Il film che apre la Mostra del cinema di Venezia 2016 è un musical: La la land

Il film che inaugura il 31 agosto la Mostra del cinema di Venezia 2016, La La Land, è un musical: l'erede di una lunga e gloriosa tradizione che rinasce, non a caso, quando il mondo sente il bisogno di leggerezza

ALTRI DA Festival di Venezia
20 articles
Jennifer Lawrence innamorata del regista Darren Aronofsky
Jennifer Lawrence: e poi ti innamori del regista
Valeria Golino film Silvio Soldini
Valeria Golino, quando l'amore è cieco per davvero
Venezia 74, tutti i vincitori
Tutti i vincitori di Venezia 74

Il Los Angeles Times riportava la notizia con una sfilza di punti esclamativi: sarà un musical a inaugurare il Festival del cinema di Venezia di quest'anno!!!! E il musical in questione ha un titolo evocativo come La La land (letteralmente "la terra del La La"), due superstar come Ryan Gosling (marito di Eva Mendes) ed Emma Stone e Damien Chazelle (quello di Whiplash) dietro la cinepresa. La storia, ambientata a Hollywood, racconta del suonatore di jazz Sebastian e dell'aspirante attrice Mia che si innamorano, sognano, lottano e forse si conquistano un posto tra le stelle sempre in quella terra del La La, che tanto innocua non è come il titolo vorrebbe farci pensare e come si può intuire dal primo trailer del film.

Una scena di La la land, il musical che inaugura la Mostra del cinema di Venezia 2016.
Advertisement - Continue Reading Below

Una storia come ne abbiamo viste a migliaia, in musica e non. Ora, però, la domanda è inevitabile. Il musical non stava malissimo? E non stiamo parlando delle biografie di cantanti o di gruppi musicali come il bellissimo Shine a light che Scorsese dedicò ai Rolling Stones di Mick Jagger (diventato papà a 72 anni). E neppure di quei tormentoni come Step up o High school musicalfilm per adolescenti che ripetono sempre la stessa formula. Stiamo parlando del musical quello vero, che dagli anni '30 incominciando con Busby Berkeley e le sue coreografie da urlo, passando per la meraviglia dei balli di Fred Astaire e Ginger Rogers, per le acrobazie di Gene Kelly, decade dopo decade, ha continuato a fare spettacolo. Nella formula che hanno in testa gli americani e che, a dire la verità, in quel modo sanno fare soltanto loro. Perché il musical nasce in America, e di lì trae il suo maggiore nutrimento. Nella terra dove tutto è (era) possibile, può anche accadere che due all'improvviso smettano di parlare e inizino a cantare e ballare. Se lo spettatore fa quel salto insieme a loro, se sospende l'incredulità fino a quel grado, se li segue, allora il distacco dalla realtà che ci circonda si compie in modo perfetto.

Ryan Gosling ed Emma Stone in La, la, land.
More From Festival di Venezia
20 articles
Jennifer Lawrence innamorata del regista Darren Aronofsky
Jennifer Lawrence: e poi ti innamori del regista
Valeria Golino film Silvio Soldini
Valeria Golino, quando l'amore è cieco per davvero
Venezia 74, tutti i vincitori
Tutti i vincitori di Venezia 74
Valeria Golino, stilosa in pigiama
Marica Pellegrinelli, bellissima in turchese

E la pesantezza della vita svanisce in un passo di danza. Riguardatevi − ci sono tutti su YouTube - le sequenze di ballo di Fred Astaire in Roberta, Seguendo la flotta, ma anche di film più recenti come Mamma mia o Chicago. Oppure rivedetevi in dvd i musical più famosi, dagli anni '30 a oggi, e capirete. La vita diventa musica, ritmo, velocità, leggerezza, divertimento (ecco la paroletta magica), perfezione e nulla potrà farci mai più paura, almeno per quei pochi minuti. Ecco perché il musical rinasce ogni volta nei tempi di crisi, quando l'orizzonte si fa scuro, quando la realtà diventa più faticosa del solito, quando siamo spaventati. Consolandoci del fatto di vivere in un mondo che, purtroppo, non assomiglia affatto a La La land.

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Valeria Golino, stilosa in pigiama
L'attrice e regista italiana, sul red carpet di Venezia 74, ha indossato un pigiama elegante firmato Tommy Hilfiger
Abbigliamento
CONDIVIDI
Marica Pellegrinelli, bellissima in turchese
Sul tappeto rosso di Venezia 74, la moglie di Eros Ramazzotti si è distinta dalle altre con un abito semplicissimo, ma di un colore non...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Jennifer Lawrence è la più bella di Venezia 74
L'attrice ha stupito tutti con un abito vedo non vedo da gran sera: un look davvero vincente, che la incorona (per ora) come meglio vestita...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cristiana Capotondi: come un cielo stellato
L'attrice italiana, sul red carpet del Festival di Venezia 2017, ha incantato tutti con un abito di Miu Miu
Abbigliamento
CONDIVIDI
Kirsten Dunst, castigata (e bellissima)
L'attrice, alla prima del film Woodshock di cui è la protagonista, ha dimostrato che per essere elegante non servono sovrastrutture
Helen Mirren film Paolo Virzì
Firme
CONDIVIDI
Niente «cose da vecchia» per Helen Mirren se il regista è Virzì
L'attrice 71enne recita in Elle & John, film «di malati terminali», e Paolo Virzì le ha spiegato un'ovvietà: si ammalano anche i giovani
Amal Alamuddin e George Clooney prima del red carpet per Suburbicon
Film
CONDIVIDI
Il diario del week end al Festival di Venezia
L'America arrabbiata di George Clooney e i coniugi in fuga da medici e figli di Paolo Virzì, che conquista il Lido, ma non la stampa Usa
Jane Fonda e Robert Redford
Film
CONDIVIDI
Il diario della terza giornata del Festival di Venezia
La scena è tutta per i Leoni d'oro Jane Fonda e Robert Redford, che celebrano 50 anni in bilico tra amicizia e amore (impossibile)
Robert Redford e Jane Fonda
Personaggi
CONDIVIDI
Jane Fonda e Robert Redford, storia di un amore possibile
Per 50 anni compagni di strada: Venezia premia la coppia più anticonformista del cinema, legata da una conclamata alchimia
Festival di venezia 2017 Ethan Hawke e Amanda Seyfried
Film
CONDIVIDI
Il diario della seconda giornata di Venezia 74
Clima caldissimo in sala, con un Ethan Hawke superlativo: la temperatura al Festival comincia a scaldarsi