Sfilate Cruise 2017: tutto quello che non sai sugli show

Da Dior a Gucci, da Chanel a Louis Vuitton passando per Moschino: ecco tutti i segreti delle sfilate Cruise 2017

Sono sinonimo di attualità e di portabilità, e anticipano le tendenze delle collezioni prêt-à-porter che gli stilisti svilupperanno in seguito. Le sfilate Cruise - traduzione italiana di "crociera" per rimandare alle linee di abiti degli anni '40 indossati dalle donne a bordo di transatlantici - svelano la moda che sarà, precisamente per la stagione a cavallo tra l'inverno e l'estate, e sono di due tipi: resort collection, ovvero quelle relative alla primavera-estate presentate a maggio e giugno, e pre fall collection, mostrate tra novembre e dicembre per le collezioni autunno-inverno.

Presentate nelle città più belle al mondo - come Londra, L'Avana o Rio De Janeiro - le sfilate Cruise 2017 sono eventi straordinari e spettacolari: ecco tutto quello che c'è da sapere!


Advertisement - Continue Reading Below

1 Dior

Dove? Blenheim Palace, Londra. In questa residenza settecentesca, nel 1954 e nel 1958, Monsieur Christian Dior aveva presentato le sue collezioni con due grandi sfilate di beneficenza, alla presenza della principessa Margaret. 


Ispirazione: la collezione vuole celebrare il couturière francese
Le celeb in front row: la it-girl Alexa Chung, Eva Herzigova, Amber Le Bon, Elizabeth Olsen, Carine Roitfeld, Elena Perminova, Chiara Ferragni. E ancora le attrici Kate Mara e Emma Roberts. In passerella la top model Bella Hadid.


Dior Cruise 2017: scopri la collezione su Gioia!

Advertisement - Continue Reading Below

2 Gucci

Dove? Westminster Abbey, Londra. Novanta modelli - donne e uomini - hanno sfilato sulla ballata Scarborough Fair, mixata per l'occasione. Gucci è la prima maison a sfilare nell'abbazia.
Ispirazione: è la storia di Londra a ispirare la collezione Cruise 2017 di Gucci che trascina in atmosfere contrapposte - romantiche e punk, stile vittoriano e Sixties - con un unico fattore denominatore: Blind for love, il messaggio voluto dal direttore creativo Alessandro Michele. Must have: il maglione con la bandiera londinese.
Le celeb in front row:
Alexa Chung, l'immancabile Charlotte Casiraghi, Soko, Elle Fanning, l'attrice Salma Hayek, gli stilisti Christopher Kane e Mary Katrantzo, Valeria Golino, Carine Roitfeld.

Gucci Cruise 2017: scopri la collezione su Gioia!

Advertisement - Continue Reading Below

3 Louis Vuitton

Dove? Museo d'arte contemporanea The Niteroi, Rio De Janeiro.
Ispirazione: la natura, i colori e l'arte del Brasile ispirano Nicolas Ghesquière che guarda oltre il presente. Il design futuristico e d'avanguardia caratterizzano una collezione in cui la dinamicità è essenziale. Gli accessori, in particolare i bauletti, riprendono le opere degli artisti brasiliani Helio Oiticica e Aldemir Martins.
Le celeb in front row: Catherine Deneuve, la top model Alessandra Ambrosio, l'attrice Alicia Vikander, Jaden Smith, Zendaya, Chiara Ferragni

Louis Vuitton Cruise 2017: scopri la collezione su Gioia!

Advertisement - Continue Reading Below

4 Chanel

Dove? La via principale de L'Avana, Paseo del Prado, simbolo dei legami che unisce Cuba alla Francia. Lo show è il primo di Chanel in terra cubana.
Ispirazione: Cuba con la sua cultura, l'arte, la musica, la storia, i colori, i paesaggi. Tutto combinato all'eleganza e alla ricercatezza della tradizione firmata Chanel.
Le celeb in front row: una delle muse di Karl Lagerfeld Vannessa Paradis, Gisele Bundchen, Alice Dellal, Alba Rohrwacher, Tilda Swinton, Elisa Sednaoui, Diane Kruger.

Chanel Cruise 2017: scopri la collezione su Gioia!

Advertisement - Continue Reading Below

5 Moschino

Dove? Los Angeles. Prima sfilata di Moschino negli Stati Uniti, proprio nella città degli Angeli dove il direttore creativo Jeremy Scott vive da dieci anni. I biglietti per vedere lo show hanno avuto un costo dai 200 ai 400 dollari.
Ispirazione: Duecento capi per la pre-collezione femminile. Ricami mirror, patch di ologrammi floreali,costumi crochet, capi da giorno iper-colorati e stampe animali diverse per lei. Mood ironico che rimanda agli anni '60.
Le celeb in front row: Katy Perry, Caitlyn Jenner e Candis Cayne, Bella Thorne e Dani Thorne, Cindy Crawford e Rande Gerber, Vanessa Hudgens, Soko.

Moschino Cruise 2017: scopri la collezione su Gioia!

More from Gioia!:
Tendenze
CONDIVIDI
E poi arriva la foto della Turani in intimo e capisci che forse "no, non è una di noi"
E invece sì, lo è eccome. Grazie Paola, tvb
Tendenze
CONDIVIDI
Marketplace, l'e-commerce di Facebook dove vendere e comprare l'usato è la svolta del secolo?
Che lo shopping sia con te
Tendenze
CONDIVIDI
I pezzi moda più caldi per combattere il freddo vestendo sempre elegante
Per le più freddolose, non temete, si può essere alla moda anche quando le temperature si abbassano. Ecco i trucchi per stare al caldo con...
Tendenze
CONDIVIDI
TEAM BROWN
Quante volte abbiamo sentito parlar male di un colore che, in realtà, è mettibilissimo? E sa anche essere più che sexy
Tendenze
CONDIVIDI
Guida ai tessuti: 3 tipi di cotone che dovresti conoscere
Facile dire cotone... ma di quale tipo stiamo parlando? Ecco la guida per riconoscerli e per sceglierli in base alle tue esigenze!
Tendenze
CONDIVIDI
Perché Chiara *brilla* nelle stories di Instagram?
Su Instagram, spesso la si vede abbagliante come una stella: a cosa è dovuta quella luce tutta in favore di outfit?
Come abbinare l'arancione, colore must dell'inverno 2018? 5 abbinamenti da copiare
Tendenze
CONDIVIDI
Arancione mon amour: come abbinarlo per l'inverno 2018
Orange is the new black e su questo non c'è dubbio, ma come indossare al meglio il colore di tendenza più cool dell'inverno... e non solo?
Scarpe velluto rosa da abbinare tailleur pigiama
Tendenze
CONDIVIDI
Tailleur pigiama: con che scarpe lo metto?
Ormai ci si va in giro tranquillamente anche fuori casa, ma occhio alle scarpe: con il pink velvet andate sul sicuro
Tendenze
CONDIVIDI
I pantaloni leopardati sono l'azzardo più sensato dell'inverno 2018. E poi quanto stile!
Ps: Bella Hadid e Kaia Gerber insegnano come abbinarli
Tendenze
CONDIVIDI
Perché Milano ha vinto il mese della moda
Non più un fanalino di coda tra le capitali della moda, bensì una voce che sa imporsi con coraggio: a chi va il merito? A Gucci, ad Armani,...