Dopo il primo capitolo del progetto #GucciGram che ha visto la rilettura dei motivi Gucci Blooms e Gucci Caleido; questa volta, Gucci si affida ad altri artisti del web, tutti originari del continente asiatico: per interpretare la stampa ispirata ai dipinti dell'arte cinese del X secolo, il nuovo motivo Tian, dove colibrì e farfalle si librano su rami e boccioli di
fiori, ritratti sul motivo GG Supreme. Lo spirito eclettico del brand fiorentino capitanato dal direttore creativo Alessandro Michele torna così a viaggiare tra arte, moda e creatività digitale. Il risultato? Mondi
surreali che evocano sogni ad occhi aperti o ricordi lontani dove il filo conduttore resta la stampa Tian. E vista la natura del progetto, le opere non potevano che non essere condivise in rete,
sui
social
media di Gucci come Instagram e su un sito dedicato gucci.com/guccigram-tian. Lo scopo? Dimostrare che l'arte e la creatività nel web non hanno nessun tipo di confine e limite culturale.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Jaesuk Kim

  • L'artista che vive tra Korea e Australia, mette in risalto il motivo Tian in una sua illustrazione dove compare e scompare una figura femminile tra i rami di un albero e distesa su una borsa Padlock della maison Gucci.
Advertisement - Continue Reading Below

2 Cao Fei

Un paio di slipper Tian (create da lei stessa) in un contesto urbano decadente, per l'artista Cao Fei che cerca, nella sua opera, di evocare il contrasto tra le antiche raffigurazioni artistiche di uccelli e fiori e la Cina industrializzata contemporanea.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Charles Loh

  • La stampa Tian di Gucci, qui, funge da sfondo di un palcoscenico mescolandosi a fiori e rami veri che accolgono, come protagonista, un terrario.
Advertisement - Continue Reading Below

4 Fajar P. Domingo

L'artista indonesiano scompone la stampa Tian. Qui, il design originale viene trasportato all'interno di un nuovo contesto, dove una donna in bianco e nero libera gli elementi che costituiscono il motivo in aperti paesaggi naturali.

More from Gioia!:
Tendenze
CONDIVIDI
E poi arriva la foto della Turani in intimo e capisci che forse "no, non è una di noi"
E invece sì, lo è eccome. Grazie Paola, tvb
Tendenze
CONDIVIDI
Marketplace, l'e-commerce di Facebook dove vendere e comprare l'usato è la svolta del secolo?
Che lo shopping sia con te
Tendenze
CONDIVIDI
I pezzi moda più caldi per combattere il freddo vestendo sempre elegante
Per le più freddolose, non temete, si può essere alla moda anche quando le temperature si abbassano. Ecco i trucchi per stare al caldo con...
Tendenze
CONDIVIDI
TEAM BROWN
Quante volte abbiamo sentito parlar male di un colore che, in realtà, è mettibilissimo? E sa anche essere più che sexy
Tendenze
CONDIVIDI
Guida ai tessuti: 3 tipi di cotone che dovresti conoscere
Facile dire cotone... ma di quale tipo stiamo parlando? Ecco la guida per riconoscerli e per sceglierli in base alle tue esigenze!
Tendenze
CONDIVIDI
Perché Chiara *brilla* nelle stories di Instagram?
Su Instagram, spesso la si vede abbagliante come una stella: a cosa è dovuta quella luce tutta in favore di outfit?
Come abbinare l'arancione, colore must dell'inverno 2018? 5 abbinamenti da copiare
Tendenze
CONDIVIDI
Arancione mon amour: come abbinarlo per l'inverno 2018
Orange is the new black e su questo non c'è dubbio, ma come indossare al meglio il colore di tendenza più cool dell'inverno... e non solo?
Scarpe velluto rosa da abbinare tailleur pigiama
Tendenze
CONDIVIDI
Tailleur pigiama: con che scarpe lo metto?
Ormai ci si va in giro tranquillamente anche fuori casa, ma occhio alle scarpe: con il pink velvet andate sul sicuro
Tendenze
CONDIVIDI
I pantaloni leopardati sono l'azzardo più sensato dell'inverno 2018. E poi quanto stile!
Ps: Bella Hadid e Kaia Gerber insegnano come abbinarli
Tendenze
CONDIVIDI
Perché Milano ha vinto il mese della moda
Non più un fanalino di coda tra le capitali della moda, bensì una voce che sa imporsi con coraggio: a chi va il merito? A Gucci, ad Armani,...