Milano fashion week 2016: influencer, it girl, editor e icon, sai qual è la differenza?

Vengono spesso usati come sinonimi ma è un errore: ecco i 6 profili che più contano oggi nel mondo della moda

Non sono sinonimi, anche se spesso vengono confusi. Certo è che sono uno strumento fondamentale di marketing, che creano risonanza e fanno parlare di una sfilata, a volte per giorni. Ognuna per un motivo differente, ognuna con uno stile diverso. Fashion icon, fashion influencer, fashion blogger, it girl e le ultime arrivate Instagramers: cos'hanno in comune? Sono tutte legate alla moda ma i mezzi e gli strumenti sono del tutto diversi.

Abbiamo cercato di fare chiarezza individuando le 6 figure essenziali per il successo di una sfilata, che in questi giorni hanno invaso la capitale della moda italiana.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Fashion icon

Sono icone incontrastate della moda. Difficilmente si possono imitare nello stile che è personalissimo, a volte ai limiti dell'avanguardia. Si guardano e si ammirano. Averle a un evento o in front row di uno show assicura le luci della ribalta, la popolarità e il fatto che se ne parli dell'evento. Non necessariamente devono avere profili social per postare, ci pensano gli altri. Chi sono di solito? Le redattrici di moda o addetti al settore, come stylist.
Esempi di fashion icon: Anna Dello Russo.

Advertisement - Continue Reading Below

2 Fashion influencer

Impongono la moda con i loro look. Le tendenze di una stagione non vengono decretate solo dalle passerelle ma, in occasione delle fashion week internazionali (immancabili per loro), anche dai loro outfit street style che fanno il giro del mondo attraverso i loro profili social.
Esempi di fashion influencer: Chiara Ferragni e Chiara Biasi.

Advertisement - Continue Reading Below

3 It girl

Come le it bag, essendo "it" pure loro, non passano mai di moda. Stile irresistibile, minimal senza eccessi, con look però facilmente riproducibili e a portata di tutti. Ma non basta: hanno un fascino da modelle. Insomma bellezza + personalità.
Esempi di it girl: Alexa Chung, Kendall Jenner o Cara Delevingne.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Fashion blogger

Raccontano la fashion week attraverso i loro occhi. Necessario un blog dove postare foto della sfilata, i look indossati da loro in giornata ma anche rivelare qualche segreto in fatto di stile. Ovviamente anche loro, postano sui profili social più immediati. Un fenomeno un po' in crisi a dire la verità: anche in questa ultima fashion week, a Milano se ne vedono sempre meno, anche se c'è chi resiste grazie a uno stile impeccabile, nei look e nella scrittura. Insomma, come dire, la bravura paga.
Nomi delle fashion blogger più conosciute: Lucia Del Pasqua, Irene Buffa e Valentina Marzullo.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Instagramers

Sono le ultime arrivate ma hanno conquistato lo scenario della moda. Instagram, con la condivisione di immagini e video (dettaglio non di poco conto), si impone come strumento di marketing digitale potente tanto da scalzare Facebook e soprattutto Youtube. Ora la moda si racconta per immagini, non più con post o articoli. Le parole servono solo per la dida. Parole d'ordine? Tempestività e filtri a go go. Un vero e proprio business destinato a crescere ancora.
L'instagramer più famoso e più seguito in Italia? Mariano Di Vaio con 4.5milioni di followers in tutto il mondo.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Fashion editor

Ultime, ma non per importanza, le fashion editor internazionali. Le esperte della moda che non solo la conoscono nei minimi dettagli, non solo giudicano le sfilate con la capacità di chi ha un mestiere in mano, non solo hanno il potere di decretare il successo o meno di una collezione con la loro penna, ma impongono anche tendenza. Inoltre, averle in front row sancisce autorevolezza.
Esempi di fashion editor: Anna Wintour e Carine Roitfeld.

More from Gioia!:
Tendenze primavera estate 2018
Tendenze
CONDIVIDI
18 macro tendenze che ci dicono già cosa indosseremo in primavera
Dalle stampe a fiori agli abiti lunghi fino al jeans, il colore top è ancora il rosso e tanto altro ancora: scopri cosa andrà di moda la...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Giorgio Armani: ode al colore e all'ottimismo
«Alla tristezza io rispondo con il colore», Re Giorgio porta alla Milano Fashion Week una collezione gioiosa
Abbigliamento
CONDIVIDI
Gigi e Kaia: quando l'abito è un bouquet
Durante la Milano Fashion Week, Jeremy Scott si è superato facendo sfilare abiti fatti da fiori a grandezza naturale
Abbigliamento
CONDIVIDI
Tutti i look di Fendi che ameremo in primavera
Stampe check, righe, ma soprattutto tantissima eleganza
Borse firmate primavera estate 2018
Borse
CONDIVIDI
Amore a prima vista: le borse firmate per la primavera 2018
Promettono di essere già dei must have, sono le it-bag più di tendenza per la prossima stagione selezionate (da noi) durante le sfilate
moda-autunno-inverno-2018-abiti-in-maglia
Tendenze
CONDIVIDI
A righe o tinta unita, il vestito invernale da avere è in maglia
Multicolor o da guerriera, maxi o mini: scegli l'abito di maglia più adatto a te, perché è un must della moda autunno inverno 2018
Abbigliamento
CONDIVIDI
Se sei una sposa romantica, il tuo abito deve essere un Luisa Beccaria
La stilista ha presentato durante la Milano Fashion Week la sua nuova collezione per la primavera estate 2018: a spiccare, un abito da...
milano moda donna eventi democratici
Tendenze
CONDIVIDI
Le novità della moda 2018 più democratiche dalla MFW
Non solo tendenze e collezioni in passerella, alla Milano moda donna non mancano curiosità, eventi democratici e collaborazioni interessanti
Borse
CONDIVIDI
7 borse di Gucci su cui investire
La maison guidata da Alessandro Michele ha presentato durante la Milano Fashion Week la collezione per la primavera estate 2018: tra abiti...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chiara Ferragni vince tutto con un outfit maschile (ma molto femminile)
Una Ferragni inedita, questa: minimale, total black, mannish