Milano fashion week 2016: influencer, it girl, editor e icon, sai qual è la differenza?

Vengono spesso usati come sinonimi ma è un errore: ecco i 6 profili che più contano oggi nel mondo della moda

Non sono sinonimi, anche se spesso vengono confusi. Certo è che sono uno strumento fondamentale di marketing, che creano risonanza e fanno parlare di una sfilata, a volte per giorni. Ognuna per un motivo differente, ognuna con uno stile diverso. Fashion icon, fashion influencer, fashion blogger, it girl e le ultime arrivate Instagramers: cos'hanno in comune? Sono tutte legate alla moda ma i mezzi e gli strumenti sono del tutto diversi.

Abbiamo cercato di fare chiarezza individuando le 6 figure essenziali per il successo di una sfilata, che in questi giorni hanno invaso la capitale della moda italiana.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Fashion icon

Sono icone incontrastate della moda. Difficilmente si possono imitare nello stile che è personalissimo, a volte ai limiti dell'avanguardia. Si guardano e si ammirano. Averle a un evento o in front row di uno show assicura le luci della ribalta, la popolarità e il fatto che se ne parli dell'evento. Non necessariamente devono avere profili social per postare, ci pensano gli altri. Chi sono di solito? Le redattrici di moda o addetti al settore, come stylist.
Esempi di fashion icon: Anna Dello Russo.

2 Fashion influencer

Impongono la moda con i loro look. Le tendenze di una stagione non vengono decretate solo dalle passerelle ma, in occasione delle fashion week internazionali (immancabili per loro), anche dai loro outfit street style che fanno il giro del mondo attraverso i loro profili social.
Esempi di fashion influencer: Chiara Ferragni e Chiara Biasi.

Advertisement - Continue Reading Below

3 It girl

Come le it bag, essendo "it" pure loro, non passano mai di moda. Stile irresistibile, minimal senza eccessi, con look però facilmente riproducibili e a portata di tutti. Ma non basta: hanno un fascino da modelle. Insomma bellezza + personalità.
Esempi di it girl: Alexa Chung, Kendall Jenner o Cara Delevingne.

4 Fashion blogger

Raccontano la fashion week attraverso i loro occhi. Necessario un blog dove postare foto della sfilata, i look indossati da loro in giornata ma anche rivelare qualche segreto in fatto di stile. Ovviamente anche loro, postano sui profili social più immediati. Un fenomeno un po' in crisi a dire la verità: anche in questa ultima fashion week, a Milano se ne vedono sempre meno, anche se c'è chi resiste grazie a uno stile impeccabile, nei look e nella scrittura. Insomma, come dire, la bravura paga.
Nomi delle fashion blogger più conosciute: Lucia Del Pasqua, Irene Buffa e Valentina Marzullo.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Instagramers

Sono le ultime arrivate ma hanno conquistato lo scenario della moda. Instagram, con la condivisione di immagini e video (dettaglio non di poco conto), si impone come strumento di marketing digitale potente tanto da scalzare Facebook e soprattutto Youtube. Ora la moda si racconta per immagini, non più con post o articoli. Le parole servono solo per la dida. Parole d'ordine? Tempestività e filtri a go go. Un vero e proprio business destinato a crescere ancora.
L'instagramer più famoso e più seguito in Italia? Mariano Di Vaio con 4.5milioni di followers in tutto il mondo.

6 Fashion editor

Ultime, ma non per importanza, le fashion editor internazionali. Le esperte della moda che non solo la conoscono nei minimi dettagli, non solo giudicano le sfilate con la capacità di chi ha un mestiere in mano, non solo hanno il potere di decretare il successo o meno di una collezione con la loro penna, ma impongono anche tendenza. Inoltre, averle in front row sancisce autorevolezza.
Esempi di fashion editor: Anna Wintour e Carine Roitfeld.

More from Gioia!:
street style alla london fashion week 2017
Abbigliamento
CONDIVIDI
Lo street style della London fashion week
Dalla borsa di paglia ai trench oversize: tutti i migliori look di tendenza per le vie di Londra
tendenze moda autunno inverno 2017 2018
Tendenze
CONDIVIDI
Tutte le tendenze dell'autunno inverno 2017-2018
Dai maglioni colorati alle t-shirt con lo slogan fino ai completi maschili: scopri cosa ha sfilato sulle passerelle a New York e Londra
Abbigliamento
CONDIVIDI
Tutto sulla Milano Fashion week!
Dal calendario delle sfilate alle curiosità, ecco quello che succederà alla Settimana della moda milanese, che inizia il 22 febbraio
Colore capelli 2017: 6 tendenze dalle sfilate moda autunno inverno.
Capelli
CONDIVIDI
Capelli: quali sono i colori più di moda?
Tiger eye o butter blonde? Scopri la classifica delle nuance più gettonate quest'anno
rihanna make up fenty beauty anticipazioni
Make Up
CONDIVIDI
Il make up di Rihanna debutta alle sfilate
Quello che possiamo sapere finora sulla linea di cosmetici della popstar, Fenty beauty, il cui lancio è previsto per l'autunno
Abbigliamento
CONDIVIDI
Il tailleur rosa è il nuovo manifesto femminista
Una tendenza emergente che fonde i due simboli della femminilità contemporanea
donald trump: messaggi alla new york fashion week 2017
Abbigliamento
CONDIVIDI
La moda ha un messaggio forte per Trump
La tendenza più forte per la prossima stagione? Essere uniti ed esprimere la propria libertà attraverso il proprio look
gigi-hadid-sfilate-mindfulness
Emozioni
CONDIVIDI
Prenditi 2 minuti e rilassati come Gigi Hadid
La bellezza nasce dalla serenità: fai come la top model, che vince lo stress delle fashion week con la mindfulness
tagli-capelli-2017-corti-medi-lunghi-moda-autunno-inverno
Capelli
CONDIVIDI
24 nuovi tagli di capelli easy to wear
Hairstyles facili, tra corti, medi e lunghi intercettati alle sfilate della moda autunno inverno 2017
moda autunno inverno 2017 2018: look alla new york fashion week
Tendenze
CONDIVIDI
Tutti i look più belli della Nyfw
Il meglio visto in passerella durante la settimana della moda di New York: pronte a vedere le novità della moda invernale 2018?