Nel libro L'Asie Rêvée, i gioielli di Cartier e la collezione di Alfred Baur

Un viaggio alla scoperta dei tesori d'Oriente, attraverso le affinità che percorrono  i gioielli Cartier e i preziosi capolavori raccolti dal collezionista Alfred Baur

Da sempre il fascino esotico dell'Oriente ha sedotto e influenzato il mondo Occidentale. Un libro prezioso, L'Asie Rêvée – in uscita per 5 Continents Editions – lo conferma e, per la prima volta, ne mette in luce una delle espressioni più singolari: la passione colta ma ardente per l'Asia, che colse in egual misura tanto i maestri gioiellieri Alfred Cartier e i suoi figli Louis, Pierre e Jacques, quanto il collezionista svizzero Alfred Baur. Un'Asia sognata che, di pagina in pagina, emerge attraverso la magia dei gioielli Cartier e la ricercatezza dei pezzi raccolti nelle collezioni della Fondazione Baur di Ginevra. Il libro, infatti, mette a confronto i due preziosi mondi per svelarne parallelismi e affinità, e ne cesella infine la comune filosofia e sensibilità estetico-artistica. 

Advertisement - Continue Reading Below

Tutto ha inizio nel XIX e nella prima metà del XX secolo con i  "curios", così chiamati perché suscitano "curiosità": oggetti esotici provenienti dalla Cina e dal Giappone, ornati con decorazioni fantasiose e realizzati in materiali diversi. Dei veri tesori, per appassionati occidentali come Cartier e Alfred Baur. Il primo vi si ispira dando vita a pagode che diventano gioielli di diamanti, draghi di giada e gemme multicolori che riflettono le luci di quel mondo così lontano; il secondo ne diventa grande collezionista, dando il suo nome alla Fondation Baur, Musée des Arts d'Extrême-Orient di Ginevra. 

Più Popolare

Dopo tanti anni, il loro contributo resta vivo e fertile, non solo nelle collezioni Cartier, ma anche nella contemporaneità che attraversa i piccoli grandi capolavori raccolti nella Fondation Baur. Un piacere per gli occhi e per la mente, ma anche una finestra privilegiata verso un mondo, quello dell'Oriente, che non smette mai di rivelarsi nella sua pienezza. 

Il libro L'Asie Rêvée sarà presentato a Milano, il 17 marzo, presso la libreria Armani Libri (h.18,00).

http://www.fivecontinentseditions.com/

http://www.cartier.it/

More from Gioia!:
Tendenze
CONDIVIDI
Segui Emily Ratajkowski su Instagram? Dovresti!
Instagram ha svelato i 15 account del mondo della moda che più usano le Stories e la classifica ti sorprenderà: li segui già tutti? Nel...
Tendenze
CONDIVIDI
I look di Sex and the City fanno ancora tendenza
Vent'anni dopo il debutto della serie tv, Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda non smettono di influenzare il nostro guardaroba
Tendenze
CONDIVIDI
Patch me up: mini guida all'utilizzo perfetto
Applicazioni, toppe e ricami: la parola d'ordine è decorare!
Tendenze
CONDIVIDI
Dalla A alla Z: il fashion alfabeto dell'estate
Una lettera per ogni trend estivo: scopri il summer alphabet e i must wear di questa stagione!
Femminismo tendenza moda
Tendenze
CONDIVIDI
Perché il femminismo è la tendenza dell'anno (e la moda lo sa benissimo)
Essere femministe è molto di più che una moda, ma trovare nuovi modi di esserlo è la vera rivoluzione
Tendenze moda autunno inverno 2017-2018
Tendenze
CONDIVIDI
15 tendenze che ti svolteranno l'outfit il prossimo inverno
Ripercorriamo quello che abbiamo visto sulle passerelle e scopriamo ciò che andrà di moda il prossimo autunno inverno 2017/2018 e che non...
Tendenze
CONDIVIDI
La vie en rose: il bouganville è il colore del 2017
Ottimismo, freschezza, coraggio: questi sono i valori del rosa bouganville, il colore per cui presto perderemo tutte la testa
Tendenze
CONDIVIDI
#IntoTheNet: la rete fa tendenza
Torna dagli anni '80 e per catturarci con tutto il suo fascino e la sua sensualità!
Tendenze
CONDIVIDI
Stripe a pose!
Da divisa d'inizio secolo per i marinai a capo icona delle dive degli anni '50: ritorna e trionfa lo stile cruise per la primavera 2017
leggings nude tendenza
Tendenze
CONDIVIDI
Indosseresti mai i leggings nude?
Saranno anche di tendenza ma ci vuole un po' di coraggio per metterli, guardare per credere