Tarzan: tutte le versioni al cinema

Arriva l'ennesimo remake hollywoodiano dell'uomo scimmia creato da Edgar Rice Burroughs nel 1914: The legend of Tarzan è al cinema dal 14 luglio 2016, approfittiamone per ripercorrere il mito

Più Popolare

Chissà se gli adolescenti di oggi amano Tarzan come capitava da ragazzi a scrittori del calibro di Gore Vidal, capaci di ingurgitarsi uno dietro l'altro i 24 libri della serie. Comunque sia, sembrerebbe di sì, visto che a cadenze regolari Hollywood fa riemergere o risprofondare Tarzan nella giungla con tutto l'immaginario di cui il suo creatore, l'americano Edgar Rice Burroughs, lo aveva dotato nel 1914: muscoli perfetti, lucidi di sudore, forza e agilità fuori dal comune e grande predisposizione al dominio su animali e persone. Ivi compresa l'intrepida, a volte dubbiosa Jane, a cui si rivolgeva con le arcinote quattro parole: «Me Tarzan, you Jane», scolpendo per sempre nell'immaginario del pubblico la gerarchia tra maschio e femmina.

Advertisement - Continue Reading Below

Nel nuovo The legend of Tarzan, al cinema dal 14 luglio, con Alexander Skarsgård e Margot Robbie, dopo aver vissuto a Londra, torna nella giungla per combattere le compagnie minerarie.
Burroughs aveva 36 anni quando scrisse il primo Tarzan.

Più Popolare

Fino a quel momento era stato il tipico avventuriero americano: soldato della cavalleria Usa, minatore in Oregon, cowboy nell'Idaho, poliziotto delle ferrovie a Salt Lake City, un vagabondo in cerca di denaro facile. Per consolarsi delle difficoltà di una vita così poco gratificante divorava pulp fiction, letteratura popolare, rifugiandosi in mondi immaginari. Senza però mai trovare ciò che andava cercando. Inventò allora lui stesso Tarzan, il Buon selvaggio di Jean-Jacques Rousseau rinato in Africa, con in più il touch americano: un uomo bellissimo, fortissimo, padrone del suo mondo, adorato dalle donne e da ogni razza esotica. Un uomo di origini nobili, allevato dagli animali, che quindi custodisce in sé la sua parte selvaggia, ma sa anche essere civile all'occorrenza. Sempre in bilico tra due mondi, ma senza mai dimenticare né l'uno né l'altro.

Da salvare e proteggere. Ma anche lì, quale ragazza in quegli anni non sognò di volare da una liana all'altra tra le braccia di Johnny Weissmuller? Al punto che tale immagine ha trasmigrato nei film recenti di supereroi come l'Uomo ragno che, lanciando le sue reti, vola tra i grattacieli della giungla d'asfalto con in braccio la solita ragazza.

Margot Robbie e Alexander Skarsgård in una scena di The legend of Tarzan.

Nel nuovo film vedremo come andrà a finire, anche se questa volta pare che Jane non indossi corsetti e sia più combattiva. Ma il film in cui sia lei a dire: Me Jane, you Tarzan deve ancora arrivare.

Guarda la moda jungle ispirata alla leggenda di Tarzan.

More from Gioia!:
OSCAR 2016 COPPIE RED CARPET
Film
CONDIVIDI
Le 15 coppie più belle agli Oscar 2016
Scopri chi sono le celeb che hanno sfilato insieme sul tappeto rosso degli Academy awards 2016
Film
CONDIVIDI
Cosa nasconde il titolo di La La Land?
Ecco il vero significato del titolo del favorito come Miglior film, nonché quello di altre pellicole candidte agli Oscar
Film
CONDIVIDI
Perché i personaggi dei cartoni hanno i guanti?
Il motivo ce lo svela un professore di Storia dell'animazione della New York University in un video pubblicato su YouTube
Film
CONDIVIDI
Tutto sugli Oscar 2017!
I possibili vincitori, la data, dove vederli in Italia e chi li presenterà: tutto quello che c'è da sapere
La storia degli Oscar in foto
Film
CONDIVIDI
Cosa succedeva agli Oscar quando tu nascevi?
Tutte le foto della notte più glamour di Hollywood, in un viaggio del tempo della sua storia anno dopo anno
Film
CONDIVIDI
Angelina Jolie racconta il suo divorzio
In Cambogia con i figli per presentare il suo nuovo film, l'attrice ha parlato della situazione con l'ex marito, Brad Pitt
oscar le curiosità da sapere
Film
CONDIVIDI
10 cose sugli Oscar che forse non sai
Chi riceverà l'ambita statuetta quest'anno? Nell'attesa, scopri le curiosità sugli Academy Awards
Film
CONDIVIDI
Daniel Radcliffe: «I neonazisti? Soli e infelici»
L'ex Harry Potter ha studiato gli estremisti di destra per prepararsi al suo nuovo film e ha scoperto che sono tristissimi
Film
CONDIVIDI
Fan di Love Actually: il sequel è in arrivo!
Il 24 marzo 2017 non prendete impegni: saranno con voi di nuovo i protagonisti del film cult del 2003
Film
CONDIVIDI
10 classici da vedere se hai amato La La Land
I film entrati nella storia di Hollywood e citati più o meno apertamente dal musical che devi vedere o rivedere