Human Flow di Ai Weiwei

- Mother! (Madre!) di Darren Aronofsky

- Suburbicon di George Clooney

- The Shape Of Water di Guillermo del Toro

- L'Insulte di Ziad Doueiri

- La Villa di Robert Guediguian

- Lean On Pete di Andrew Haigh

- Mektoub, My Love: Canto Uno di Abdellatif Kechiche

- The Third Murder di Hirokazu Kore-eda

- Jusqu'à La Garde di Xavier Legrand

- Foxtrot di Samuel Maoz

- Three Billboards Outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh

- Hannah di Andrea Pallaoro

- Ammore E Malavita di Manetti Bros

- Angels Wear White di Vivian Qu

- Una Famiglia di Sebastiano Riso

- First Reformed di Paul Schrader

- Sweet Country di Warwick Thornton

- The Leisure Seeker di Paolo Virzi

- Ex Libris – The New York Public Library di Frederick Wiseman

Fuori concorso - Fiction

Italia presente anche Fuori Concorso con Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini con Valeria Golino e Adriano Giannini (storia di una relazione tra una donna non vedente e un creativo) e Diva! di Francesco Patierno (dedicato a Valentina Cortese).

- Our Souls At Night (Le nostre anime di notte), di Ritesh Batra

- Victoria & Abdul (Vittoria e Abdul), di Stephen Frears

Vittoria e Abdul di Stephen Frears.
Advertisement - Continue Reading Below

- La Mélodie, di Rachid Hami

- Outrage Coda, di Takeshi Kitano

- Loving Pablo, di Fernando Leon De Aranoa

- Diva!, di Francesco Patierno

- La Fidèle, di Michael R. Roskam

- Il Colore Nascosto Delle Cose, di Silvio soldini

- The private life Of A Modern Woman, di James Toback

- Brawl In Cell Block 99, di S. Craig Zahler

- Zama, di Lucrecia Martel

- Wormwood, di Errol Morris

- Il Signor Rotpeter, di Antonietta de Lillo

Fuori concorso - Documentari

Tra i documentari segnaliamo The Devil And Father Amorth, diretto dal regista de L'esorcista e che narra un vero esorcismo compiuto da padre Gabriele Amorth su una donna italiana. Si preannuncia ricco di sorprese Jim & Andy: The Great Beyond. The Story of Jim Carrey, Andy Kaufman and Tony Clifton, dedicato alla realizzazione del film Man on the Moon (1999) di Milos Forman, dove Jim Carrey interpretava il difficile ruolo di Andy Kaufman.

- Cuba And The Cameraman, di Jon Alpert

- The Devil And Father Amorth, di William Friedkin

- This Is Congo, di Daniel McCabe

- Jim & Andy: The Great Beyond. The Story of Jim Carrey, Andy Kaufman and Tony Clifton, di Chris Smith

Proiezioni speciali

L'Italia è presente nella sezione Proiezioni speciali con il documentario Casa D'altri, dedicato a Amatrice e al terribile terremoto, mentre D'Alessandro ci racconta don Lorenzo Milani e i suoi ragazzi di Barbiana; dall'altra parte invece De Gregorio e Calabria ritraggono donne del Novecento. L'icona pop Michael Jackson viene ricordato in due progetti che riguardano l'indimenticabile video musicale Thriller.

Advertisement - Continue Reading Below

- Casa D'Altri, di Gianni Amelio

- Michael Jackson's Thriller 3D, di John Landis

- The Making Of Michael Jackson's Thriller, di Jerry Kramer

- La Lunga Strada del Ritorno, di Alessandro Blasetti

- Barbiana '65 La Lezione di Don Milani, di Alessandro G. A. D'Alessandro

- Lievito Madre, Le Ragazze del Secolo Scorso, di Concita de Gregorio ed Esmeralda Calabria

Orizzonti

Il film italo-belga Nico 1988 di Susanna Nicchiarelli apre la sezione Orizzonti, presentando la storia di Nico (pseudonimo di Christa Päffgen), modella, attrice e cantante. Dall'Italia arrivano anche la pellicola d'animazione Gatta Cenerentola, Brutti e cattivi con Claudio Santamaria e La vita in comune di Edoardo Winspeare.

