Più Popolare

Una borsa per raccontare il nuovo capitolo di Pierpaolo Piccioli, unico direttore creativo della griffe dopo l'addio di Maria Grazia Chiuri. Un nuovo inizio che si materializza proprio in questo piccolo gioiello di pelletteria, una it-bag che racchiude in sé l'universo Valentino fatto di couture, artigianalità e ricerca. Nella trapuntatura artigianale, le borchie diventano punteggiature punk, come in un racconto. E proprio da questo nuovo inizio, che promette già di essere un successo della moda autunno inverno 2016, Pierpaolo Piccioli sceglie un racconto nel racconto attraverso un progetto di storytelling con il fotografo Terry Richardson. Protagonista, ovviamente, la Rockstud Spike Bag, abbinata a persone di ogni razza, cultura e provenienza, selezionate con uno street-casting tra le vie di New York. A dimostrazione che lo stile e la moda camminano sull'asfalto. 

Advertisement - Continue Reading Below

Così, nelle strade di lower Manhattan, lontano dai panorami stereotipati del classico skyline, Rockstud Spike sfila tra la gente in contesti quotidiani, cosmopoliti e variegati. Una campagna pubblicitaria, quella di Valentino, che si ispira al sito Humans of New York, progetto fotografico e catalogo umano fondato da Brandon Stanton che da anni ritrae l'umanità che popola la Grande Mela. Tanti i video virali e storie girate da Terry Richardson che raccontano quel mosaico di culture e di vite che è New York, città scelta dalla griffe Valentino, come simbolo universale di una società in cui diversità e unicità restano il requisito fondamentale della contemporaneità.

[

Per la sfilata parigina di Valentino, che segna il debutto di Pierpaolo Piccioli come unico direttore creativo della Maison, occorrerà aspettare il 2 ottobre. Nel frattempo ecco questa strepitosa it bag e, nel video, la sua storia.

More from Gioia!:
Borse
CONDIVIDI
17 borse per cambiare look in primavera
Tote, clutch, a mano o a tracolla: tutti i modelli più belli per aggiornare all'istante il tuo stile per la bella stagione
Borse
CONDIVIDI
Gabrielle, la nuova borsa icona di Chanel
Arriva un nuovo accessorio di culto: porta il nome della mitica stilista ed è già oggetto del desiderio per molte celeb
Borse
CONDIVIDI
Le borse con logo di Louis Vuitton son tornate
Proprio come nel 2002, non vediamo l'ora di indossarne una
chanel 2.55 nome storia
Borse
CONDIVIDI
Perché la Chanel 2.55 si chiama così?
È la borsa delle borse: ma come mai si chiama Chanel 2.55? Il motivo si nasconde nella sua storia affascinante
Borse
CONDIVIDI
Borse fantasia: amore puro!
Sono l'accessorio che non può mancare nel guardaroba primaverile, amato anche dalle influencer: i modelli da non farsi sfuggire
Borse
CONDIVIDI
Cara Delevingne e le altre it girl per Chanel
Modelle, attrici, influencer: sono le interpreti della campagna dedicata alla nuova borsa Gabrielle, in omaggio a Coco Chanel
Borse
CONDIVIDI
Borse delle mie brame!
Da Chanel a Céline, i modelli firmati su cui investire ORA per lo shopping di primavera
Borse
CONDIVIDI
4 borse destinate a diventare un'icona
Le abbiamo individuate sulle passerelle di New York per l'inverno 2018: pronta a innamorarti?
Borse
CONDIVIDI
Le nomination delle borse di primavera
C'è chi scommette sullo storico logo Dior e chi, invece, sulle nuovissime microbag: chi avrà la meglio?
Borse
CONDIVIDI
La borsa di Ikea in sfilata da Balenciaga
La shopper tanto cara alla catena d'arredamento è stata protagonista sulla passerella della griffe francese (e non è una bufala)