Più Popolare

- Nico 1988, di Susanna Nicchiarelli (Film d'apertura)

- Disappearance, di Ali Asgari

- Espèces Menacées, di Gilles Bourdos

- The Rape Of Recy Taylor, di Nancy Buirski

- Caniba, di Lucien Castaing-Taylor e Verena Paravel

- Les Bienheureux, di Sofia Djama

- Marvin, di Anne Fontaine

- Invisible, di Pablo Giorgelli

- Brutti E Cattivi, di Cosimo Gomez

- The Cousin, di Tzahi Grad

- The Testament, di Amichai Greenberg

- No Date, No Signature, di Vahid Jalilvand

- Los Versos Del Ovido, di Alireza Khatami

- La Nuit Ou J'ai Nagé, di Damien Manivel e Igarashi Kohei

- Krieg, di Rick Ostermann

- West Of Sunshine, di Jason Raftopoulos

- Under The Tree, di Hafsteinn Gunnar Sigurdsson

- La Vita In Comune, di Edoardo Winspeare

- Gatta Cenerentola, di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone

La locandina di Gatta Cenerentola

Biennale College

- Beautiful Things, di Georgio Ferrero

- Shadeed Martyr, di Mazen Khaled

- Strange Colours, di Alena Lodkina

Venezia Classici - Documentari

- Light Years, di Manuel Abramovich

- Evviva Giuseppe, di Stefano Consiglio

- La Lucida Follia di Marco Ferreri, di Selma Jean Dell'Olio

- L'Utopie des Images de la Revolution Russe, di Emmanuel Hamon

- The Prince and the Dybbuk, di Elwira Niewiera

- La Voce di Fantozzi, di Mario Sesti

- This is the War Room!, di Boris Hars-Tschachotin

Cinema nel giardino

L'evento italiano di Cinema nel giardino sarà sicuramente la presentazione delle prime due puntate di Suburra - La serie, prodotta da Netflix e diretta da Michele Placido, Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi.

- Manuel, di Dario Albertini

- Controfigura, di Ra Di Martino

- Woodshock, di Kate and Laura Mulleavy

- Nato A Casal Di Principe, di Bruno Oliviero

- Suburra, di Michele Placido, Andrea Molaioli e Guiseppe Capotondi

- Tuers, di Francois Troukens e Jean-Francois Hensgen

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Valeria Golino, stilosa in pigiama
L'attrice e regista italiana, sul red carpet di Venezia 74, ha indossato un pigiama elegante firmato Tommy Hilfiger
Abbigliamento
CONDIVIDI
Marica Pellegrinelli, bellissima in turchese
Sul tappeto rosso di Venezia 74, la moglie di Eros Ramazzotti si è distinta dalle altre con un abito semplicissimo, ma di un colore non...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Jennifer Lawrence è la più bella di Venezia 74
L'attrice ha stupito tutti con un abito vedo non vedo da gran sera: un look davvero vincente, che la incorona (per ora) come meglio vestita...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cristiana Capotondi: come un cielo stellato
L'attrice italiana, sul red carpet del Festival di Venezia 2017, ha incantato tutti con un abito di Miu Miu
Abbigliamento
CONDIVIDI
Kirsten Dunst, castigata (e bellissima)
L'attrice, alla prima del film Woodshock di cui è la protagonista, ha dimostrato che per essere elegante non servono sovrastrutture
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani
Amal Alamuddin e George Clooney prima del red carpet per Suburbicon
Film
CONDIVIDI
Il diario del week end al Festival di Venezia
L'America arrabbiata di George Clooney e i coniugi in fuga da medici e figli di Paolo Virzì, che conquista il Lido, ma non la stampa Usa
Jane Fonda e Robert Redford
Film
CONDIVIDI
Il diario della terza giornata del Festival di Venezia
La scena è tutta per i Leoni d'oro Jane Fonda e Robert Redford, che celebrano 50 anni in bilico tra amicizia e amore (impossibile)
Robert Redford e Jane Fonda
Personaggi
CONDIVIDI
Jane Fonda e Robert Redford, storia di un amore possibile
Per 50 anni compagni di strada: Venezia premia la coppia più anticonformista del cinema, legata da una conclamata alchimia
Festival di venezia 2017 Ethan Hawke e Amanda Seyfried
Film
CONDIVIDI
Il diario della seconda giornata di Venezia 74
Clima caldissimo in sala, con un Ethan Hawke superlativo: la temperatura al Festival comincia a scaldarsi